Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Stölting Service Group 2016
#1
Presentazione del team Stölting Service Group per la stagione 2016: i corridori che andranno a comporre l'organico della squadra; la composizione dello staff tecnico; l'abbigliamento tecnico (maglia, completo) e il materiale tecnico (biciclette, componentistica); il calendario delle corse.

Stölting Service Group
Germania



Informazioni
Sigla UCI: SSG
Licenza: Professional Continental
Affiliazione: Germania

Indirizzo:
Stölting Cycling GmbH
Willy-Brandt-Allee 314
45891 Gelsenkirchen
GERMANIA
divisa





Organico
Michael Svendgaard Carbel Danimarca 07/02/1995 confermato 2016
Gerald Ciolek Germania 19/09/1986 nuovo arrivo 2017
Linus Gerdemann Germania 16/09/1982 confermato 2017
Rasmus Guldhammer Danimarca 09/03/1989 confermato 2017
Lasse Norman Hansen Danimarca 11/02/1992 nuovo arrivo 2017
Lennard Kämna Germania 09/09/1996 confermato 2016
Alexander Kamp Danimarca 14/12/1993 nuovo arrivo 2017
Alex Kirsch Lussemburgo 12/06/1992 confermato 2016
Thomas Koep Germania 15/09/1990 confermato 2017
Romain Lemarchand Francia 26/07/1987 confermato 2017
Christian Mager Germania 08/04/1992 confermato 2016
Mads Pedersen Danimarca 18/12/1995 confermato 2017
Rasmus Christian Quaade Danimarca 07/01/1990 confermato 2016
Michael Reihs Danimarca 25/04/1979 confermato 2016
Sven Reutter Germania 13/08/1996 confermato 2017
Jonas Tenbrock Germania 16/12/1995 confermato 2017
Fabian Wegmann Germania 20/06/1980 confermato 2016



Staff tecnico
Team Manager: Jochen Hahn

Direttori Sportivi: André Steensen, Gregor Willwohl

Biciclette: -






 
Rispondi
#2
Cult Energy, annunciata la fusione con il Team Stolting
Accordo per tre anni, la squadra sarà ancora Professional

Il futuro del team CULT Energy Pro Cycling è salvo: la formazione danese ha annunciato di aver trovato un’intesa per unire le forze con la Continental tedesca Team Stölting. Per le prossime tre stagioni la squadra si chiamerà CULT Energy-Stölting Group.
Brian Sørensen, proprietario di CULT, spiega: «Siamo felici, orgogliosi e incredibilmente sollevati: la firma di questo accordo è il lieto fine di un lungo lavoro, è una grande notizia per i nostri corridori. La bicicletta è sempre più apprezzata in Germania e ci sono le basi per una solida partnership con prospettive eccellenti di crescita».

Il direttore sportivo Michael Skelde aggiunge: «Questo è un grande giorno per noi, continueremo a livello Professional con una squadra forte per i prossimi anni. Abbiamo vissuto un anno frenetico, ora l’accordo con Stölting ci dà tranquillità per i prossimi tre anni».

Stölting è un gruppo specializzato nei servizi si sicurezza, di pulizia e nella gestione delle risorse umane, con sede a Gelsenkirchen, 5.000 dipendenti nelle oltre 23 sedi.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Cult Energy-Stölting, è arrivata la licenza Professional
«Punteremo su un mix di esperienza e gioventù»

Il team CULT Energy - Stölting Group ha annunciato di aver ricevuto la licenza Professional per la prossima stagione.
«La registrazione è un processo che richiede tempo e siamo felici di aver ricevuto la conferma ufficiale da parte dell'UC - spiega il CEO del team Christian Große Kreul -. Abbiamo avuto dei ritardi nell’ottenere la soluzione di alcune pratiche burocratiche da soggetti esterni, dovuti al fatto che la CULT Energy ed il team Stölting hanno deciso di unire le forze. Siamo orgogliosi del roster che abbiamo allestito: abbiamo giovani corridori di talento che saranno affiancati da atleti di grande esperienza. Noi crediamo che questo ricco mix di esperienza e gioventù porterà valore aggiunto al mondo del ciclismo».

