Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Superprestige Gavere
#1
[Immagine: affiche2012.jpg]

startlist
sito della corsa
sito Superprestige

diretta tv (ore 14:30)
 
Rispondi
#2
Nella gara femminile vittoria in solitaria per Nikki Harris su un percorso particolarmente fangoso, l'inglese stacca le rivali al secondo giro per arrivare all'ultima tornata con un margine di sicurezza di mezzo minuto, alla fine sono 18 i secondi su Sanne van Paassen che nel finale ha la meglio di Sanne Cant per la seconda posizione, quarta l'olandese De Boer che molla solo all'ultimo giro.

ORDINE D'ARRIVO donne elite
1. Nikki Harris (GBr) 34:29
2. Sanne van Paassen (Ned) 0:18
3. Sanne Cant 0:27
4. Sophie de Boer (Ned) 0:45
5. Ellen Van Loy 1:44
6. Sabrina Stultiens (Ned) 1:51
7. Amy Dombroski (USA) 2:07
8. Pavla Havlikova (Tsj) 2:16
9. Joyce Vanderbeken 2:50
10. Githa Michiels 3:36

Tra gli juniores ancora una vittoria di Mathieu Van Der Poel con quasi due minuti di vantaggio sul solito Quinten Hermans

ORDINE D'ARRIVO uomini juniores
1. Mathieu van der Poel (Ned) 37:12
2. Quinten Hermans 1:45
3. Martijn Budding (Ned) 2:07
4. Yannick Peeters 2:32
5. Jonas De Groote 2:46
CLASSIFICA GENERALE dopo quattro prove
1. Mathieu van der Poel 60 punten
2. Quinten Hermans 56
3. Martijn Budding (Ned) 49
4. Ben Boets 45
5. Nicolas Cleppe 41

Wout Van Aert primo tra gli under 23 con Jens Adams secondo, i due sono ora appaiati in testa alla classifica a 52punti

ORDINE D'ARRIVO uomini under 23
1. Wout Van Aert (Young Telenet-Fidea) 55:32
2. Jens Adams 0:49
3. Corné van Kessel (Ned) 1:21
4. Michiel van der Heijden (Ned) 1:28
5. Gianni Vermeersch 1:41
6. Tim Merlier 1:47
7. Tijmen Eising (Ned) 1:52
8. Emiel Dolfsma (Ned) 1:58
9. Toon Aerts
10. Wietse Bosmans 2:25

CLASSIFICA GENERALE dopo quattro prove
1. Wout Van Aert 52 punten
2. Jens Adams 52
3. Mike Teunissen (Ned) en Gianni Vermeersch 38
5. Wietse Bosmans 32
6. David van der Poel (Ned) en Laurens Sweeck 28
8. Tim Merlier 25
9. Corné van Kessel (Ned) 24
10. Toon Aerts en Michiel van der Heijden (Ned) 22
 
Rispondi
#3
percorso bello fangoso, solita bella partenza di Van Der Haar, un po' dietro invece Nys e Albert, adesso in testa Wellens con Vantornout e Van Amerongen, arriva anche Peeters con Taramarcaz, in sesta posizione risale Albert con Pauwels alle spalle e Nys anche lui da quelle parti se non sbaglio

anzi Vantornout ora è a condurre il gruppo dei big, quindi davanti sono in quattro con Peeters in prima posizione sempre molto attivo nelle fasi iniziali
l'anno scorso Pauwels dominò, quest'anno con tutto questo fango e una condizione sicuramente non pari a quella della passata stagione saranno cacchi.
Van Amerongen in testa con Wellens, condotta sempre prudente per ora da parte dei migliori, con Albert settimo che è il primo a mettere il naso fuori andandosi a riportare sul gruppo di testa
 
Rispondi
#4
Mazza quanto fango Sbav

Bella la caduta del "baffuto"...
Albert per ora mi sembra quello più in palla dei tre big...
 
Rispondi
#5
ahiahi che caduta il baffone neozelandese!
inquadrato un Freddy Maertens un po' immusonito a bordo tracciato

Vantornout in testa con un po' di vantaggio, Taramarcaz secondo poi tutta la carovana degli indiani in fila indiana
 
Rispondi
#6
Aurelien Duval fa un bel volo nella corsia dei box :D
 
Rispondi
#7
Vantornout davanti se ne va...
Mentre un tizio butta per terra un corridore nella zona del cambio bici...
Ora si scatena Nys...
 
Rispondi
#8
Bart Aernouts solo in seconda posizione a 10" da Vantornout, adesso Nys si mette davanti agli indiani con 25" da recuperare al battistrada e Pauwels incollato col Bostik alla sua ruota, Albert in quinta posizione, cinque giri alla fine e si inizia a fare sul serio mi sa
 
Rispondi
#9
Nys e Pauwels staccano Albert...
 
Rispondi
#10
Sta andando proprio forte Vantornout; Nys, Pauwels e un Telenet si riportano su Aernouts, non vedo più Albert
il Telenet è Wellens, eccolo Albert 5/6 secondi più indietro con Peeters a ruota. E ora Nys da solo va in caccia di Vantornout, Aernouts in difficoltà superato anche da Pauwels ma intanto Sven ha fatto il vuoto
Aernouts prosegue a piedi, qualche problema meccanico per lui che è raggiunto anche da Albert, Peeters e Van Amerongen prima di poter cambiare bicicletta, davanti Wellens pure era in difficoltà
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)