Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Nick Nuyens
#1
 
Rispondi
#2
Dopo il Fiandre sogno il Mondiale
Dopo la vittoria al Fiandre, Nick Nuyens pensa in grande: «Dopo aver visto il percorso, penso che la nazionale belga possa fare bene e soprattutto penso che il percorso stesso sia adatto a me. «Dicono sia un percorso facile, ma non è vero e non credo ci sarà uno sprint di gruppo. Dopo 260 chilometri quell'arrivo in leggera salita farà lo stesso effetto di un'ascesa vera e propria. Penso che possa trovarsi davanti un gruppetto di una ventina di corridori e vedrete che alla fine avremo una corsa molto interessante».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Lui invece si scorda di un paio di elementi ancor più ingombranti: Boonen e Gilbert. Domani a chi tocca a candidarsi per il mondiale? Pozzovivo?!
 
Rispondi
#4
ma che è? un virusAhah
 
Rispondi
#5
Nick Nuyens ha effettuato degli esami più approfonditi da uno specialista in Belgio e ha scoperto che la caduta alla cronometro inaugurale della Parigi-Nizza gli ha causato una piccola frattura alla clavicola. Il corridore della Saxo Bank dovrà rimanere a riposo per 14 giorni, dopo i quali verranno effettuati dei nuovi controlli per controllare che la frattura si sia ricomposta: in ogni caso il Fiandre non avrà al via il suo campione uscente...

http://www.biciciclismo.com/cas/site/not...p?id=48456
 
Rispondi
#6
Piccola correzione da fare, si tratta dell'anca e non della clavicola
 
Rispondi
#7
Eh sì, la fretta per la cena e l'abitudine alla frattura della clavicola m'han fregato... Asd

Comunque l'importante è che sia finito tutto bene, visto che nella caduta aveva battuto la testa e la prima preoccupazione, quando è stato portato all'ospedale, è stata quella di scongiurare qualsiasi guaio in quella zona. Certo è che non aver la possibilità di indossare il dorsale numero 1 e di difendere il titolo in una delle corse simbolo del ciclismo deve scocciare e non poco... Triste
 
Rispondi
#8
Garmin, Nuyens rinuncia a Giro delle Fiandre e Parigi-Roubaix
Anche nel 2012 Nick Nuyens alza bandiera bianca per le classiche di primavera: a nieuwsblad.be ha dichiarato che durante l'E3-Harelbeke ha sentito che le sue gambe erano troppo pesanti, che non riusciva a girarle velocemente, e così è stato costretto a prendere la decisione di rinunciare al Giro delle Fiandre (che aveva conquistato nel 2011) e alla Parigi-Roubaix.
La data del suo rientro alle corse, per adesso, non è stata ancora definita.
 
Rispondi
#9
Appende la bicicletta al chiodo Nick Nuyens: nessuno ha creduto in una sua rinascita. Triste

http://www.biciciclismo.com/es/nick-nuye...13-01-2015
 
Rispondi
#10
Dopo la vittoria al Fiandre non ha più combinato nulla di nulla, Adieu!
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)