Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Nicki Sorensen: «Mi sono dopato»
#1
Nicki Sorensen: «Mi sono dopato»
«L'ho fatto nella prima parte della mia carriera»

Un'altra confessione scuote il mondo del ciclismo. L'ex professionista danese Nicki Sorensen, che ha chiuso la sua carriera alla fine del 2014 ed oggi è membro dello staff tecnico della Tinkoff Saxo, ha fatto outing: «Mi sono dopato nella prima parte della mia carriera. L'ho fatto e lo confesso con grande tristezza. Se potessi, tornerei indietro e cancellerei tutto» ha detto al quotidiano danese BT. «È accaduto più di dieci anni fa ed è stata una decisione solo mia, nessuno mi ha mai spinto a farlo. Perché confessare? Perché la mia coscienza mi ha spinto a farlo».
Nato a Herning il 14 maggio del 1975, Sorensen è stato professionista dal 1999 all 2014 e in carriera ha ottenuto 15 vittorie tra le quali quattro tutoli di campione nazionale della strada, una tappa del Tour de France e una della Vuelta di Spagna.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#2
A 'ste cose de "l'ho fatto da solo" e "la mia coscienza mi ha spinto a farlo" ci credo poco.

Può essere che ci sia qualcosa che bolle in pentola, speriamo di no però ovviamente.
 
Rispondi
#3
è il corridore che ciondolava sempre con la testa?oppure sbaglio?
 
Rispondi
#4
No, quello è Chris Anker.
 
Rispondi
#5
ma perchè proprio ora?guarda caso prima del Tour..o sempre prima di una grande manifestazione escono ste notizie.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Italbici
#6
Lui è uno dei (mille) ds della Tinkoff Saxo quindi è difficile che possa inguaiare la squadra per cui ha corso per anni e per cui tuttora lavora. Al massimo potrebbero esserci delle accuse contro Riis ma anche qui la vedo abbastanza inutile visto che è già stato fatto fuori dalla squadra senza problemi e proprio Sorensen sarebbe uno dei fedelissimi nel caso Bjarnone tornasse con una squadra in proprio.
 
Rispondi
#7
Anzi volendo essere maliziosi,è uscita adesso per minare un pò l'ex squadra con mille domande al Tour su Contador,magari su suggerimento di Riis,visto il modo con cui è stato licenziato!!
 
Rispondi
#8
Più facile che voglia coprire qualcosa.
 
Rispondi
#9
intanto per domani è prevista la pubblicazione di una relazione dell Agenzia antidoping danese, difficile pensare che la tempistica di questa confessione non sia collegata a quanto eventualmente verrà fuori dal rapporto
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di BidoneJack
#10
Eccola là, immaginavo ci fosse qualcosa dietro, altro che la coscienza e bla bla bla.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)