Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Settimana Internazionale di Coppi e Bartali 2015
#1
Categoria 2.1 
Presentazione della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali 2015: percorso con altimetrie e planimetrie delle tappe, i dettagli degli ultimi chilometri; le squadre ed i corridori partecipanti; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo/youtube e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


dal 26 al 29 marzo 2015
Settimana Int. di Coppi e Bartali
UCI 2.1 - 30a edizione



Tappe
26 aprile, 1^ tappa (a): Gatteo > Gatteo, 99,5 km

26 aprile, 1^ tappa (b): Gatteo a Mare > Gatteo, 13,3 km

27 aprile, 2^ tappa: Cesenatico > Sogliano al Rubicone, 156,2 km

28 aprile, 3^ tappa: Calderara di Reno > Crevalcore, 173,8 km

29 aprile, 4^ tappa: Pavullo > Roccapelago, 152,6 km



Partecipanti
TEAM SKY
1 SWIFT Ben
2 DEIGNAN Philip
3 EARLE Nathan
4 SUTTON Christopher
5 SIUTSOU Kanstantsin
6 BOSWELL Ian
7 HENAO MONTOYA Sergio Luis
8

NAZIONALE ITALIANA
11 CONTI Valerio
12 AGNOLI Valerio
13 MARTINELLI Davide
14 LIZDE Seid
15 MOSCON Gianni
16 CICCONE Giulio
17 DONATO Riccardo
18 PACIONI Luca

DRAPAC CYCLING TEAM
21GIRDLESTONE Dylan
22 KONING Peter
23 KOHLER Martin
24 NORRIS Lachlan
25 ROE Timothy
26 RUDOLPH Malcom
27 SPOKES Samuel
28 JONES Brenton

ANDRONI GIOCATTOLI
31 PELLIZOTTI Franco
32 PADOUR Frantisek
33 CHICCHI Francesco
34 GALVIZ Carlos
35 STORTONI Simone
36 FRAPPORTI Marco
37 TVETCOV Serghei
38 ZILIOLI Gianfranco

BARDIANI CSF
41 RUFFONI Nicola
42 PIECHELE Andrea
43 BONGIORNO Francesco Manuel
44 COLBRELLI Sonny
45 CHIRICO Luca
46 TONELLI Alessandro
47 SIMION Paolo
48 ZARDINI Edoardo

SOUTHEAST
51 BELLETTI Manuel
52 BERTAZZO Liam
53 FEDI Andrea
54 CECCHINEL Giorgio
55 GAVAZZI Francesco
56 MONSALVE Yonattah
57 PONZI Simone
58 CONTI Samuele

NIPPO VINI FANTINI
61 CUNEGO Damiano
62 BISOLTI Alessandro
63 COLLI Daniele
64 ISHIBASHI Manabu
65 BERLATO Giacomo
66 FILOSI Iuri
67 DE NEGRI Pier Paolo
68 NIBALI Antonio

COLOMBIA
71 AVILA VANEGAS Edwin Alcibiades
72 MOLANO Sebastián
73 DUARTE AREVALO Fabio Andres
74 RAMIREZ BOTERO Carlos Mario
75 RAMIREZ CHACON Brayan Stiven
76 RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel
77 QUINTERO Carlos Julian
78 VALENCIA Juan Pablo

RUSVELO
81 OVECHKIN Artem
82 SEROV Alexander
83 POZDNYAKOV Kirill
84 STASH Mamyr
85 KOMIN Aleksandr
86 EVTUSHENKO Alexander
87 ARSLANOV Ildar
88 KUSTADINCHEV Roman

MTN QHUBEKA
91 MEINTJES Louis
92 VENTER Jaco
93 BERHANE Natnael
94 JANSE VAN RENSBURG Jacques
95 VAN ZYL Johann
96 JIM Songezo
97 NIYONSHUTI Adrien
98 CUMMINGS Stephen

