Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tinkoff - Saxo 2015
#1
Presentazione del team Tinkoff - Saxo per la stagione 2015: i corridori che andranno a comporre l'organico della squadra; la composizione dello staff tecnico; l'abbigliamento tecnico (maglia, completo) e il materiale tecnico (biciclette, componentistica); il calendario delle corse.


Tinkoff - Saxo



Informazioni
Sigla UCI: TCS
Licenza: World Tour
Affiliazione: Russia

Indirizzo:
Tinkoff Sport A/S
Lyngsø Allé 3
DK-2970 Hørsholm
DENMARK

E-mail: info@tinkoffsport.com
Sito web: http://www.tinkoffsaxo.com




Organico
Ivan Basso
Edward Beltrán
Daniele Bennati
Manuele Boaro
Maciej Bodnar
Matti Breschel
Pavel Brutt
Alberto Contador
Jesper Hansen
Jesús Hernández
Christopher Juul Jensen
Robert Kiserlosvski
Michael Kolar
Roman Kreuziger
Rafal Majka
Jay McCarthy
Michael Morkov
Sergio Paulinho
Evgeni Petrov
Bruno Pires
Pawel Poljanski
Michael Rogers
Ivan Rovny
Juraj Sagan
Peter Sagan
Chris Anker Sørensen
Matteo Tosatto
Nikolai Trussov
Michael Valgren Andersen
Oliver Zaugg




Staff tecnico
General Manager: Stefano Feltrin

Team Manager: Bjarne Riis

Direttori Sportivi: Bobby Julich, Lars Michaelsen, Nicki Sorensen, Patxi Vila, Sean Yates

Biciclette: Specialized



 
Rispondi
#2
Tinkoff: Saxo Bank conferma il suo impegno
«Saremo il team più ambizioso del mondo»

Saxo Bank continuerà il suo impegno al fianco della Tinkoff anche nella stagione 2015. «Saremo cosponsor del team più ambizioso del mondo» ha annunciato l'istituto danese. È questo il secondo annuncio di mercato promesso dal team dopo quello del rinnovo contrattuale di Rafal Majka. Ufficializzati oggi il prolungamento di contratto di Trussov e l'arrivo di un altro russo, Pavel Brutt, attualmente in forza alla Katusha.
Un terzo annuncio è previsto per sabato, anche se radiomercato sussurra che non ci sarà ancora l'ufficializzazione del trasferimento di Peter Sagan. Staremo a vedere.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Tinkoff, Contador felice: Sagan ed io siamo compatibili
«Insieme possiamo fare grande il nostro team»

Alberto Contador è entusiasta dell'approdo di Peter Sagan alla Tinkoff Saxo. «È una grande notizia! Se ne parlava, ma sono felice del fatto che ora sia ufficiale. Oltre ad avere un ottimo rapporto con Peter,, posso dire che è un grande corridore e un vincente nato. Sono sicuro che il suo arrivo porterà ancora maggior entusiasmo nel nostro team. Le questioni tecniche? Lui ed io siamo perfettamente compatibili e insieme permettereno alla Tinkoff-Saxo di ricoprire un ruolo importante in tutte le corse del calendario. Siamo tutti ansioni di accoglierlo e di correre al suo fianco: certamente la sua integrazione nel nostro team sarà molto veloce»

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#4
Specialized prolunga la partnership con Tinkoff Saxo
Il secondo giorno di riposo della Vuelta a Espana, con Alberto Contador sulla vetta della classifica generale è stato il momento ideale per la Tinkoff Saxo per annunciare il prolungamento della partnership con Specialized.

La casa costruttrice che è parte integrante del team danese dal 2009, continuerà a lavorare con la formazione di Bjarne Riis anche nei prossimi due anni. "Sono molto contento di fare questo annuncio perchè con Specialized abbiamo il migliore partner tecnico che esista" ha spiegato Riis "Abbiamo sempre lavorato a stretto contatto con Specialized per ottimizzare ogni dettaglio e questo ci ha permesso di ottenere grandi risultati".

Dello stesso parere anche Mike Sinyard, fondatore e direttore di Specialized: "Noi corriamo per vincere ma anche per imparare. Per questo motivo, collaborazioni come queste sono fondamentali per sviluppare i nostri prodotti: il nuovo Tarmac 2015, le nostre gomme, le nostre ruote, i nostri caschi e le nostre scarpe sono tutti elementi sviluppati sulla base dei feedback che ci arrivano dall'esperienza degli atleti. Quelli che ci attendono saranno due anni bellissimi".

