Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Paris - Roubaix 2015
#1
Categoria World Tour 
Presentazione della Parigi-Roubaix / Paris-Roubaix 2015: percorso con altimetria e planimetria, l'elenco e la descrizione dei tratti in pavé, i dettagli degli ultimi chilometri; le squadre ed i corridori partecipanti; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo/youtube e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


domenica 12 aprile 2015
Paris - Roubaix
UCI WT - 113a edizione



Percorso
Dettagli

Sede di partenza: Compiègne
Sede di arrivo: Roubaix
Distanza: 253 km

I settori in pavé
Num. Km Settore Lungh.
2897,5Troisvilles to Inchy 2,2
27104Viesly to Quiévy 1,8
26106,5Quiévy to Saint-Python 3,7
25111Saint-Python 1,5
24119,5Solesmes to Haussy 0,8
23126Saulzoir à Verchain-Maugré 1,2
22130,5Verchain-Maugré to Quérénaing 1,6
21135Quérénaing à Famars 1,2
20140,5Maing to Monchaux-sur-Écaillon 1,6
19153Haveluy to Wallers 2,5
18161,5Trouée d'Arenberg 2,4
17167,5Wallers to Hélesmes 1,6
16174,5Hornaing to Wandignies 3,7
15182Warlaing to Brillon 2,4
14185Tilloy to Sars-et-Rosières 2,4
13191,5Beuvry-la-Forêt to Orchies 1,4
12196,5Orchies1,7
11202,5Auchy-lez-Orchies to Bersée 2,7
10208Mons-en-Pévèle 3
9214Mérignies to Avelin 0,7
8217,5Pont-Thibaut to Ennevelin 1,4
7223,5Templeuve (Moulin-de-Vertain) 0,5
6230Cysoing to Bourghelles 1,3
6232,5Bourghelles to Wannehain 1,1
5237Camphin-en-Pévèle 1,8
4240Carrefour de l’Arbre 2,1
3242Gruson1,1
2249Willems to Hem 1,4
1256Roubaix 0,3



Partecipanti
ETIXX-QUICK STEP
1    TERPSTRA Niki
2    KEISSE Iljo
3    LAMPAERT Yves
4    MAES Nikolas
5    STYBAR Zdenek
6    TRENTIN Matteo
7    VAN KEIRSBULCK Guillaume
8    VANDENBERGH Stijn

TEAM GIANT-ALPECIN
11    DEGENKOLB John
12    ARNDT Nikias
13    CURVERS Roy
14    DE BACKER Bert
15    DE KORT Koen
16    SINKELDAM Ramon
17    STAMSNIJDER Tom
18    TIMMER Albert

TEAM KATUSHA
21    KRISTOFF Alexander
23    HALLER Marco
24    KUZNETSOV Viacheslav
25    PAOLINI Luca
26    PORSEV Alexander
27    SELIG Rüdiger
28    SMUKULIS Gatis
29    ISAYCHEV Vladimir

TINKOFF-SAXO
31    SAGAN Peter
32    BODNAR Maciej
33    BRESCHEL Matti
34    BRUTT Pavel
35    JUUL-JENSEN Christopher
36    MORKOV Michael
37    TOSATTO Matteo
38    TRUSOV Nikolay

TEAM LOTTO NL - JUMBO
41    VANMARCKE Sep
42    FLENS Rick
43    LEEZER Thomas
44    TANKINK Bram
45    TJALLINGII Maarten
46    VAN ASBROECK Tom
47    WAGNER Robert
48    WYNANTS Maarten

TEAM SKY
51    WIGGINS Bradley
52    EISEL Bernhard
53    FENN Andrew
54    KNEES Christian
55    PUCCIO Salvatore
56    ROWE Luke
57    STANNARD Ian
58    THOMAS Geraint

BMC RACING TEAM
61    VAN AVERMAET Greg
62    BURGHARDT Marcus
63    DRUCKER Jean-Pierre
64    KUNG Stefan
65    OSS Daniel
66    QUINZIATO Manuel
67    SCHÄR Michael
68    ZABEL Rick

FDJ
71    DEMARE Arnaud
72    BONNET William
73    BOUCHER David
74    DELAGE Mickaël
75    FISCHER Murilo Antonio
76    LADAGNOUS Matthieu
77    OFFREDO Yoann
78    SARREAU Marc

ASTANA PRO TEAM
81    BOOM Lars
82    AYAZBAYEV Maxat
83    BOZIC Borut
84    DE VREESE LAURENS
85    FOMINYKH Daniil
86    GRUZDEV Dmitriy
87    TLEUBAYEV Ruslan
88    WESTRA Lieuwe

TREK FACTORY RACING
91    DEVOLDER Stijn
92    IRIZAR ARRANBURU Markel
93    POPOVYCH Yaroslav
94    RAST Gregory
95    ROULSTON Hayden
96    STEEGMANS Gert
97    STUYVEN Jasper
98    VAN POPPEL Danny

