Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Robert Gesink
#1
in arrivo
 
Rispondi
#2
È morto il papà di Gesink
Non ce l'ha fatta, il papà di Robert Gesink, a superare i traumi causati dalla caduta in mountain bike capitatagli alla Bart Brentjens Challenge, una prova nella regione del Limburgo. L'incidente è successo il giorno successivo al bis dello scalatore olandese al Giro dell'Emilia; Gesink aveva subito abbandonato l'Italia - nonostante la settimana prossima lo aspettasse il Giro di Lombardia - per stare vicino al padre, conscio evidentemente della situazione drammatica.
Al corridore della Rabobank vanno le nostre più sentite condoglianze.

cicloweb.it
 
Rispondi
#3
Olanda, Gesink eletto miglior corridore dell'anno
Una piacevole abitudine... A soli 24 anni, Robert Gesink è stato eletto per la terza volta consecutiva "miglior corridore olandese" dell'anno da una giuria composta dai lettori di WielerMagazine, dai visitatori del sito Wielerland.nl e dai professionisti del Club 48. Nella classifica 2010, Gesink - che quest'anno ha vinto il Gp Montreal e il Giro dell'Emilia, piazzandosi sesto al Tour de France e quinto al Giro di Svizzera - ha preceduto altri due corridori della Rabobank, Koos Moerenhout e Bauke Mollema. A proposito di Moerenhout, dopo l'addio alle corse resterà nell'ambiente come addetto alle pubbliche relazioni della Rabobank stessa.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#4
Per favore, qualcuno insegni a 'sto ragazzo a rimanere in piedi: non è possibile che ogni volta che c'è una caduta, lui ci finisce nel mezzo. In 'sta prima settimana di Tour è già caduto 3 volte mi pare. Peccato perchè ha un talento enorme...
 
Rispondi
#5
Si vabbè, ma Gesink è cascato pure oggi, praticamente ogni tappa è per terra. Ma non è possibile...
 
Rispondi
#6
Ahahah...che disastro...ma poi è pericoloso, si fa male sul serio alla fine. Non c'è un modo per migliorare un po'?
 
Rispondi
#7
Infatti, compromette proprio una stagione, o anche la carriera questa sua incapacità di guidar la bici...
 
Rispondi
#8
Rabobank, Gesink salterà la Vuelta

Dopo la sfortunata apparizione al Tour de France, Robert Gesink ha annunciato che non prenderà il via alla Vuelta a España, dove nel 2009 giunse sesto nella classifica generale. Il giovane leader della Rabobank ha deciso di rinunciare alla prestigiosa corsa spagnola, preferendo concentrarsi sulle corse nordamericane che si svolgeranno nello stesso periodo. L'olandese dovrebbe, infatti, prendere il via a fine agosto al Tour de Colorado, per poi partecipare alle prove World Tour canadesi, il GP de Québec e il GP de Montréal, in programma la seconda settimana di settembre, che gli consentirebbero anche di preparare al meglio il finale di stagione.

spaziociclismo.it
 
Rispondi
#9
Che c***o di corsa è il "Tour de Colorado"????????????????????
 
Rispondi
#10
E' il grandissimo Tour de Colorado, l'edizione 2011 verrà ricordata per l'ennesimo volo di Gesink...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)