Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Peter Sagan
#1
 
Rispondi
#2
Eccolo il piu forte di Merckx Ave
Fa veramente spavento vedere il suo palmares e pensare che quest'anno era al suo primo anno da prof. Secondo me gia dal 2011 potrà lottare per una vera classica (punto sopprattutto a Fiandre e Roubaix).
 
Rispondi
#3
a me sembra un po "leggero" per la roubaix però uno cosi potrebbe fare di tutto in futuro
 
Rispondi
#4
(28-10-2010, 09:56 PM)ManuelDevolder #48 Ha scritto: Eccolo il piu forte di Merckx Ave
Fa veramente spavento vedere il suo palmares e pensare che quest'anno era al suo primo anno da prof. Secondo me gia dal 2011 potrà lottare per una vera classica (punto sopprattutto a Fiandre e Roubaix).

vent'anni, sono troppo pochi, non ha la resistenza necessaria, e neanche l'esperienza, poi adesso riceverà anche pressione mediatica, la stagione dopo l'esplosione è sempre la più difficile Sisi
Sulla carta forse il Fiandre, però dopo la libertà del primo anno in casa liquigas faranno allenamenti per aumentare la massa muscolare o quant'altro che probabilmente lo stancheranno sia fisicamente che psicologicamente.
Speriamo in bene, è un talento straordinario. Sisi
 
Rispondi
#5
Sagan contro i medici Liquigas: «Il mio corpo non risponde bene alle loro diete»
Il giovane talento della Liquigas Peter Sagan si sfoga sulle pagine della sua pagina twitter ufficiale. «I medici della Liquigas pensano di avere tutta la saggezza del mondo e provano a cambiare le mie abitudini alimentari, indicandomi diete alle quali il mio corpo non sta rispondendo bene» scrive lo slovacco che ha già rimandato il suo esordio nel 2011, previsto inizialmente al Tour Down Under poiché si trova ancora sotto antibiotici per riprendersi da problemi di stomaco che hanno condizionato la seconda parte della passata stagione.

cicloweb.it
 
Rispondi
#6
Su twitter furto di identità, Peter Sagan sta benone
Peter Sagan, talentuoso corridore di Liquigas Sport, nega con forza le dichiarazioni riportate da un profilo creato a suo nome sul social network Twitter. Secondo quanto riportato sulla pagina “petersagannews” emergerebbe un dissidio tra il giovane slovacco e lo staff medico del team. «Mi trovo al centro di un caso di furto di identità. Il profilo “petersagannews” non mi appartiene e non è gestito da nessuna persona di mia fiducia. Vorrei dichiarare in maniera chiara e inequivocabile che non esiste alcun problema tra il sottoscritto e lo staff medico della squadra. La mia fiducia nel dottor Roberto Corsetti, nel dottor Emilio Magni e nel dottor Antonio Angelucci è fortissima. Quanto riportato su Twitter è totalmente falso: non ho mai rilasciato dichiarazioni a riguardo e le parole emerse sono solo il frutto di un’invenzione di uno sconosciuto. Io mi sento bene, ho recuperato le forze dopo una stagione impegnativa e ora sono pronto a ricominciare».
Peter Sagan dichiara infine che si è personalmente attivato affinchè il profilo venga chiuso al più presto.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#7
Sarà stato Landis... Asd
 
Rispondi
#8
Promettente anche le le corse a tappe Collinari, le Ardenne e le pavés... :)
 
Rispondi
#9
Tra l'altro da solo ha raccolto più del 50% dei successi dei Liquigas: quella di ieri è stata la 6^ vittoria sulle 11 totali.
 
Rispondi
#10
Questo è un talento immenso, secondo me, tra 2-3 anni, Gilbert avrà di che preoocuparsi Sisi (e non solo lui)
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)