IL ROSTER
Michael Carbel Svendgaard (DEN)
Gerald Ciolek (GER)
Linus Gerdemann (GER)
Rasmus Guldhammer (DEN)
Lasse Norman Hansen (DEN)
Alexander Kamp (DEN)
Lennard Kämna (GER)
Alex Kirsch (LUX)
Thomas Koep (GER)
Romain Lemarchand (FRA)
Christian Mager (GER)
Mads Pedersen (DEN)
Rasmus Quaade (DEN)
Michael Reihs (DEN)
Sven Reutter (GER)
Jonas Tenbrock (GER)
Fabian Wegmann (GER)

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#4
Cult Energy - Stölting Group: clamorosa scissione, futuro a rischio?
Annunciata in pompa magna, la collaborazione tra la danese Cult Energy e la tedesca Stolting Group è già finita. Ed il futuro del team - cha ha ottenuto la licenza Professional - è chiaramente a rischio.
Da una parte Brian Sorensen accusa la Stolting di non aver rispettato gli accordi e di non aver versato quanto stabilito asserendo "di non poter continuare a collaborare con chi non condivide gli stessi principi etici", dall'altra la Stolting risponde di aver onorato l'impegno e accusa la Cult Energy di cercare a tutti i costi una via di fuga per porre termine alla sponsorizzaione.
Difficile capire quel che potrà accadere ora e cresce la preoccupazione tra i corridori che sono Michael Carbel, Linus Gerdemann, Rasmus Guldhammer, Alex Kirsch, Romain Lemarchand, Christian Mager, Mads Pedersen, Rasmus Quaade, Michel Reihs e Fabian Wegmann già in forza nel 2015 alla Cult Energy; Thomas Koep, Sven Reutter, Lennard Kämna e Jonas Tenbrock provenienti dal Team Stölting Continental e i nuovi acquisti Gerald Ciolek (MTN Qhubeka), Alexander Kamp (ColoCick) e Lasse Norman Hansen (Cannondale-Garmin).

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#5
C'è parecchio di buono da spartirsi se la squadra scompare. Kamna, Pedersen e Carbel sono grossi prospetti, Hansen probabile medaglia olimpica a Rio. Però il 75% rimarrebbe a piedi
 
Rispondi
#6
E il bello è che a questi han già dato la licenza. Rolleyes Asd Asd

Personalmente mi metto dalla parte della Stolting: l'inaffidabilità della Cult Energy era già venuta fuori diversi mesi fa, quando han dovuto interrompere in anticipo il loro calendario perché avevan finito i soldi. Va bene che a fine stagione diverse squadre tirano la cinghia, ma in ambito professionistico robe del genere non è che ne ricordi molte. Non so nemmeno se son riusciti a coprire le ultime mensilità di quest'anno... Boh Sgrat
 
Rispondi
#7
Stölting Group: problemi risolti, siamo pronti a crescere
«Cult ci ha abbandonato, deciderà la giustizia»

La Germania ha ufficialmente un nuovo team professionistico: si tratta del team Stölting Group Service che ha la licenza Professional per il 2016. Dopo tre anni di lavoro nella categoria Continental, ecco un nuovo passo importante.
Del team - che si chiamerà Stölting Service Group - fanno parte corridori affermati come Linus Gerdemann, Fabian Wegmann e Gerald Ciolek, ma anche giovani talenti come Lennard Kamna. Il primo direttore sportivo sarà Jochen Hahn.
L’azionista e amministratore delegato di Group Service Stölting Hans Mosbacher dice: «Abbiamo lavorato con impegno negli ultimi giorni per garantire il futuro della squadra. Pensavamo di aver trovato uno sponsor affidabile e un partner con Cult, invece così non è stato. Ma nonostante il fallimento dell’accordo con Cult siamo riusciti in breve tempo a garantire il budget per la prossima stagione. A chiarire quanto accaduto, ci penserà poi la giustizia».