CCC SPRANDI
101 REBELLIN Davide
102 DELLE STELLE Christian
103 KIENDYS Tomasz
104 BOLE Grega
105 MATYSIAK Bartlomiej
106 KUREK Adrian
107 MARYCZ Jaroslaw
108 MIHAYLOV Nikolay

TOPSPORT VLAANDEREN
111 VAN HECKE Preben
112 DE TIER Floris
113 SPRENGERS Thomas
114 VAN MEIRHAEGHE Jef
115 CAMPENAERTS Victor
116 LIETAER Eliot
117 VERGAERDE Otto
118 VAN OVERBERGHE Arthur

TEAM TREFOR BLUE WATER
121 OLSSON Michael
122 LANDER Sebastian
123 KRAGH ANDERSEN Asbjørn
124 KRAGH ANDERSEN Søren
125 RASMUSSEN Alex
126 CLAUSEN Patrick
127 RIIS Thomas Nybo
128 FODER Daniel
TEAM ROTH SKODA
131 BOTTURA Alessio
132 DIETRICH Silvan
133 BRÜNGGER Nico
134 PASQUALON Andrea
135 TEKLEHAYMANOT Temesgen
136 THALMANN Roland
137 TOMIO Giacomo
138 VACCHER Andrea

ADRIA MOBIL
141 KUMP Marko
142 FAJT Kristjan
143 ROGLIC Primož
144 STIMULAK Klemen
146 PER David
147 NOVAK Domen
148 BOZIC Jon
149 RUMAC Josip

TEAM IDEA 2010
151 CAPELLI Luca
152 DAMIANO Maurizio
153 MALUCELLI Matteo
154 PETTITI Alessandro
155 REDA Francesco
156 SPREAFICO Matteo
157 TIZZA Marco
158 VIGANO Davide

MG KVIS VEGA
161 DI FRANCESCO Gian Marco
162 GAFFURINI Nicola
163 GAZZARRA Michele
164 GIAMPAOLO Moreno
165 MUFFOLINI Luca
166 SANTORO Antonio
167 RADICE Raffaele
168 FAIETA Emiliano

AMORE&VITA SELLE SMP
171 BANI Eugenio
172 ZAMPILLI Rino
173 LUNARDON Paolo
174 ZAMPARELLA Marco
175 GAVAZZI Mattia
176 LOADER Logan
177 ZHUKOVSKYI Rostyslav
178 HISHINUMA Yukinori

UNIEURO WILIER
181 BALLERINI Davide
182 CARBONI Giovanni
183 CHINELLO Fabio
184 GASPARRINI Rino
185 NARDELLI Stefano
186 PETILLI Simone
187 ROTA Lorenzo
188 TECCHIO Marco

GM CYCLING
191 FORTIN Filippo
192 D'URBANO Marco
193 STAMEGNA Sebastian
194 CAVASIN Daniele
195 DI SANTE Antonio
196 HERNÁNDEZ José
197 ROTONDI Matteo
198 CACCIOTTI Andrea

MERIDIANA KAMEN TEAM
201 CAMBIANICA Enea
202 ŠIROL Endi
203 CENGIC Filip
204 FRANKOVIC Mateo
205 MALTAR Bruno
206 CAMPAGNARO Simone
207 KISERLOVSKI Emanuel
208 REPSE Uros

MOVISTAR TEAM
211 MONTANA Freddy
212 ANGARITA Marvin
213 CEPEDA CUERVO Wilson Fernando
214 MENDOZA CARDONA Omar Alberto
215 VARGAS Juan David
216 OCHOA Diego
217 TALERO Cristian
218 SOLIZ VILCA Oscar

TEAM FELBERMAYR SIMPLON
221 GROSSSCHARTNER Felix
222 KRIZEK Matthias
223 BIEDERMANN Daniel
224 KVASINA Matija
225 MUHLBERGER Gregor
226 GOLCER Jure
227
228 RABITSCH Stephan

