Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
New Zealand Cycle Classic 2020
#1
Categoria 2.2 
15 - 19 gennaio 2020

New Zealand Cycle Classic..[Immagine: 2020_456_1.jpg][Immagine: 2020_456_2.jpg][Immagine: 2020_456_3.jpg][Immagine: 2020_456_4.jpg][Immagine: 2020_456_5.jpg]

Startlist
 
Rispondi
#2
Habemus Corbin Strong: https://firstcycling.com/race.php?r=456&y=2020&k=start

Tanti i nomi interessanti da seguire oltre a Strong, ad ogni modo.

Ci sono i due sprinter australiani classe 2000 Jensen Plowright, il quale nel 2019, al primo anno tra i dilettanti, ha vinto 5 gare, e Blake Quick, campione del mondo insieme a Plapp nell'americana da juniores e nella passata stagione sul podio di tappa sia al Langkawi che al Fuzhou.

Parlando di pista, c'è anche il campione del mondo dell'Omnium Campbell Stewart, il quale su strada è un ottimo sprinter e ha battuto i due sopraccitati in una tappa del Tour of Southland lo scorso novembre.

Sarà anche la prima corsa della stagione di Finn Fisher-Black, l'anno scorso campione d'Oceania tra gli junior sia nelle prova in linea che in quella a cronometro. Su pista ha vinto un Mondiale nell'inseguimento a squadre e un titolo continentale nello scratch. E' stato, oltretutto, campione nazionale juniores di ciclocross quando ancora era allievo.

Altri nomi interessanti: Barnaby Clegg-Shaw, scalatore che ha fatto top-10 sul Mount Buffalo al Tour of Bright, Madi Hartley-Brown, altro classe 2000 che l'anno scorso fece top-10 alla Gravel and Tar, Kiaan Watts, ruota veloce classe 2001 già capace di arrivare in top-5 di tappa al Tour of Southland, Riley Fleming, vincitore del Tour of Bright (ove però si è imposto grazie a una fuga e sul Mount Buffalo è giunto solo 14esimo), Theo Gilbertson, classe 2000 che l'anno scorso qua fu 12° e vincitore della classifica dei giovani.
 
Rispondi
#3
Vittoria di Gate su Plowright nella prima tappa: https://firstcycling.com/m/race.php?r=45...complete=1

4° Corbin Strong.
 
Rispondi
#4
 
Rispondi
#5
Ma quante ne so!? Cool

 
Rispondi
#6
I risultati della tappa regina con arrivo sull'Admiral Hill: https://firstcycling.com/race.php?r=456&...tages&e=04

Corbin Strong mai fuori dalla top-5 in queste prime quattro tappe.

Notevole la top-10 di Finn Fisher-Black, ragazzo che fino a pochi mesi fa militava negli junior.
 
Rispondi
#7
Gli highlights delle prime quattro tappe.












 
Rispondi
#8
I risultati dell'ultima tappa: https://firstcycling.com/race.php?r=456&...tages&e=05

La generale: https://firstcycling.com/race.php?r=456&y=2020

Strong, di primo acchito, mi ricorda un po' Ethan Hayter: competitivo in sprint anche numerosi, ma forte in salita. Da vedere come va a crono.

Plowright sempre a podio negli sprint, invece Quick ha fatto un po' più di fatica anche se ha portato a casa un bel secondo posto nella terza tappa.
 
Rispondi
#9
Highlight ultima tappa:



 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)