Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Superprestige 2013 - Zonhoven
#1
Superprestige Zonhoven
4 novembre 2012

Programma
10u00 - Nieuwelingen
10u45 - Elite Dames
11u45 - Juniores
13u15 - Beloftes
15u00 - Elite Heren

sito della corsa
sito Superprestige

startlist

diretta tv (ore 14:30)
 
Rispondi
#2
Vittorie in solitaria per Van Der Poel (ma va?) negli juniores e Van Aert negli under 23, da sola arriva anche la belga Sanne Cant tra le donne che precede Hanka Kupfernagel di 23", terza a un minuto l'olandese Stultiens
 
Rispondi
#3
Dopo una partenza tranquilla è Vantornout davanti con Meeusen Van Der Haar e Albert, Simunek e Pauwels seguono un paio di metri metro più dietro, intorno alla decima posizione Sven Nys che ora sta risalendo, molto indietro Aurelien Duval splendido protagonista sul Koppenberg.
Allungo di Vantornout con Van Der Haar a seguirlo, al primo giro una decina di secondi su Meeusen, Albert, Simunek, a 20" il gruppo Nys guidato da Pauwels. Soffre però Van Der Haar a restare con Vantornout, gol di Cavani, corsa infiammata da subito
 
Rispondi
#4
Problema tecnico per Simunek che perde contatto dai tre inseguitori sui quali si sta riportando Pauwels (autore di una bella azione sulla collina sabbiosa, non da lui una cosa del genere) Nys sembra un po' in difficoltà per ora ma la corsa è lunga e il tracciato è impegnativo nonostante il bel tempo

C'era stato un ricompattamento ma l'errore di VDH in curva ha dato nuovamente spazio a Vantornout, un brillante Pauwels in queste prime fasi ha ripreso Meeusen e ha nel mirino l'olandese e Albert, Nys in sesta posizione
cinque ora al comando con Nys poco distante in compagnia di Bart Aernouts e Rob Peeters, sempre Vantornout leader della corsa
 
Rispondi
#5
Dopo due giri e mezzo in testa Vantornout lascia la prima posizione a Niels Albert, che sta accelerando, soffre soprattutto Meeusen che era già in affanno, anche Van Der Haar e Pauwels non reggono il ritmo del campione del mondo, ma quest'ultimo si è trovato anche un po' chiuso, Nys poco più dietro in quinta posizione, bene Taramarcaz
6" il vantaggio dei due battistrada su KP e VDH, a 10" Nys con Aernouts e Peeters, poi lo svizzero. Allunga Albert che è da solo, Pauwels si riporta su Vantornout che ora presumibilmente farà un po' il gregario, Nys raggiunge Van Der Haar ma oggi Albert va proprio forte

Vantornout in difficoltà superato da Pauwels e anche da Nys, capriola di Tom Meeusen in discesa
perde ancora posizioni Vantornout settimo ora, ha decisamente esagerato, Pauwels e Nys sono assieme ora, sul terreno molle guadagna tantissimo Albert
 
Rispondi
#6
a 6 giri dalla fine una decina di secondi il vantaggio di Albert su Nys e Pauwels, quarto è Van Der Haar, in quinta posizione Aernouts con Peeters

Capriola di Pauwels sulla discesa di sabbia, perde tanto tanto, tra l'altro ha un problema al manubrio e il box è lontano, ora è uno contro uno con ancora una decina di secondi di ritardo per Nys da Albert
si era bloccato lo streaming ora vedo che Nys ha raggiunto Albert e ora si porta in testa
in difficoltà piedi a terra sulla salita (e anche sulla discesa dove è caduto Pauwels che non ho idea di dove sia al momento) Albert perde qualcosa, lontanissimo Van Der Haar terzo, poi c'è Peeters e un ottimo Taramarcaz
 
Rispondi
#7
Vantornout è andato fuori giri o ha avuto qualche problema?
 
Rispondi
#8
Tira un po' il fiato Sve Nys ma la sensazione è che Albert non riuscirà a ripetere il successo del 2011, Pauwels intanto passa ora settimo a 36" poco distante dal gruppetto con Taramarcaz, Peeters e Aernouts, disperso Vantornout (dovrebbe essere nono al momento)

(04-11-2012, 04:35 PM)Pagliarini Ha scritto: Vantornout è andato fuori giri o ha avuto qualche problema?
È partito molto forte poi se ne è sceso progressivamente, credo abbia pagato lo sforzo iniziale più del dovuto. Intanto molto bene oggi Lars Van Der Haar che è terzo e addirittura guadagna sui primi due a vista d'occhio
 
Rispondi
#9
Forse uno sforzo eccessivo per il giovane olandese, d'accordo che davanti stanno un po' rifiatando ma si è impegnato davvero a fondo Van Der haar per rientrare, potrebbe pagare nel finale, è tutta esperienza (e una buona dose di talento di base non c'è che dire); Taramarcaz Aernouts e Pauwels a 25", poi Peeters quindi Wellens

Nys fa sul serio ora, Albert complice un piccolo errore perde quattro/cinque metri che potrebbero diventare di più sulla salita, Van Der Haar perde qualcosa in più. Pauwels e Aernous staccano lo svizzero, in buona giornata KP sfortunato per la caduta
È andato via Sven Nys, ciao ciao, Van Der Haar fa un po' l'elastico con Albert, ora mi sa che ha ceduto definitivamente come da previsione, tra poco sarà raggiunto e superato da Pauwels e Aernouts
 
Rispondi
#10
E invece Albertino si riporta su Svennuccio! Pauwels in terza posizione con VDH e Aernouts, lontano ormai dal podio Taramarcaz

Eh, ma sulle frasche Sven Nys se ne va ancora, poi quasi si ferma ad aspettare il rivale è più forte e più veloce, è anche notoriamente più sfigato però...

Ultimo giro! E Aernouts stacca tutti dietro alla caccia del terzo posto, con Pauwels quarto e Van Der Haar lontano
nulla è successo sulla salita sabbiosa, ora c'è un altro punto difficile (dove Nys al giro predecente ha guadagnato qualcosa) poi sarà sprint, non è lontanissimo Aernouts ma non rientrerà
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)