TEAM DUKLA PRAHA
231 SISR Frantisek
232 RUGOVAC Denis
233 FURST Roman
234 HOCHMANN Jiri
235 KOHOUT Michal
236 HACECKY Vojtech
237 PIETRULA Nicolas
238 KRAUS Jan

D’AMICO BOTTECCHIA
241 PARRINELLO Antonino
242 CIAVATTA Paolo
243 BOCCHIOLA Giorgio
244 BROGI Adriano
245 GIORNI Silvio
246 CAPOCCHI Thomas
247 NIKA Iltjan
248 POLETTI Nicola



Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Coppi&Bartali: l'edizione 2015 prende già forma
Quella che è andata in archivio poche settimane fa è stata un’edizione della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale destinata ad essere ricordata a lungo.

La breve gara a tappe organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia, infatti, ha registrato un ottimo successo sotto l’aspetto di seguito popolare ma soprattutto ha rafforzato ulteriormente il legame tra le istituzioni locali che, ancora una volta, hanno dimostrato grande sensibilità ed entusiasmo nei confronti della gara.

A confermarlo è lo stesso Adriano Amici. “A dispetto del difficile momento che stiamo attraversando – spiega il presidente del Gruppo Sportivo Emilia – siamo riusciti ad allestire un evento che ha raccolto consensi a 360 gradi; questa per noi è la soddisfazione maggiore. La conferma di tutto ciò è rappresentata dal fatto che, proprio in questi giorni, abbiamo già incontrato e stretto un accordo con le amministrazioni di Gatteo e di Pavullo che per i prossimi tre anni continueranno ad ospitare la gara, così come Crevalcore anche 2015 sarà sede di tappa. Per il Gruppo Sportivo Emilia – prosegue Amici – si tratta di una grande responsabilità ma questo vuol dire anche che nel corso di questi anni siamo riusciti a proporre un avvenimento appetibile e interessante; proprio per questo stiamo già lavorando ad una grande edizione 2015 della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale”.

ciclismoweb.net
 
Rispondi
#3
GS Emilia: «Vogliamo spostare la Coppi&Bartali»
Amici: una settimana può fare la differenza per noi

Adriano Amici e il Gs Emilia hanno chiuso ieri la stagione ma sono già al lavoro per il 2015 ed in particolare ci sono noivtà all'orizzonte per quanto riguarda la Settimana Coppi&Bartali.
«Da tre anni abbiamo chiesto all'Uci di poter spostare la gara di una settimana, passando da "dopo Sanremo" a preparazione delle Fiandre. Se ci fosse accordato lo spostamento, avremmo in concomitanza solo la Tre Giorni di La Panne e la nostra corsa potrebbe fungere da preparazione al Fiandre per molti corridori italiani e non solo. Crediamo che la storia della Coppi&Bartali meriti di ricevere questo riconoscimento da parte dell'Uci. Sarebbe una decisione importante anche dal punto di vista turistico per le zone nelle quali si disputa la nostra corsa».

Allo studio anche la possibilità di proporre il Gp Beghelli anche in versione femminile, proprio come l'Emilia: «Ne ho parlato ieri con il signor Beghelli - spiega Amici -, sabato ha seguito l'Emilia rosa e ne è rimasto entusiasta, ha visto che c'è stata copertura televisiva, gli ho detto che secondo me è importante proseguire sulla strad a che abbiamo aperto. Il Beghelli femminile è una idea alla quale stiamo lavorando».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#4
GS Emilia: Alla scoperta di Roccapelago
Non si ferma un solo attimo l’attività del Gruppo Sportivo Emilia che, dopo aver proposto l’ultimo appuntamento della stagione italiana (Il Gran Premio Beghelli), è già al lavoro per organizzare la prima gara del 2015 (il Gran Premio Costa degli Etruschi in programma domenica 8 febbraio) ma soprattutto la nuova edizione della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale che si correrà dal 25 al 29 marzo o, come da richiesta inoltrata all’UCI e in attesa di risposta, dall’1 al 5 aprile.

