Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Roth - Skoda 2016
#1
Presentazione del Team Roth-Skoda per la stagione 2016: i corridori che andranno a comporre l'organico della squadra; la composizione dello staff tecnico; l'abbigliamento tecnico (maglia, completo) e il materiale tecnico (biciclette, componentistica); il calendario delle corse.

Roth - Skoda
Svizzera



Informazioni
Sigla UCI: ROT
Licenza: Professional Continental
Affiliazione: Svizzera

Indirizzo:
CICLI SUISSE GmbH
Obergerlafingenstrasse 18
4566 KRIEGSTETTEN
SVIZZERA
divisa





Organico
Valentin Baillifard Svizzera 25/12/1993 neoprofessionista 2017
Nicolas Baldo Francia 10/06/1984 nuovo arrivo 2016
David Belda Spagna 18/03/1983 nuovo arrivo 2016
Nico Brüngger Svizzera 02/11/1988 confermato 2016
Dimitri Bussard Svizzera 10/07/1996 neoprofessionista 2017
Alberto Cecchin Italia 08/08/1989 confermato 2016
Marco D'Urbano Italia 15/08/1991 nuovo arrivo 2016
Lucas Gaday Argentina 20/02/1993 nuovo arrivo 2017
Grischa Janorschke Germania 30/05/1987 nuovo arrivo 2016
Lukas Jaun Svizzera 29/07/1991 confermato 2016
Martin Kohler Svizzera 17/07/1985 nuovo arrivo 2016
Matthias Krizek Austria 29/09/1988 nuovo arrivo 2016
Tristan Marguet Svizzera 22/08/1987 confermato 2016
Dylan Page Svizzera 05/11/1993 confermato 2016
Frank Pasche Svizzera 19/03/1993 neoprofessionista 2017
Andrea Pasqualon Italia 02/01/1988 confermato 2016
Bruno Pires Portogallo 15/05/1981 nuovo arrivo 2016
Colin Stüssi Svizzera 04/06/1993 confermato 2016
Roland Thalmann Svizzera 05/08/1993 confermato 2016
Nicola Toffali Italia 20/10/1992 neoprofessionista 2017
Giacomo Tomio Italia 06/07/1995 confermato 2016
Andrea Vaccher Italia 21/12/1988 confermato 2016
Rino Zampilli Italia 07/03/1984 nuovo arrivo 2016
Andrea Zordan Italia 11/07/1992 nuovo arrivo 2016



Staff tecnico
Team Manager: Roberto Marchetti

Direttori Sportivi: Mirco Lorenzetto, Alessandro Spezialetti

Biciclette: Corratec






 
Rispondi
#2
Roberto Marchetti, team manager della Roth-Skoda, ha confermato il passaggio tra le Professional della sua squadra, a solo un anno dalla nascita. Gli obiettivi del team svizzero saranno principalmente due: ottenere una wild card per la corsa di casa, il Tour de Suisse, e aiutare i propri giovni a diventare corridori di categoria mondiale.

La maggior parte dei giovani svizzeri in rosa continuerà a far parte della Roth-Skoda anche nella prossima stagione, anche se c'è l'intenzione di ingaggiare un paio di corridori d'esperienza. La composizione della rosa per il 2016 sarà annunciata nei prossimi giorni.

In questa stagione la Roth-Skoda aveva in organico sette svizzeri e sei italiani, tra i quali sono riusciti a mettersi particolarmente in luce Andrea Pasqualon e Alberto Cecchin
 
Rispondi
#3
Buon per loro, salire di categoria è un grosso passo avanti. Però oggettivamente le basi sportive per il salto non ci sono, devono rifare la squadra se vogliono essere competitivi nelle corse più importanti. Bene Pasqualon e Cecchin, ma intorno non c'è niente. Poi vabè se prendono Ballan e Pellizotti sono a posto, però io punterei uno o l'altro, non entrambi. In particolare preferisco Ballan, anche perché la vocazione della squadra mi sembra più verso il genere di corse che piacciono a lui. I giovani svizzeri sono uno peggio dell'altro, l'unico un minimo promettente è Page, vedremo se prenderanno anche qualche svizzero, ci sono diversi corridori in uscita dalla IAM, poi Kohler. Hanno preso David Belda, lo spagnolo che andava forte alla Vuelta Burgos, e anche Matthias Krizek, ex Cannondale. Già due corridori che nella categoria ci possono stare ampiamente (mi contraddico un po' rispetto a quello che ho scritto all'inizio semplicemente perché ho visto che li hanno presi mentre scrivevo)
 
Rispondi
#4
Sì, anch'io ho pensato subito a Kohler, anche se quest'anno non è che sia andato un granché.

