Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Team Colombia 2015
#1
organico rosa formazione staff maglia bicicletta corse Team Colombia 2015


Team Colombia



Informazioni
Sigla UCI: COL
Licenza: Professional
Affiliazione: Colombia

Indirizzo:
Team Colombia
Traversa di Via Provinciale n. 1
25030 Adro (BS)
ITALIA

E-mail: -
Sito web: http://www.colombiacyclingpro.com




Organico
Juan Esteban Arango
Edwin Avila
Alex Cano
Jorge Camilo Castiblanco
Edward Diaz
Fabio Duarte
Leonardo Duque
Juan Sebastian Molano
Darwin Pantoja
Jonathan Paredes
Walter Pedraza
Carlos Julian Quintero
Carlos Mario Ramirez
Miguel Angel Rubiano
Cayetano Sarmiento
Rodolfo Torres
Juan Pablo Valencia




Staff tecnico
Team Manager: Claudio Corti

Direttori Sportivi: Valerio Tebaldi, Oscar Pellicioli, Oliverio Rincon

Biciclette: Wilier Triestina



 
Rispondi
#2
Corti: “Team Colombia maturo per il Tour de France”
Ormai da una settimana, gli atleti del Team Colombia hanno fatto rientro in Colombia per qualche settimana di allenamento accanto alle loro famiglie, e da ieri li ha raggiunti nel Paese sudamericano anche Claudio Corti. Il General Manager ha infatti in programma alcuni incontri con i partner istituzionali, a cominciare da Coldeportes e dal suo Direttore Andres Botero, per stendere le basi della stagione 2015.

“Il progetto di questo Team era partito con un primo ciclo triennale, che si esaurisce quest’anno,” ha esordito Corti, “ma credo ci sia la volontà comune di inaugurare un nuovo ciclo a partire dal 2015, per proseguire il percorso di una formazione amatissima dal pubblico colombiano e che ha trovato grande considerazione e rispetto a tutti i livelli del ciclismo mondiale, ma anche ormai pronta per affrontare due grandi giri: il nostro obiettivo è quello di guadagnare la riconferma al Giro d’Italia e disputare per la prima volta il Tour de France.”

“Questi tre anni ci hanno visto partecipare a molte delle gare più importanti del Mondo” – prosegue Corti – “affermandoci come una squadra professionale, giovane e combattiva. La nostra idea è quella di continuare su questa strada per essere con continuità al via dei top-events e migliorare i nostri risultati: per fare questo, puntiamo a costruire un gruppo più nutrito – non meno di 20 atleti – e all’inserimento anche di qualche atleta non colombiano. Dopo tre anni di attività nel gruppo dei migliori, a fianco delle formazioni più competitive al mondo, i nostri atleti hanno constatato che dal contatto con squadre e atleti stranieri e con diverse caratteristiche hanno solo da guadagnare, sul piano della crescita personale come su quello dei risultati di squadra.”

Fra gli obiettivi del Team Colombia per il prossimo futuro c’è quindi anche la partecipazione a una seconda grande corsa a tappe, confidando in un nuovo invito al Giro d’Italia, dove gli Escarabajos hanno offerto prove di tutto rispetto sia nel 2013 che nel 2014: “Sabato partirà da Leeds un Tour de France con soli 3 colombiani, uno dei quali – Darwin Atapuma – è stato portato in Europa e cresciuto da noi. Nel momento più fulgido della storia del ciclismo colombiano, stupisce trovare un contingente così ridotto nella corsa più importante del calendario mondiale.”

Un contingente al quale, dal prossimo anno, Corti spera di contribuire proprio con il suo Team Colombia: “Sinceramente, ci sentiamo pronti ad affrontare questa sfida. Nel 2015, con un anno in più di esperienza, un organico più ampio e qualche innesto di qualità, proveremo a puntare alla wild card sia al Giro d’Italia che al Tour de France.”

comunicato stampa Team Colombia
 
Rispondi
#3
Chi saranno questi innesti?
 