Proprio in questi giorni lo staff tecnico dell’ente organizzatore presieduto da Adriano Amici sta effettuando i primi sopralluoghi sulle strade della gara a tappe che, ancora una volta, coniugherà l’aspetto sportivo a quello della valorizzazione e della promozione del territorio, una filosofia che si è sempre rivelata vincente e che anche nel 2015 la farà da padrona.

Proseguendo proprio in quella direzione il Gruppo Sportivo Emilia sta lavorando per fissare un arrivo di tappa a Roccapelago, piccola frazione di Pievepelago, a poco più di 1000 metri di altitudine sull’Appennino modenese a due passi dalla Toscana.

Località in cui, grazie a diversi ritrovamenti, è attestata una frequentazione fin dal neolitico, Roccapelago è balzata agli onori delle cronache per un fatto piuttosto singolare.

Tra ottobre 2009 e marzo 2011, durante i lavori di recupero e riconsolidamento delle strutture della chiesa parrocchiale della Conversione di San Paolo, sono stati riportati alla luce i resti della rocca medioevale e una cripta con circa 300 corpi mummificati risalenti ad un periodo compreso tra la metà del XVI e la fine del XVIII secolo.

In previsione dell’inaugurazione di un museo, prevista per la primavera del 2015 proprio in prossimità con l’arrivo della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale, si potrà continuare a vistare la cripta di Roccapelago con i resti di alcune mummie. Info su http://www.roccapelago.it

comunicato stampa GS Emilia
 
Rispondi
#5
La Settimana Internazionale di Coppi e Bartali–Trofeo Banca Interprovinciale 2015 si aprirà ancora a Gatteo
Prosegue a ritmo incessante l’attività in casa GS Emilia in vista della prossima stagione e proprio in questi giorni lo staff tecnico dell’ente organizzatore presieduto da Adriano Amici sta definendo i dettagli dell’edizione 2015 della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale che si correrà dal 25 al 29 marzo.

La breve gara a tappe, come da tradizione, si aprirà con il doppio appuntamento di Gatteo che, dopo le positive esperienze delle ultime stagioni, ha siglato un accordo di collaborazione con il Gruppo Sportivo Emilia anche per il 2016.

La cittadina in provincia di Forlì – Cesena dunque si appresta ad ospitare ancora una volta tutte le operazioni preliminari e la prima giornata (suddivisa in due frazioni, in linea e cronosquadre) della corsa vinta nel 2014 dall’oro olimpico della pista, l’inglese Peter Kennaugh (Team Sky), mentre il giorno successivo sarà coinvolta dal passaggio del percorso della seconda tappa che si snoderà interamente in Romagna.

Sempre nel segno della tradizione la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale si concluderà tra le province di Bologna e Modena.

comunicato stampa GS Emilia
 
Rispondi
#6
Il 9 marzo si presenta la 30° Settimana Internazionale di Coppi e Bartali
Sarà la prestigiosa location del Gran Hotel Da Vinci di Cesenatico (Via Giosuè Carducci 7) ad ospitare, lunedì 9 marzo (ore 20,00), la presentazione ufficiale dell’edizione 2015 della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale in programma dal 26 al 29 marzo.

Nel corso della serata, alla quale interverranno volti noti del mondo del ciclismo e non solo, saranno illustrati tutti i dettagli della gara a tappe organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia che, come da tradizione, si aprirà con un doppio appuntamento a Gatteo e si concluderà tra le province di Bologna e Modena.

comunicato stampa GS Emilia
 
Rispondi
#7
Presentata la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale
Mancano ormai poco più di due settimane all’appuntamento con la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale, la breve gara a tappe che scatterà giovedì 26 marzo per concludersi domenica 29.

La gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia di Adriano Amici è stata presentata alla stampa e agli addetti ai lavori nella splendida location del Grand Hotel Da Vinci di Cesenatico.

