Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Silvio Martinello
Quoto, lo trovo spesso banale Petacchi però non vedo davvero alternative.
Supereremo anche questa
 
Rispondi
Dispiace...a questo punto spero proprio nel colpo di scena e che i diritti del pacchetto corse RCS li prenda Sky magari trasmettendo il tutto sul canale 8
 
Rispondi
Sarebbe la fine del ciclismo.
 
Rispondi
Nooo Sky no, per pietà Paura 

Già fatico a sopportare Mr. Fuxia della F1, piuttosto che guardare il ciclismo commentato da loro me lo guarderei in cecoslovacco con i sottotitoli in tedesco.. Asd 

Tornando a Martinello... mi dispiace molto.
E' un fulmine a ciel sereno perchè mai mi sarei immaginato una sua epurazione con il ritorno del Bulba come direttore di Rai Sport.
Raccogliere l'eredità di Cassani era difficile, ma credo che abbia svolto bene il suo lavoro, perciò non capisco bene i motivi di questa scelta.
Per me dei 2 commentatori il peggiore era Pancani.
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Hobbes
Nel malaugurato caso dovesse subentrare Sky per i pacchetti RSC quasi certamente non vedremmo lo stesso numero di corse, il Giro se non sbaglio è obbligatorio in chiaro ma le altre corse potrebbero darle in differita, come fanno con la F1.

Comunque sono curioso di vedere chi sarà la new entry nella squadra Rai.
 
Rispondi
Del Giro manderebbero in chiaro tipo gli ultimi 30 minuti delle varie tappe.

Le altre corse, escluse forse Lombardia e Sanremo, in chiaro te le scordi.

Peraltro....se Sky non ha mai puntato sul ciclismo (tranne per una brevissima parentesi col Tour de Suisse 2011) un motivo c'è. Il ciclismo è uno sport in profonda crisi, che fa numeri, per quanto concerne gli spettatori, che fanno ridere. Per fortuna che c'è la Rai che continua a puntarci nonostante tutto (poi c'è pure chi, tipo l'utente Luciano Pagliarini, propone soluzioni concrete per migliorare questo sport che, ai massimi livelli, sovente fa schifo. Certo sarebbe meglio ascoltare quello che dice, anziché passare il tempo a lamentarsi di De Stefano e compagnia).

Comunque un'altra emittente che ha il ciclismo c'è....e il servizio offerto è di gran lunga più scadente di quello Rai.

Che poi, veramente, ci manca solo Sky che magari ci mette il vate Adani che si gasa per Sepulveda.
 
Rispondi
Comunque non tirerei fuori troppe conclusioni dall'allontanamento di Martinello, non per forza non gli hanno rinnovato il contratto perchè vogliono smontare il ciclismo in RAI. Pur non conoscendo la situazione penso ci sia dell'altro.

Sicuramente si è notato che negli ultimi anni hanno fatto spending review nel ciclismo targato RAI ma finora nulla di drammatico che lascia presagire addirittura un abbandono alle corse RCS (se non il solito tira e molla con Cairo che ormai è una prassi).
 
Rispondi
Questioni politiche più che economiche
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)