Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Pegasus Sport
#1
Cycling 
 
Rispondi
#2
Pegasus Sports: il progetto cresce molto
Sembrava essere partita come una boutade di metà estate, quella che voleva la creazione di un team Pro Tour australiano, ed invece il team manager della Fly V Australia Chris White non solo ha - senza troppo clamore - presentato le giuste richieste all'UCI nei giusti tempi e ha tesserato corridori come McEwen e Knees, ma alza anche il tiro. In un'intervista rilasciata a The Sydney Morning Herald e ripresa da Biciciclismo.com il tm ha confermato che il progetto delle Pegasus Sports prevede non solo il team Pro Tour (o comunque, per il 2011, almeno Professional), ma anche una squadra Continental, una squadra Under 23 e un team Femminile.
La veridicità delle parole di White è confermata dall'ingaggio di Alexis Rhodes, Amber Halliday e Kirsty Broun, che sono così i primi tre corridori della Virgen Blue-RBS (questo sarà anche il nome del team Under 23): saranno in tutto sette atlete a comporre il team, mentre la squadra giovanile sarà composta da 10 elementi. Virgen Blue sarà anche lo sponsor del team Continental che, come è successo quest'anno per la Fly V Australia, avrà sede principale negli Stati Uniti.

cicloweb.it
 
Rispondi
#3
Egon Van Kessel sarà direttore sportivo nella Pegasus Sport
Il direttore sportivo del Cervélo Test Team al femminile nell'ultima stagione, l'olandese Egon Van Kessel, ha annunciato di aver appena firmato un contratto che lo legherà per due anni alla Pegasus Sport di Chris White.
«Ho ricevuto la proposta di continuare con la Garmin-Cervélo femminile - ha commentato Van Kessel - ma sono stato lusingato dall'interessa di una squadra che vuole diventare Pro Tour, è una grande sfida per me».

cicloweb.it
 
Rispondi
#4
Redant sarà il responsabile tecnico della Pegasus Sport
Sarà Henrik Redant il responsabile tecnico della Pegasus Sport. Accanto a lui, che lascia così la Omega Pharma Lotto, ci saranno Henk Vogels e Edward Beamon, che già erano in forza alla Fly V Australia en 2010, e Egon van Kessel, che arriva dal mondo femminile dove era tecnico della Cervelo. Ad ufficializzare l'organico è stato il manager del team, Chris White.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#5
Primo collegiale per i 22 corridori della Pegasus Sport, che si sono incontrati per la prima volta a Noosa, in Australia.
Attualmente la rosa è formata da Clinton Avery (stagista RadioShack), Rohan Dennis (Jayco Skins), Michael Freiberg (Jayco Skins), Robbie Hunter (Garmin Transitions), Daryl Impey (RadioShack), Serguey Klimov (Katusha), Christian Knees (Milram), Trent Lowe (Garmin-Transitions), Robbie McEwen (Katusha), Jacek Morajko (Mroz), Luke Roberts (Milram), Thomas Rohregger (Milram), Bobbie Traksel (Vacansoleil), Svein Tuft (Garmin-Transitions) e dagli ex Fly-V Jonathan Cantwell, Jai Crawford, Ben Day, Aaron Kemps, Darren Lill, Bernie Sulzberger, Jay Thomson e Phil Zajicek.

[Immagine: galeria32849-001.jpg]
foto biciciclismo.com
 
Rispondi
#6
Delineata la prima parte di stagione per la Pegasus Sport. Partiranno con il Tour of Qatar e il Tour of Oman per poi spostarsi in europa con Omloop Het Nieuwsblad e Kuurne-Brussels-Kuurne.
McEwen ha dichiarato poi che la squadra è in trattativa con gli organizzatori del Tour Down Under per riuscire ad ottenere un invito, data anche le sue vittorie negli anni precedenti.
Fa inoltre sapere che parteciperanno alla Gent-Wevelgem e al Tour of Malaysia.

Ecco alcune immagini del primo ritiro a Noosa.

[Immagine: pegasus_32_600.jpg]

[Immagine: pegasus_09_600.jpg]

[Immagine: pegasus_26_600.jpg]

[Immagine: pegasus_19_600.jpg]

Photo Mark Gunter - Cyclingnews
 
Rispondi
#7
La bici in dotazione agli uomini Pegasus Sport sarà la Scott Eero F01, ultima nata in casa Scott usata per buona parte dell'anno 2010 anche dal Team HTC - Columbia.
La bici dovrebbe essere montata con gruppo Sram Red; ruote, manubrio, attacco Zipp; tubolari Vittoria e sella Selle Italia.
Ecco l'anteprima della bici usata durante il primo training camp

[Immagine: cantwell_600.jpg]

Photo: © Keelan O'Hehir - http://www.cyclingnews.com
 
Rispondi
#8
Pegasus Sport, c'è tensione tra gli atleti
Inutile negarlo, c'è preoccupazione in seno ai corridori che hanno firmato per la Pegasus Sport e, secondo quando anticipa Velonation citando fonti molto vicini agli atleti, qualcuno tra loro avrebbe già pronto un "piano B" per tessesrarsi in altre squadre. «Ci è stato concesso tempo fino al 15 dicembre - ha spiegato il direttore sportivo Ed Beamon - per sistemare alcuni dettagli amministrativi da parte dei proprietari della società. È normale che ci sia un po' di apprensione, ma siamo sicuri che sarà tutto sistemato».
In realtà, del team australiano finora non è stato annunciato alcuni sponsor e potrebbe essere proprio questo il più grande dei problemi da affrontare. E da risolvere nei quattro giorni che restano.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#9
Pegasus Sport, White conferma di aver perso lo sponsor principale
La momentanea esclusione della Pegasus dalle squadre Professional pare aver aperto nuovi scenari nel ciclomercato maschile: diversi corridori già messi sotto contratto dalla squadra australiana hanno cominciato a guardarsi attorno e a contattare quei pochi team che ancora non hanno ultimato i loro organici. Stando ad alcune indiscrezioni i problemi della Pegasus, alla quale l'UCI ha concesso una deroga di una settimana per presentare tutta la documentazione, sarebbero di carattere economico visto che si sarebbe tirato indietro quello che sarebbe dovuto essere lo sponsor principale: se la squadra verrà retrocessa alla categoria Continental tutti i corridori avranno la possibilità di rescindere il proprio contratto e di accasarsi altrove.

Nelle ultime ore anche un comunicato ufficiale della squadra ha confermato la situazione difficile, con la perdita di quello che sarebbe dovuto essere il primo sponsor anche se - afferma il team manager White - i dirigenti stanno lavorando alacremente per garantire un budget sufficiente per poter fare parte della schiera delle Professional.

cicloweb.it
 
Rispondi
#10
Chris White conferma di aver trovato i fondi per poter ottenere la licenza professional.
Uno degli sponsor gia presenti ha aumentato il budget inizialmente stabilito.
Adesso bisogna attendere soltanto la comunicazione ufficiale dell'UCI.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)