Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Previsioni, sorprese e delusioni del 2015
#1
Question 
Topic per le previsioni della stagione appena cominciata. Chi saranno secondo voi i corridori che esploderanno e quelli che deluderanno nel 2015? Esprimetevi Beer
 
Rispondi
#2
spero che sia l'anno del salto di qualità per Valentina Scandolara, le premesse sono ottime e ha lavorato particolarmente bene quest'inverno a detta sua.
Soprattutto avrà un ruolo più orientato alla finalizzazione, meno attacchi suicidi e più mirati, sarà probabilmente capitana in qualche prova di Coppa del Mondo
 
Rispondi
#3
Non si possono fare delle previsioni così presto. Attenderei la fine del Giro di Lombardia per farne... Sese
 
Rispondi
#4
- Cavendish tornerà su livelli che lo competono ma comunque sarà inferiore a Kittel
- Sagan vincitore di una classica monumento
- Boonen in netto declino
- Contador superiore a tutti al Tour ma non al Giro
- vittoria italiana in una tra Sanremo, Liegi, Lombardia
 
Rispondi
#5
Bel topic, avevo in mente di aprirlo...

Come detto da altri parti, mi aspetto un altro grande salto in avanti di Formolo. Spero faccia il Giro, non solo per il fatto che gli italiano devono correre in Italia, ma soprattutto perchè trovo inutile portare troppo in là l'esordio in un Grande Giro. Non ha tante pressioni e un Hesjedal da chioccia e da parafulmine gli può fare comodo. Altri uomini da GT non so, c'è A. Yates che l'anno scorso ha fatto una buona prima stagione e Chaves che lentamente si sta riprendendo dall'infortunio, quindi Orica che potrebbe trovarsi in casa due che vanno forte già in questo 2015. Però difficile più di qualche top10 qua e là...
Per le classiche più difficili (Liegi e Lombardia) mi aspetto un Dumoulin che possa crescere molto, non dico sia il nuovo Kwiatkowski (anche perchè hanno la stessa erà Asd ), ma quasi... Per queste corse occhio anche a Wellens. Poi ovviamente Tom continuerà a crescere anche a crono.
Sempre riguardo ai cronoman penso possa essere l'ora per Malori (non l'avevamo nominato tra i giovani azzurri...) di salire su quel maledetto podio mondiale...

Le delusioni sono più difficili. I 4 più forti penso continueranno a far bene, Contador sta andando sù d'età però penso che quest'anno sia ancora su livelli più che buoni. Quello che rischia di più forse è Nibali, perchè è un corridore che, a differenza degli altri, deve essere al 110% al Tour per competere, ma non credo sbaglierà e salirà ancora sul podio.
Anche Cancellara sta diventando vecchietto e qualcosa l'ha già perso: probabile ci sia un altro calo, ma lo stesso se la gioca con gli altri sul pavé.
Tra i velocisti Kittel rimane quello che per watt e potenza è superiore, poi magari non vince ancora 4 tappe al Tour. Cav è inferiore, ma peggio dell'anno scorso è impossibile. Ecco, per Greipel i giorni belli sono passati e quest'anno può essere l'anno del rapido declino.

Comunque in queste cose sbaglio sempre quindi prendeteli come i deliri del 3 febbraio...
 
Rispondi
#6
Ne sparo un po' di difficili, ma non impossibili:
-Roubaix -> Stybar
-Fiandre -> Tom Dumoulin
-Liegi -> Wellens
-Giro -> Aru
 
Rispondi
#7
(04-02-2015, 01:35 AM)lordkelvin Ha scritto: -Fiandre -> Tom Dumoulin Oss
 
Rispondi
#8
Anch'io come qualcun altro punto forte sulla vittoria di Aru al Giro, con conseguente passaggio di testimone tra il sardo e Contador.

E poi anche Vanmarcke che vince il Fiandre o la Roubaix in solitaria e - la sparo grossissima - Dayer Quintana sul podio di un GT(Il Giro penso).
 
Rispondi
#9
Per me è già l'anno di Trentin sulle pietre invece...
 
Rispondi
#10
Sulle pietre mi aspetto un gran duello tra Boom e Vanmarcke. Sperando anche in un clima pessimo, potrebbero dare davvero spettacolo. Occhio anche a Sagan e Stybar, mentre per i 2 vecchi leoni del nord credo il declino sarà ancor più evidente
Davvero bello il duello al Giro ma credo proprio che, salvo sfighe incredibili, Contador sia molto superiore. L'accoppiata sarà difficile causa Froome, ma il Giro lo può vincere con estrema facilità.
Nibali non credo sarà in grado di ripetere il "Tour d'oro" dell'anno scorso (Non dico anno d'oro perchè andò forte solo lì)

Queste prime uscite mi fanno pensare a un Cav in calo. Vincerà ancora meno dello scorso anno.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)