Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Stili di gioco
#1
Vincere è l'unica cosa che conta - Duilio: Questo stile consiste nel puntare a prendere sostanzialmente qualsiasi corridore che abbia le qualità per fare tanti punti, non importa da dove venga, ma meglio se è giovane. Il profilo che cerca principalmente sul mercato chi ha questo tipo di stile qua è quello del corridore da brevi corse a tappe. Come nel caso di Duilio, coloro che pensano che vincere sia l'unica cosa che conta non si fanno grossi problemi a provare a spennare qualche pollo. La vittima preferita di Dui nel corso degli anni probabilmente è stato Gallagher.

Galliani - TeoR9, Andy Schleck: Lo stile Galliani appartiene a coloro, come TeoR9, che sul mercato cercano per lo più corridori vecchi a basso prezzo che hanno ancora qualche cartuccia da sparare. La lista degli anzianotti che il buon Teo ha preso nel corso degli anni è infinita, citiamo Samuel Sanchez, Petrov, Wegmann, Zubeldia, Flecha. Inoltre colui che ha lo stile Galliani non si fa problemi a sacrificare i suoi giovani più promettenti, ad esempio Teo nel 2012 scambiò sia Ion Izagirre che Amador. Andy Schleck nel 2012 aveva fatto vedere lampi di Gallianesimo prendendo Peraud e Pinotti.

Riciclo estremo - Luciano Pagliarini, LordKelvin: Questo stile consiste nel cercare di valorizzare i propri asset continuamente per poi scambiarli per ottenere giovani e liquidità. Il riciclatore estremo non si fa problemi a privarsi delle sue stelle se serve. Questo è lo stile di colui che vi scrive, come esempi di messa in atto possiamo citare gli scambi fatti nel 2012: Hushovd x Porte e 65 crediti e Scarponi x Kristoff, Kump e 80 crediti. Kristoff e Porte poi scambiati nuovamente nel 2014 per Degenkolb e Dan Martin visto che non avevo abbastanza spazio per rinnovarli entrambi. LordKelvin è un esempio di come questo stile possa essere un arma a doppio taglio: nel 2013 sacrificò Wiggins e Uran per prendere Turgot, Tiernan - Locke e Atapuma.

Riciclo moderato - Paolone, Giogi: Rispetto al riciclatore estremo, quello moderato punta sempre a fare plusvalenze, ma non esiste a investirle anche su corridori già affermati. Nel caso di Paolone possiamo vedere come i 150 crediti presi dalla trade Cav siano stati in parte investiti su Kittel e altri all'epoca giovani (mi sa Majka) e in parte su Hushovd.

L'infiltrato - Gallagher, Micheliano: La strategia dell'infiltrato è molto semplice, si inserisce in ogni asta sperando che di scippare il corridore desiderato all'utente che ha avuto l'intuizione giusta. Citiamo Micheliano che soffiò Hesjedal sotto il naso al buon Zar, il quale aveva fatto l'errore di annunciare d'essere molto vicino all'acquisto del canadese.

Pollo - Dan97: Lo stile pollo appartiene colui che si fa guidare dal gusto personale, facendo mosse senza senso al solo scopo di prendere i corridori che gli piacciono. Degli esempi sono la trade con cui Dan prese Contador all'epoca squalificato (Contador x 271 crediti + MM, Farrar, Freire, Ten Dam).

Morigerato - BidoneJack, AlexXx94: Chi attua questo stile di solito si muove secondo una filosofia ben precisa, puntando a migliorare la squadra con tante piccole mosse, prendendo, se possibile, i corridori che gli piacciono, senza però essere disposto a svenarsi per farlo. Di solito le squadre di coloro che hanno uno stile morigerato si riconoscono dalla presenza a roster di tanti corridori della stessa nazionalità della squadra.

A tutto campo - Zelk, Zar d'Europa: Uno stile che non presenta delle strategie precise, ma un insieme preso dagli altri stili sostanzialmente. E' lo stile soprattutto di Zelk che negli anni non ha esistato né a puntare sui giovani, né a puntare sugli ultimi colpi in canna di alcuni vecchi campioni come Boonen, Contador e Wiggins.
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di Luciano Pagliarini
#2
Uno stile per Zelk c'è, lo stile Juve di Moggi. Mmm
 
Rispondi
#3
Sembra più Marotta. Aspettiamo con ansia Anelka e Bendtner
 
Rispondi
#4
E le nuove leve del GDR come io, Melo e Lambo, a quale categoria fanno parte :D ?
 
Rispondi
#5
Vedremo Shifty

E' ancora presto per dirlo.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)