ORICA GreenEDGE
101    HAYMAN Mathew
102    BEWLEY Sam
103    BLYTHE Adam
104    DOCKER Mitchell
105    DURBRIDGE Luke
106    KEUKELEIRE Jens
107    MOURIS Jens
108    NIELSEN Magnus Cort

AG2R LA MONDIALE
111    VAN SUMMEREN Johan
112    BAGDONAS Gediminas
114    GAUDIN Damien
115    GOUGEARD Alexis
116    HOULE Hugo
117    MINARD Sébastien
118    TURGOT Sébastien
120    JAUREGUI Quentin

LOTTO-SOUDAL
121    GREIPEL André
122    BAK Lars
123    BENOOT Tiesj
124    BROECKX Stig
125    DE BIE Sean
126    DEBUSSCHERE Jens
127    ROELANDTS Jurgen
128    SIEBERG Marcel
LAMPRE - MERIDA
131    POZZATO Filippo
132    BONIFAZIO Niccolo
133    CIMOLAI Davide
134    FENG Chun Kai
135    MORI Manuele
136    OLIVEIRA Nelson
137    PIBERNIK Luka
138    RICHEZE Ariel Maximiliano

IAM CYCLING
141    CHAVANEL Sylvain
142    BRÄNDLE Matthias
143    ELMIGER Martin
144    HAUSSLER Heinrich
145    KLUGE Roger
146    PINEAU Jérôme
147    SARAMOTINS Aleksejs
148    VAN GENECHTEN Jonas

TEAM CANNONDALE-GARMIN
151    LANGEVELD Sebastian
152    BAUER Jack
153    HANSEN Lasse Norman
154    KOREN Kristijan
155    MARANGONI Alan
156    SKJERPING Kristoffer
157    VAN BAARLE Dylan
158    ZEPUNTKE Ruben

COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS
161    SENECHAL Florian
162    AHLSTRAND Jonas
163    JOEAAR Gert
164    LEMOINE Cyril
165    PETIT Adrien
166    VANBILSEN KENNETH
167    VAN STAEYEN Michael
168    VENTURINI Clément

MTN-QHUBEKA
171    FARRAR Tyler
172    BOS Théo
173    BRAMMEIER Matt
174    CIOLEK Gerald
175    GOSS Matthew Harley
176    JANSE VAN RENSBURG Reinardt
177    STAUFF Andreas
178    THOMSON Jay Robert

BRETAGNE - SECHE ENVIRONNEMENT
181    HUTAROVICH Yauheni
182    BOULO Matthieu
183    BRUN Fréderic
184    JARRIER Benoit
185    LABORIE Christophe
186    LEDANOIS Kevin
187    MC LAY DANIEL
188    PERICHON Pierre-Luc

TOPSPORT VLAANDEREN-BALOISE
191    WALLAYS Jelle
192    DECLERCQ Tim
193    NAESEN Oliver
194    SALOMEIN Jarl
195    STEELS Stijn
196    THEUNS Edward
197    VAN HOECKE Gijs
198    VANSPEYBROUCK Pieter

TEAM EUROPCAR
201    ENGOULVENT Jimmy
202    BERNAUDEAU Giovanni
203    DUCHESNE Antoine
204    GENE Yohann
205    JEROME Vincent
206    LAMOISSON MORGAN
207    MARTINEZ Yannick
208    MORICE Julien

WANTY - GROUPE GOBERT
211    LEUKEMANS Bjorn
212    ANTONINI Simone
213    BACKAERT Frederik
214    DE TROYER TIM
215    DEVRIENDT Tom
216    MARCATO Marco
217    VAN MELSEN Kevin
218    VANLANDSCHOOT James

MOVISTAR TEAM
221    ERVITI OLLO Imanol
222    GADRET John
223    HERRADA LOPEZ Jesus
224    MALORI Adriano
225    ROJAS GIL José Joaquin
226    SANZ UNZUE Enrique
227    SÜTTERLIN Jasha
228    VENTOSO Francisco

BORA-ARGON 18
231    ARCHBOLD Shane
232    DEMPSTER Zakkari
233    MATZKA Ralf
234    PFINGSTEN Christoph
235    SCHILLINGER Andreas
236    SCHWARZMANN Michael
237    THURAU Bjorn
238    THWAITES Scott

UNITEDHEALTHCARE
241    BAZZANA Alessandro
242    FÖRSTER Robert
243    FRATTINI Davide
244    JONES Christopher
245    MURPHY John
246    PUTT Tanner
247    SUMMERHILL Daniel
248    ZURLO Frederico



Link


Articoli correlati:





 
Rispondi
#2
Parigi-Roubaix, ancora più pavè da affrontare quest'anno
Aso ha ufficializzato oggi il percorso della 113a edizione della Prigi-Roubaix. 253 chilometri da percorrere con 52,7 km di pavè, vale a dire 1600 metri in più rispetto al 2014, per un totale di 27 settori, tre dei quali saranno poi affrontati anche durante la quarta tappa del Tour de France

Si tratta un pratica di un ritorno al percorso affrontato dalla classica nel 2013 con il cambiamento più significativo che riguarda il settore di Valenciennois, che sarà affrontato già a metà corsa, subito dopo il primo settore, che resta quello di Troisvilles al km 97,5.