Pellizotti avrebbe bisogno di fare un calendario pieno di corse: ha bisogno di correre per venir fuori. Da 'sto punto di vista, passando alla Roth rischia di fare un bel passo indietro. Ballan di sicuro più adatto, anche se preferirei vederlo in Belgio: non so quanta possibilità e voglia abbia la Roth di fare una campagna del nord degna di tale nome...
 
Rispondi
#5
Ecco i primi nove nomi della Roth-Skoda 2016: rinnovi per Cecchin e Pasqualon, dall'Androni arriva Zordan
Dopo aver ottenuto la licenza Professional per il 2016 la Roth-Skoda annuncia i nomi di nove corridori che faranno parte del team nella prossima stagione: la squadra elvetica ha prolungato il contratto di sei atleti in rosa nel 2015, ossia gli svizzeri Lukas Jaun, Dylan Page, Colin Stüssi e Roland Thalmann e i due italiani, il vicentino bellunese Alberto Cecchin e il vicentino Andrea Pasqualon.
A loro si aggiungo il trentaduenne spagnolo David Belda, scalatore che arriva dalla Burgos-BH, il ventisettenne austriaco Matthias Krizek, in passato nel World Tour con la Cannondale e reduce da un anno al Team Felbermayr-Simplon Wels e il ventitreenne vicentino Andrea Zordan, che nei due anni da professionista all'Androni non ha confermato quanto mostrato tra gli under 23 in maglia Zalf.

cicloweb.it
 
Rispondi
#6
A meno di colpi di scena, si chiude con 18 corridori il mercato della Roth-Skoda per la sua prima volta tra le Professional. Son ben 10 i nuovi ingaggi, tra cui spiccano i nomi di Martin Kohler (Drapac) ed Andrea Zordan (Androni-Sidermec). Tra i nuovi anche Marco D'Urbano (GM Cycling Team) e Nicola Toffali, mentre sono stati confermati Alberto Cecchin, Andrea Pasqualon, Andrea Vaccher e Giacomo Tomio.

Roth-Skoda 2016

Nuovi arrivi: Marco D'Urbano (GM Cycling Team), David Belda (Burgos BH), Grischa Janorschke (Team Vorarlberg), Martin Kohler (Drapac), Matthias Krizek (Team Felbermayr), Andrea Zordan (Androni Sidermec), Nicola Toffali (neo), Valentin Baillifard (neo), Dimitri Bussard (neo), Frank Pasche (neo).

Confermati: Alberto Cecchin, Andrea Pasqualon, Andrea Vaccher, Giacomo Tomio, Lukas Jaun, Dylan Page, Colin Stüssi, Roland Thalmann.
 
Rispondi
#7
Roth-Skoda, l'Uci ha assegnato la licenza Professional
L'Union Cycliste Internationale ha confermato la concessione della licenza Professional al team Roth Skoda. La formazione svizzera viene quindi ufficialmente promossa di categoria ed il suo manager Roberto Marchetti commenta: «Poter partecipare a corse della massima categoria per noi sarà una grande emozione».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#8
L'avvio di stagione 2016 della Roth-Skoda sarà a forti tinte iberiche. Il primo vero ritiro pre-stagionale infatti è stato fissato a Calpe, dal 7 al 21 dicembre; invece il secondo, a partire dal 16 gennaio, avrà luogo a Maiorca, luogo in cui è fissato anche il debutto agonistico del team svizzero (Challenge Mallorca, 28-31 gennaio).

La Roth-Skoda ha chiuso il suo organico con ben 24 corridori: ad i confermati Andrea Pasqualon, Alberto Cecchin, Andrea Vaccher, Giacomo Tomio, Tristan Marguet, Lukas Jaun, Dylan Page, Colin Stüssi e Roland Thalmann, si sono aggiunti David Belda (Burgos BH), Lucas Gaday (Unieuro-Willier) ,Bruno Pires (Tinkoff-Saxo), Grischa Janorschke (Team Vorarlberg), Martin Kohler (Drapac), Andrea Zordan (Androni-Giocattoli), Matthias Krizek (Team Felbermayr), Nicolas Baldo (Team Vorarlberg), Marco D'Urbano (GM Cycling Team) e Rino Zampilli (Amore&Vita) ed i neoprofessionisti Nico Brüngger, Valentin Baillifard, Dimitri Bussard, Frank Pasche e Nicola Toffali.
 
Rispondi
#9
 
Rispondi
#10
Roth-Skoda, ecco la nuova maglia con Fassa Bortolo
Grigio scuro il colore dominante

[Immagine: roth-skoda-avanza-su-maillot-001.jpg]

In attesa di mostrarla sul campo, la Roth Skoda anticipa il disegno della sua nuova maglia che sarà caratterizzata da un'elegante veste grigio scura con dettagli rossi e neri. Si tratta evidentemente di una bozza, visto che non appare il marchio Skoda che pure è indicato nel nome ufficiale del team. C'è invece il marchio Fassa Bortolo...

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)