Il capitano del team Linus Gerdemann aggiunge: «Sono convinto del valore della Stölting Group Service. La solidarietà che ho visto tra le parti nell’affrontare un momento difficile ci ha dato la dimostrazione della forza di questo team che ha voglia di gareggiare, di crescere e naturalmente di vincere».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#8
Stölting: «Risolti i problemi, siamo pronti a partire»
Il team tedesco da domenica in ritiro a Mallorca

Dopo un inverno difficile, il team Stölting Service Group è pronto a comiciare la stagione 2016 nella categoria Professional. Dopo tre anni di successi come formazione Continental, lo Stölting Service Group è pronto ad affrontare le più grandi sfide internazionali.
Dopo il ritiro di CULT Energy come main sponsor, Stölting Service Group ha deciso di scendere in campo in qualità di sponsor principale e continuare quindi la propria avventura agonistica.

«Ci stiamo lasciando i problemi alle spalle - ha detto il CEO Christian Grosse Kreul -: la perdita dello sponsor principale è stata una sconfitta, ma sono davvero orgoglioso di come siamo usciti da questo problema. Siamo ancora più forti e coesi, team e sponsors insieme faranno vedere belle cose».

Dopo un camp a Maiorca, in Spagna dal 17 al 30 gennaio, la squadra esordirà al Tour del Qatar dall’8 al 12 febbraio). «Lavoreremo con due gruppi - ha detto Grosse Kreul -: il primo vedrà impegnati i corridori che affronteranno il Tour del Qatar e il Tour of Oman, l’altro preparerà con più tranquillità gli obiettivi di primavera»

L’organico del team è composto da 17 corridori: Michael Carbel Svendgaard, Gerald Ciolek, Linus Gerdemann, Rasmus Guldhammer, Lasse Norman Hansen, Alexander Kamp, Lennard Kämna, Alex Kirsch, Thomas Koep, Romain Lemarchand, Christian Mager, Mads Pedersen, Rasmus Quaade, Michael Reihs, Sven Reutter, Jonas Tenbrock e Fabian Wegmann.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#9
Stolting Group, presentata la nuova maglia
Bianco, azzurro e blu sono i colori scelti

[Immagine: showimg.php?cod=86461&resize=10&tp=n]

Ultima squadra del mondo professionistico a presentare la propria divia è il Team Stolting Service Group. La formazione Professional tedesca ripropone i colori tradizionali della Stolting - bianzo, azzurro e blu - con un mix moderno ed elegante nella sua semplicità. Modello per l'occasione, il neoacquisto Gerald Ciolek.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#10
Il Team Stolting tornerà continental nel 2017
Dopo anni di straordinari successi come sponsor che ha contribuito alla crescita del ciclismo in Germania, il Team Stolting Service Group ha annunciato quest’oggi di voler tornare al rango di “continental” dopo una sola stagione trascorsa con la licenza Professional.

Una annata difficile quella che si era aperta con la rinuncia della Cult Energy a proseguire la fusione annunciata nell’autunno scorso e proseguita con scarsi risultati.

“Nonostante il passo indietro di quelli che avrebbero dovuto essere i nostri soci abbiamo deciso di tenere fede agli impegni che avevamo già assunto con atleti e staff ma un’impegno così oneroso non è ragionevole per Stolting Service Group che opera principalmente nel mercato tedesco” si legge nella nota stampa diramata dal team teutonico.

Il Team Stolting continuerà comunque la propria attività anche nel 2017 ma inoltrando all’UCI la richiesta per una licenza continental; “Il nostro obiettivo alla fine dello scorso anno era quello di far crescere la squadra durante il 2016 con l’aiuto di un partner ma questo non ha funzionato. Non avremmo mai voluto andare da soli ma siamo stati costretti a farlo. Per questo ci siamo confrontati e abbiamo scelto di tornare a sposare quella che è sempre stata la nostra filosofia di squadra: sviluppare i talenti del ciclismo tedesco e crediamo che questo si possa fare con più forza con una licenza Continental” prosegue la dirigenza del team.

E per fare questo il Team Stolting ha già trovato un nuovo partner: “Sail Active” che andrà ad aggiungersi al supporto economico garantito dal main sponsor.

ciclismoweb.net
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)