Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres 2015
#11
No, finiti no, ci mancherebbe: ma nemmeno sarebbero stati così sopra il livello come in passato. Anzi, sarebbero finiti pure loro nel livellamento di cui parlava Manuel perché appunto non più in grado di fare davvero la differenza come invece ci riuscivano qualche annetto fa. Sese
 
Rispondi
#12
Arriva la conferma della prima formazione per il prossimo Giro delle Fiandre: si tratta della Giant-Alpecin di John Degenkolb. Il recente vincitore della Milano-Sanremo sarà sostenuto da Nikias Arndt, Roy Curvers , Bert De Backer, Koen de Kort, Ramon Sinkeldam, Albert Timmer e Zico Waeytens.
 
Rispondi
#13
Purtroppo per John una squadra scarsa e lo ha dimostrato in queste prime corse sul pavè. Uno come lui avrebbe bisogno più di altri di una squadra competitiva, non so perchè hanno lasciato andare Devenyns che poteva essere preziosissimo.
 
Rispondi
#14
Scarsa no, dai... diciamo modesta. Asd
E' tutta gente che potrebbe esser competitiva nei 150 km, gli mancano almeno uno/due corridori d'esperienza che lo possano aiutare nel finale: che ne so, il Rast o l'Hayman di turno, per dire. Alla Sanremo si è "salvato" grazie alla presenza di Dumoulin: a Fiandre e Roubaix non so come potrà fare... :Boh:
 
Rispondi
#15
Beh l'anno scorso alla Roubaix ci fu la sorprendete prestazione di De Backer, quest'anno magari qualcun'altro spunta fuori al Fiandre (chi lo sa, Waeytens Cool ), comunque son d'accordo con Hiko, squadra non all'altezza. Forse è anche per questo che Degen sembra molto milgiorato negli strappi (sembra eh), quindi potrebbe riuscire a rispondere in prima persona.
 
Rispondi
#16
Zico Waeytens potrebbe essere il suo miglior gregario, pensa te XD
A me Degen non è sembrato molto in palla sui primi muri della stagione
 
Rispondi
#17
Lotto Soudal: Lars Bak, Tiesj Benoot, Stig Broeckx, Sean De Bie, Jens Debusschere, André Greipel, Jürgen Roelandts, Marcel Sieberg
 
Rispondi
#18
Roelandts outsider da tenere d'occhio...
 
Rispondi
#19
Sì, sembrerebbe proprio la situazione ideale per un suo exploit: messo ancor meglio del "chi cazzo è" Nick Nuyens visto che quest'anno appunto non ci sarà alcun grande del pavé. Sese
 
Rispondi
#20
La penso anche io così. Ci sono buoni capitani di buone squadre, ma non il faro della corsa... chissà. Roelandts e Devolder potrebbero davvero sfruttare eventuali indecisioni
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)