Al vernissage hanno partecipato, tra gli altri, gli amministratori delle località che saranno coinvolte dalla gara, oltre a Piergiovanni Rossi in rappresentanza di Banca Interprovinciale e Pino Buda, titolare della Sidermec

IL PERCORSO

La giornata inaugurale, giovedì 26 marzo, come da tradizione sarà suddivisa in due frazioni.

In mattinata si terrà la tappa in linea che ricalcherà le frazioni degli ultimi e che si svilupperà fondamentalmente su due circuiti. Dopo il via dal cuore di Gatteo i corridori raggiungeranno lo stabilimento della Sidermerc di Pino Buda, marchio da sempre vicino al grande ciclismo, per il via ufficiale. Nelle fasi iniziali si affronterà un primo tratto di percorso pianeggiante che, dopo il passaggio da San Mauro Pascoli, porterà gli atleti a transitare per la prima volta sotto il traguardo. Qui inizierà la seconda tornata sullo stesso tracciato che però lambirà solamente il rettilineo d'arrivo in vista del gran finale. Una sessantina di chilometri tutt'altro che facili con alcune asperità piuttosto impegnative: la prima che porta ai 351 metri di altitudine di Sogliano al Rubicone; la seconda è quella che da Ponte a Uso porta a Passo delle Siepi, quella di Massamanente, uno strappo con pendenza media dell’11% e punte massime del 18. Dopo lo scollinamento una veloce picchiata porterà la corsa in provincia di Rimini, a Poggio Berni, per poi transitare da San Mauro Pascoli a 5 chilometri dall'arrivo.

Tradizionale appuntamento della Settimana internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale è la cronosquadre che quest’anno si proporrà ancora con l’azzeccata formula proposta nelle edizioni precedenti: quella delle squadre suddivise in due formazioni da 4 corridori ciascuna su un tracciato interamente pianeggiante di 13 km e 300 mt che da Gatteo a Mare porterà le squadre ad altissima velocità verso il traguardo di Via Roma di Gatteo dove conosceremo il primo leader della Settimana internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale.

La seconda tappa prenderà il via da Cesenatico, località che ha dato i natali al grande Marco Pantani che proprio in questa gara colse l’ultimo podio della sua immensa carriera, era il 2003. Dal 2004 il Gruppo Sportivo Emilia non ha più assegnato a nessun corridore il dorsale 145, il numero con cui Marco partecipò a quell’edizione della Settimana di Coppi e Bartali. Le fasi iniziali di gara si svilupperanno lungo il circuito cittadino che caratterizza le fasi finali del Memorial Pantani – GP Sidermec. Dopo due giri iniziali la corsa si dirigerà verso Gatteo per transitare a Sant’Angelo per poi, attraverso la provincia di Rimini, raggiungere Sogliano dove inizierà il primo dei quattro giri finali. Si tratta di un circuito particolarmente nervoso con la salita che porta a La Ville di Monte Tiffi oltre all'impegnativa ascesa verso il traguardo con i suoi 600 metri di lastricato di porfido con pendenze del 18% che, aggiunte ai tanti chilometri che i corridori avranno nelle gambe, farà la differenza. A vincere su questo traguardo un anno fa fu l’inglese Peter Kennaugh che grazie a questa vittoria ipotecò seriamente il successo finale.

La terza tappa è dedicata ai velocisti e si aprirà nella località di Bargellino a Calderara di Reno, proprio a due passi dal quartier generale del Gruppo Sportivo Emilia. Dopo il via ufficiale nella centralissima via Roma a Calderara i corridori raggiungeranno Crevalcore attraverso la provincia di Ferrara con il passaggio a Cento. Il tradizionale circuito finale sarà ripetuto 9 volte e garantirà al pubblico circa due ore e mezza di grande spettacolo prima delle emozioni dello sprint finale.

La quarta ed ultima tappa è indubbiamente la più impegnativa della Settimana internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale e questo darà alla gara una suspence fino all’ultimo metro. Si partirà dal Comune di Pavullo esattamente dalla Piazza Battisti e dopo tre giri di un circuito iniziale di poco più di 4 km si raggiungono i 791 m. s.l.m. di Serramazzoni per poi arrivare, dopo una lunga discesa di 23 km, nella frazione di Gombola (393 m s.l.m).