Rispondi
#4
Shakira e Duvan Zapata
 
Rispondi
#5
Giornata di ritorni: Wilier e nove atleti confermati
Dopo aver ufficializzato i primi sei rinforzi per la stagione 2015, il Team Colombia è lieto di poter annunciare la prosecuzione del rapporto con Wilier Triestina anche per la prossima annata agonistica. La storica azienda italiana con sede a Rossano Veneto (Vicenza) ha lavorato al fianco della squadra diretta da Claudio Corti nelle ultime due stagioni, e nel 2015 affiderà agli Escarabajos l’ultima incarnazione del telaio Zero.7, già testata in anteprima da alcuni atleti del Team Colombia nel corso della stagione 2014.

Zero.7 è il modello da corsa più leggero mai realizzato da Wilier Triestina. Il peso del telaio monoscocca non raggiunge infatti gli 800 grammi, rendendolo ideale per esaltare le caratteristiche di scalatori come gli Escarabajos colombiani. Inoltre, per ricercare una migliore stabilità nella guida e assicurare agli atleti un’efficienza aerodinamica superiore, i tecnici di Wilier Triestina hanno focalizzato gli studi sull’area dello sterzo, generando una maggiore rigidità e riducendo la forza d’attrito dell’aria.

La conferma di Wilier Triestina rappresenta un nuovo importante tassello per il Team Colombia 2015, ma non è l’unica. Infatti, oltre ai quattro atleti già sotto contratto per il 2015 – Edwin Avila, Jonathan Paredes, Darwin Pantoja ed Edward Diaz – il General Manager Claudio Corti si è assicurato la conferma di altri cinque elementi: il Campione Nazionale Colombiano Miguel Angel Rubiano affronterà la sua seconda stagione nelle fila del Team Colombia, e con lui saranno ai nastri di partenza della stagione Carlos Julian Quintero, che con Rubiano ha rappresentato la Colombia ai Mondiali di Ponferrada, il veterano Leonardo Duque, Rodolfo Torres e Juan Pablo Valencia.

Al momento, l’organico della formazione colombiana consta di 15 atleti già confermati, ma il lavoro dello staff tecnico è tutt’altro che concluso: nei prossimi giorni sarà annunciato il nome del sedicesimo atleta, mentre il Team sta intrattenendo conversazioni con ulteriori atleti, alcuni dei quali già in organico nel 2014.

comunicato stampa Team Colombia
 
Rispondi
#6
Vediamo come procede il mercato, però ora come ora altro che Tour de France: già al Giro sinceramente, visto che abbiamo quattro Professional e altre squadre in lizza molto interessanti, ne farei volentieri a meno. Manco Duarte c'è... mah...
 
Rispondi
#7
Cioè Duarte è a spasso attualmente? :o
 
Rispondi
#8
A quanto pare, sì. Certo che se son queste le prospettive farebbe anche bene a guardarsi intorno, visto che davvero quest'anno mi dice poco il Team Colombia. L'unica cosa è che son contento e curioso di vedere Sarmiento correre per sé: niente di che, ma qualche soddisfazione se la potrebbe togliere. Finora non mi pare che sia mai riuscito a vincere una corsa tra i prof, per dire... :-/
 
Rispondi
#9
Io lo vedo solo staccarsi in pianura per primo al gioco Play Station....l'ho visto correre davvero poco mai davanti....

Duarte anche per me dovrebbe, potendo (e non è scontato anzi), fare il salto nel WT e provare a dare una svolta altrimenti rimarrà per sempre incompiuto : in questo due anni alla Colombia s'è visto davvero poco al di fuori dal Giro.
 
Rispondi
#10
Duarte dovrebbe rinnovare, potrebbe arrivare anche Brayan Ramirez (classificato "rumour" su Cyclingfever)
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)