Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Partecipanti & Formazioni - Mondiali di Valkenburg 2012
#1
Information 
In questo topic parleremo SOLO delle indiscrezioni e delle notizie sulle nazionali e sui corridori partecipanti ai mondiali di ciclismo di Valkenburg.
Nel primo post (questo) metteremo una sorta di riepilogo, un elenco di tutti i team con relative formazioni.


[Immagine: limburg2012-poster.jpg]





in aggiornamento
 
Rispondi
#2
Carlo Bomans, ct del Belgio, ha selezionato 10 corridori per svolgere la ricognizione sul percorso dei mondiali del 2012: si tratta di Tom Boonen, Dries Devenyns e Kevin De Weert (Omega Pharma-Quick Step, Philippe Gilbert e Greg Van Avermaet (BMC), Björn Leukemans (Vacansoleil-DCM), Gianni Meersman e Jelle Vanendert (Lotto-Belisol), Nick Nuyens (Saxo Bank) e Sep Vanmarcke (Garmin-Barracuda).
Ovviamente Bomans ha specificato che nulla è deciso e che la lista dei convocati è apertissima, però il fatto che abbia scelto proprio questi 10 qualche indicazione la può dare...
 
Rispondi
#3
Premesso che a Settembre i valori in campo potrebbero cambiare per via delle diverse condizioni di forma dei vari corridori, ecc...però...che squadrone, il Belgio!!
 
Rispondi
#4
C'è da dire che spesso e volentieri il Belgio presenta nazionali di altissimo livello a livello di singoli, ma come squadra... boh. Troppe prime donne. Meno male che, a regola, Boonen e Gilbert a naso dovrebbero spartirsi Olimpiadi e Mondiale, così Bomans già una bella magagna dovrebbe togliersela: però resta il dover gestire tutti gli altri, da Nuyens (che ho l'impressione sia quello piu' "ribelle") in giu'...
 
Rispondi
#5
Bhè, sono d'accordo sul fatto che una squadra ben equilibrata necessita di ruoli e gerarchie ben stabiliti (e rispettati), e questo quando si hanno tanti corridori di primo livello può non essere facile da ottenere.
In ogni caso, ben venga, secondo me, avere un Gilbert (o un Boonen) prima punta, con il problema della gestione del gruppo (se non diventa trascendentale), piuttosto che un gruppo compatto ma con poche cartucce da sparare.

In ogni caso la mia considerazione era di puro e ingenuo stupore di fronte a cotanto talento in un'unica squadra (parametrato sulla stagione in corso, ovviamente, Gilbert a parte)...un po' come quando da bambino, alla fine del torneo di Holly e Benji, dopo aver ammirato in ogni squadra una o due stelle dal talento sovraumano, c'era la puntata in cui venivano fatte le convocazioni in nazionale, e di colpo queste stelle erano riunite in un unico team. Poi magari non facevo caso al fatto che c'erano due difensori e venticinque attaccanti! :D
 
Rispondi
#6
Annunciati i 5 compagni di squadra di Sagan,la Slovacchia sarà pertanto composta da Peter e Jurai Sagan,Martin e Peter Velits,Maros Kovac e Matej Jurco

Tranne i Velits gli altri saranno totalmente inutili o quasi alla causa a mio giudizio
 
Rispondi
#7
Jurco non è male, mi ricordo quando era in Milram che era sempre in fuga, e cmq è stato anche campione a cronometro negli anni passati, per metterlo a tirare nei primi 10 km se c'è una fuga numerosa va più che bene, il fratello idem, kovac invece penso sia inutile, però non c'erano altri nomi e hanno dato l'opportunità della carriera a lui
 
Rispondi
#8
Wiggins rinuncia al mondiale del cronometro
«Il mio finale di stagione sarà al servizio dei compagni di squadra»: Bradley Wiggins ha deciso e lo confida al quotidiano The Guardian. Ed il campione olimpico della cronometro spiega anche che non prenderà parte al campionato mondiale della specialità: «Non ho le energie nervose necessarie per preparare al meglio un simile appuntamento. Disputerò il mondiale su strada per aiutare i miei compagni, proprio come farò sulle strade del Giro di Gran Bretagna».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#9
I 7 della Germania per il Mondiale saranno scelti tra questi:

Marcus Burghardt (BMC Racing Team), Gerald Ciolek (Omega Pharma-Quick Step), John Degenkolb (Argos-Shimano), Johannes Fröhlinger (Argos-Shimano), Linus Gerdemann (Radioshack Nissan Trek), Simon Geschke (Argos-Shimano), Bert Grabsch (Omega Pharma-Quick Step), Patrick Gretsch (Argos-Shimano), Christian Knees (Sky Pro Cycling), Paul Martens (Rabobank Cycling Team), Dominik Nerz (Liquigas-Cannondale), Tony Martin (Omega Pharma-Quick Step), Marcel Sieberg (Lotto Belisol Team), Fabian Wegmann (Garmin Sharp Barracuda).
 
Rispondi
#10
hanno le idee molto chiare ancora, ne devono togliere la metà. Ma chi fa la prova a cronometro deve essere iscritto anche a quella in linea che non ricordo più
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)