Qui inizia una lunga salita attraverso Polignago e Cadignano per raggiungere Lama Mocogno ove è posto il primo GPM della giornata.

Dopo una breve discesa fino a Serpiano inizia una salita di km 2,6 che porta al 2° GPM del Passo Centocroci.

Una lunga discesa di 13 km fino a Montemolino farà da preludio alla salita che porta ai 1303 m s.l.m. di Piane di Mocogno, teatro dell’arrivo di una tappa della Coppi e Bartali 2013 vinta da Damiano Cunego. Si transiterà quindi a Lama Mocogno e dopo una lunga discesa fino a via Confetta si ricomincia a salire attraversando Sassostorno e La Cà verso il terzo GPM. Queste sono le strade del grande ed indimenticato Romeo Venturelli. Ma non è finita, dopo la picchiata verso Pievepelago inizieranno gli ultimi 3,5 km che porteranno ai 1075 metri dell’arrivo di Roccapelago dove in un territorio ricco di storia e cultura conosceremo il nome del vincitore dell’edizione 2015 della Settimana internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale. Siamo sull’Appennino modenese a due passi dalla Toscana. Roccapelago è balzata agli onori delle cronache per un fatto piuttosto singolare. Tra ottobre 2009 e marzo 2011, durante i lavori di recupero e riconsolidamento delle strutture della chiesa parrocchiale della Conversione di San Paolo, sono stati riportati alla luce i resti della rocca medioevale e una cripta con circa 300 corpi mummificati risalenti ad un periodo compreso tra la metà del XVI e la fine del XVIII secolo.

Oltre all’ormai tradizionale maglia di leader griffata Banca Interprovinciale, la gara metterà in palio la maglia bianca Selle SMP al leader della classifica a punti, la maglia verde Sidi – Gruppo Hera al miglior scalatore e la maglia arancione Felsineo al miglior giovane. La Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale sarà valida anche come prima prova della speciale Challenge Beghelli Emilia Romagna, la speciale classifica che tiene conto dei piazzamenti degli atleti nelle gare organizzate in regione dall’ente organizzatore bolognese.

LE TAPPE

1a SEMITAPPA: Gatteo - Gatteo (99,5 km)
2a SEMITAPPA: Gatteo a mare - Gatteo (13,3 km)
2a TAPPA: Cesenatico - Sogliano al Rubicone (156,2 km)
3a TAPPA: Calderara di Reno - Crevalcore (173,8 km)
4a TAPPA: Pavullo - Roccapelago (152,6 km)

Il video di presentazione: https://www.youtube.com/watch?v=NPo_bMEZ...e=youtu.be

SQUADRE E PRINCIPALI ISCRITTI*

Team Sky: Swift, S. Henao
Nazionale Italiana: Conti, Agnoli
Drapac Professional Cycling: Kohler
Androni Giocattoli: Pellizotti
Bardiani – Csf: Ruffoni, Zardini
Southeast: Finetto, Ponzi
Nippo – Vini Fantini: Cunego, Colli
Colombia: Duarte, Rubiano Chavez
Rusvelo: Serov
MTN – Qhubeka: Meintjes
CCC Sprandi: Rebellin, Bole
Topsport Vlaanderen: Van Hecke
Team Trefor – Blue Water: Lander, A. Rasmussen
Roth Skoda: Thalmann
Adria Mobil: Kump, Fajt
Team Idea 2010: Pettiti, Viganò
MG.KVis – Vega: Gaffurini, Scartezzini
Amore & Vita – Selle SMP: Luksevics
Unieuro – Wilier: Ballerini, Petilli
GM Cycling Team: Fortin, D’Urbano
Meridiana Kamen: Maltar
Movistar Team (Continental): Ochoa, Soliz
Team Felbermayr Simplon: Krizek
Dukla Praha: Sisr, Hochmann
D’Amico – Bottecchia: Ciavatta
* La composizione delle squadre potrà variare fino alla vigilia della gara

comunicato stampa GS Emilia
 
Rispondi
#8
Gini e l'avventura con il Movistar Team
Sarà al via della Coppi&Bartali con i suoi ragazzi

