Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Thor Hushovd
#1
in arrivo
 
Rispondi
#2
Thor Hushovd operato alla clavicola, tutto ok
Due settimane fa aveva rinviato l'intervento per poter partecipare al Gran Piemonte e al Lombardia e sfoggiare la sua fiammante maglia iridata. Stavolta, però, Thor Hushovd si è fatto operare: mercoledì a Basilea gli sono state rimossa la placca e le viti che sono servite per "riparare" la clavicola che il norvegese si era fratturato nel maggio scorso, cadendo in allenaamento a Sanremo. Il campione del mondo è stato dimesso ieri ed è già tornato in Norvegia: fra pochi giorni, come aveva annunciato, lo attende una meritata vacanza nei paesi caldi.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Dal prossimo anno dovrebbe essere netta la virata di Hushovd verso le corse di un giorno, mettendo da parte gli sprint di gruppo: ha infatti dichiarato che la maglia verde del Tour non gli interesserà più e che si metterà a completa disposizione di Farrar. Lui sarà già felicissimo di essere alla partenza del tour con la maglia iridata. Inoltre ha detto che cercherà, appunto, di migliorarsi nella forza delle gambe in vista delle classiche e per alcune tappe mosse del Tour de France.

Articolo completo:
http://www.cyclismactu.net/news-tdf_2011...10143.html
 
Rispondi
#4
penso che sia la scelta più giusta....se non c'è riuscito quest'anno a vincere la maglia verde dubito ce la possa fare in futuro.....
se si dedicasse alle classiche e basta avrebbe tante possibilità di far bene...oltre alla Roubaix, Sanremo, Parigi Tours...e Gand Wevelgem

penso che non ne vincerà neanche una di queste :P però sono alla sua portata
 
Rispondi
#5
Garmin, nessun aumento per Hushovd
Il neo campione del mondo, Thor Hushovd, non riceverà un aumento dell'ingaggio in seguito all'ottimo risultato ottenuto a Geelong. Lo ha confidato lo stesso corridore norvegese a Fædrelandsvennen, una televisione locale. Secondo quanto detto da Hushovd, che nel mese di agosto aveva firmato un contratto per una stagione con la Garmin Cervelo, la formazione americana era intenzionata a proporgli un incremento dell'ingaggio ma la poca disponibilità economica gli ha impedito di adempiere alle promesse. Il norvegese ha comunque preso con filosofia la cosa, ammettendo che già riceve un cospicuo ingaggio (1 milione e 200.000 euro annui) e che firmare un contratto prima della fine della stagione può comportare questi rischi. Hushovd si è espresso anche riguardo la nuova stagione. Non ha ancora avuto modo di conoscere i nuovi compagni di squadra ma, insieme al direttore sportivo Jonathan Vaughters, ha deciso che inizierà a correre al Tour of Qatar. Tiene banco anche il dualismo con Tyler Farrar, ma Hushovd ha sorvolato il problema dicendo che due velocisti come loro devono aiutarsi per ottenere grandi risultati. Sarà comunque dura, nella Garmin, avere due corridori del calibro del norvegese e dell'americano, e gestire al meglio i loro obiettivi.

spaziociclismo.it
 
Rispondi
#6
Il programma per il 2011 dell'iridato Thor Hushovd. Nella prima parte di stagione parteciperà al Tour de Oman (15-20 Febbraio), alla Nieuwsblad Het Volk (26 Febbraio), alla Tirreno-Adriatico (9-15 Marzo), alla Milano-Sanremo (19 Marzo), alla E3-Harelbeke (26 Marzo), al Giro delle Fiandre (3 Aprile), alla Scheldeprijs (6 Aprile), alla París-Roubaix (10 Aprile), al Tour of California (15-22 Maggio), al Tour de Susse (11-19 Giugno), al campionato nazionale (26 Giugno) e al Tour de France (2-24 Luglio).
La seconda parte invece si concentrerà sulla Vuelta a España e sul Mondiale di Copenhagen.
 
Rispondi
#7
Pioggia di premi per l'iridato Thor Hushvod
Una vera e propria pioggia di premi si è abbattuta sul norvegese Thor Hushvod. Il campione del mondo è stato nominato sportivo dell’anno, poi ha vinto il prestigioso premio “Dagbladet” e sarà premiato con la medaglia d’oro dalla città di Aftenposten per il più grande successo norvegese del 2010. Hushovd riceverà tutti questi riconoscimenti in occasione del Gran Gala dello Sport che si terrà il prossimo 8 gennaio.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#8
Hushovd ko per una intossicazione alimentare
Il campione del mondo Thor Hushovd è costretto a rinviare il suo debutto stagionale, previsto per oggi a Maiorca: il norvegese è alle prese, infatti, con una fastidiosa intossicazione alimentare presa proprio in Spagna e comincerà la sua stagione, probabilmente, il 15 febbraio prossimo in Oman.

da biciciclismo
 
Rispondi
#9
Hushovd ha già diversi dubbi sul continuare o meno la carriera in Garmin: intanto perchè ha il contratto in scadenza a fine anno, visto che lo aveva stipulato, a suo tempo, con la Cervélo. In Luglio, il suo manager Alex Carera, s'incontrerà con i vertici della squadra per discutere del prolungamento.
In più, in un'intervista a Fædrelandsvennen, non c'è andato tanto leggero con il manager Jonathan Vaughters, criticando il fatto che non ci fosse una tattica ben delineata alla partenza e "rosicando" per non aver avuto lo spazio in corsa che avrebbe desiderato. "I still have a lot of big goals that I would like to achieve. I have no intention to end my career as an auxiliary rider".

Articolo completo: (in inglese)
http://www.cyclingnews.com/news/hushovd-...ct-in-july
 
Rispondi
#10
ora si lamenta che ha vinto van summeren, bravo il furbo. poteva provare a vincere, invece faceva il succhiaruote....
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)