I settori che la Paris-Roubaix proporà e che saranno poi affrontati anche durante il Tour de France sono:
- Quiévy (km 107,5 - 3700 m)
- Saint-Python (km 112,5 - 1500 m)
- Verchain-Maugré (km 130 - 1600 m)

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Parigi-Roubaix, wild card: non ci sono italiane
Aso ha assegnato questa sera le wild card per la Parigi-Roubaix: tra le otto squadre invitate, che si schiereranno al via accanto ai 17 team di World Tour, non ci sono italiane. A Compiegne sono attese la tedesca Bora - Argon 18, le francesi Bretagne - Séché Environnement, Cofidis, Solutions Crédits e Team Europcar, la sudafricana MTN - Qhubeka, la statunitense UnitedHealthcare Pro Cycling Team e le belghe Topsport Vlaanderen Baloise e Wanty – Groupe Gobert.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#4
Il direttore sportivo della FDJ Frederic Guesdon è sicuro: "Arnaud Demare può vincere la Parigi-Roubaix. Già da quest'anno: fisicamente è pronto, e già lo scorso anno ha disputato un'ottima Roubaix. Ci stiamo avvicinando alla corsa con l'obiettivo di vincere con Arnaud".

http://www.cyclingquotes.com/news/fdj_dm...this_year/
 
Rispondi
#5
Dopo l'infortunio, Tom Boonen si dà una piccola possibilità di essere al via della Parigi-Roubaix

Tom Boonen si dà un 1% di possibilità di prendere parte alla Parigi-Roubaix del 12 aprile prossimo. Il campione belga, caduto alla Parigi-Nizza, si era procurato una lussazione di terzo grado dell'articolazione acromioclavicolare della spalla sinistra. La prima parte di stagione, almeno per quanto riguarda le classiche del pavé, sembrava andata, eppure la riabilitazione sta andando bene ed è proprio Marc Coucke di Omega Pharma a scrivere su Twitter: «Tom ha spiegato che farà certamente la ricognizione della Parigi-Roubaix. Dopo di che, si prenderà una decisione sulla sua partecipazione. La speranza è che possa prendere il via».

cicloweb.it
 
Rispondi
#6
interessante. Si sa quanto tempo e' stato fermo? Dove per fermo intendo proprio senza un briciolo di allenamento?
 
Rispondi
#7
Mah, in teoria potrebbe aver perso solo pochi giorni: alla fine, se hai problemi alla clavicola, spalla ecc, puoi star comunque tranquillamente sui rulli. Il problema è che tra allenarsi indoor e allenarsi su strada c'è un abisso. L'importante però è che non vada a rischiare inutilmente: cioè, la deve correre solo se la frattura si è davvero saldata per bene, sennò meglio lasciar perdere. Tanto non è che avrebbe possibilità di far chissà cosa alla Roubaix, è quasi impossibile "improvvisarla" da un giorno all'altro... :-/
 
Rispondi
#8
L'infortunio è avvenuto il 9 Marzo, penso sia appena risalito in bici.

Comunque a me ha stupito molto questa storia. Pensavo che in un mese riuscisse a recuperare, ma poi i vertici della squadra hanno smentito subito una sua partecipazione. Nel 2012 Pozzato ebbe un incidente simile (anzi lui riportò una frattura) e ritornò in corsa dopo 9 giorni, pensavo ci potesse essere lo stesso recupero anche per Tom, vedremo se per la Roubaix ce la fa...
 
Rispondi
#9
Mah, non so: non ricordo cosa si fece Pozzato e non son così competente in materia, anche se sulla mia pelle son passata tre o quattro lussazioni (della spalla però Asd ). Probabilmente il fatto che fossero coinvolti anche i legamenti dovrebbe aver aumentato i tempi di recupero rispetto ad una "semplice" frattura... Boh
 
Rispondi
#10
Neanch'io sono esperto. Probabilmente sono proprio i legamenti a rendere tutto più lungo, perchè per professionisti come loro dopo una frattura possono salire in bici quasi subito. Poi la tipologia di corse rende tutto più complicato...

Io lo dicevo perchè pensavo valesse la pena rischiare. Alla fine questa era l'ultima vera occasione della sua carriera, perdendo questa settimana probabilmente perde la possibilità di tornare ai grandi successi. L'età avanza e nella primavera prossima avrà quasi 36 anni. Si, ok c'è il Mondiale di Richmond che può essere un'occasione, ma lì è una lotteria...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)