È il classico direttore sportivo di lungo corso e non ha certo perso l'entusiasmo né la voglia di fare. Franco Gini è più che mai sulla tolda: da una parte, infatti, colbora con il Team Figros, formazione dilettantistica toscana nella quale milita il suo pupillo, Luis Angel Martinez, ventunenne scalatore colombiano; dall'altra è il referente del Movistar Team, formazione Continental colombiana che si prepara a disputare la Settimana Coppi&Bartali.

«Verremo in Italia - ha detto Gini a tuttobiciweb - con una formazione composta da sette colombiani e un boliviano. Quest'ultimo è Oscar Soliz, scalatore di 28 anni, che in Sudamerica ha vinto corse importanti come il Clasico RCN. Tra i colombiani, invece, tenete d'occhio Diego Ochoa, 22 anni, corridore completo: all'ultimo Clasico RCN era nettamente illeader della classifica dei giovani, prima che una caduta lo mettesse fuori dai giochi. La Coppi&Bartali sarà un'occasione importante per i nostri ragazzi che potranno fare esperienza e misurarsi con il ciclismo di alto livello».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#9
Nella nazionale ci sarà anche Gianni Moscon, che è in forma e con questo campo partenti può fare molto bene, anche se probabilmente dovrà lavorare per Conti e sopratutto Agnoli
 
Rispondi
#10
Giovedì scatta la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali - Trofeo Banca Interprovinciale
La Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale scalda i motori e si appresta a vivere ancora una volta un’edizione all’insegna del grande ciclismo come vuole la tradizione di questo appuntamento proposto dal Gruppo Sportivo Emilia.

La gara a tappe in programma dal 26 al 29 marzo si aprirà, come di consueto, con la presentazione delle squadre partecipanti che si terrà a Sant’Angelo di Gatteo (Piazza Fracassi) nel pomeriggio di mercoledì 25 a partire dalle ore 15,15. Per tutti gli appassionati di ciclismo sarà un’importante occasione per vedere da vicino quelli che, dal giorno successivo, saranno i protagonisti di uno degli appuntamenti più importanti di questa parte di stagione.

Per quanto riguarda la copertura mediatica Rai Sport 2 trasmetterà ogni pomeriggio un’ampia sintesi delle tappe a partire dalle ore 18,00 alle ore 19,00 (l’ultima, domenica, sarà proposta dalle 17,45).

PRINCIPALI ISCRITTI*
Team Sky: Swift, S. Henao
Nazionale Italiana: Conti, Agnoli
Drapac Professional Cycling: Kohler
Androni Giocattoli: Pellizotti
Bardiani – Csf: Ruffoni, Zardini
Southeast: Finetto, Ponzi
Nippo – Vini Fantini: Cunego, Colli
Colombia: Duarte, Rubiano Chavez
Rusvelo: Serov
MTN – Qhubeka: Meintjes
CCC Sprandi: Rebellin, Bole
Topsport Vlaanderen: Van Hecke
Team Trefor – Blue Water: Lander, A. Rasmussen
Roth Skoda: Thalmann
Adria Mobil: Kump, Fajt
Team Idea 2010: Pettiti, Viganò
MG.KVis – Vega: Gaffurini, Scartezzini
Amore & Vita – Selle SMP: Luksevics
Unieuro – Wilier: Ballerini, Petilli
GM Cycling Team: Fortin, D’Urbano
Meridiana Kamen: Maltar
Movistar Team: Ochoa, Soliz
Team Felbermayr Simplon: Krizek
Dukla Praha: Sisr, Hochmann
D’Amico – Bottecchia: Ciavatta

comunicato stampa GS Emilia
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)