Ciclismoweb.net
 
Rispondi
#5
Tinkoff-Saxo, rivoluzione nello staff tecnico
Via Guidi e Mauduit, arrivano Yates e Julich

Grandi cambiamenti in seno allo staff tecnico della Tinkoff Saxo per la stagione 2015: secondo quanto anticpa il sito de l'equipe, infatti, non faranno più parte del team russo i direttori sportivi Philippe Mauduit e Fabrizio Guidi. Al loro posto arriveranno Sean Yates e Bobby Julich.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#6
Tinkoff-Saxo, Contador & C. pedaleranno sul Kilimangiaro
Una settimana di ritiro in Africa a fine ottobre

La nuova stagione della Tinkoff saxo comincerà tra pochi giorni con una settimana di ritiro sul Kilimangiaro.
È questa la decisione di Oleg Tinkov 3 Bjarne Riis che hanno deciso di portare i loro corridori in Africa per il primo dei ritiri in programma in vista della nuova stagione.

Al raduno ci saranno tutti e 30 i corridori in organizo per la prossima stagione, vale a dire i confermati Edward Beltrán, Daniele Bennati, Manuele Boaro, Matti Breschel, Alberto Contador, Jesper Hansen, Jesús Hernández, Christopher Juul Jensen, Michael Kolar, Roman Kreuziger, Rafal Majka, Jay McCarthy, Michael Morkov, Sergio Paulinho, Evgeni Petrov, Bruno Pires, Pawel Poljanski, Michael Rogers, Ivan Rovny, Chris Sorensen, Matteo Tosatto, Nikolai Trussov, Michale Valgren Andersen e Oliver Zaugg e i nuovi acquisti Peter Sagan, Juraj Sagan, Maciej Bodnar e Ivan Basso, tutti provenienti dalla Cannondale, Robert Kiserlosvski (dalla Trek) e Pavel Brutt (dalla Katusha).

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#7
Mamma mia che corazzata si ritroverà Contador al Tour: se Kreuziger viene "liberato" e gente come Rogers riesce a ripetere le prestazioni di quest'anno, davvero si prospetta un duello pazzesco con gli Sky... :o
 
Rispondi
#8
Tinkoff Saxo: sul Kilimanjaro una sfida benefica
Ha fatto notizia il ritiro fissato da Bjarne Riis sul Kilimanjaro per l’ormai tradizionale collegiale di preparazione extra-ciclistica per gli atleti della Tinkoff Saxo. Ma la trasferta in Tanzania per Contador e compagni sarà molto di più di un semplice viaggio per iniziare a preparare il team in vista delle sfide sulle due ruote.

L’Africa, con il suo carico di fascino, infatti, resta uno dei continenti più poveri: “Non potevamo restare indifferenti” ha spiegato Stefano Feltrin, portavoce del team di patron Oleg Tinkov “Quando abbiamo deciso di andare ad allenarci sul Kilimanjaro abbiamo subito pensato a che cosa potevamo dare come aiuto concreto a questa regione che ci ospiterà. Una donazione, anche piccola, può fare la differenza per tanti bambini orfani o svantaggiati in questo angolo di mondo. Per questo abbiamo deciso che aiuteremo l’istituto Matonyok Parents Trust Orphanage e l’Arusha Cycling Club che operano in Tanzania”.

La Tinkoff Saxo inviterà tutti i propri sponsor, i partner e i propri sostenitori a contribuire per questa donazione: la somma raccolta che sarà poi consegnata a questi due progetti, verrà raddoppiata se più del 70% del team raggiungerà la sommità del Kilimanjaro e addirittura triplicata se ad arrivare in vetta sarà il 90% della spedizione.

In questo modo atleti e staff saranno ulteriormente motivati per arrivare in vetta alla montagna africana non solo per vantarsi dell’impresa ma anche per fare qualcosa di concreto per questi due progetti di beneficenza.

Ciclismoweb.net
 
Rispondi
#9
Tinkoff-Saxo, al via l'avventura sul Kilimangiaro
Quattro giorni di salita per arrivare in vetta



PROFESSIONISTI | Daniele Bennati è pronto e ha postato la sua foto con tanto di attrezzatura, pronto a partire per la scalata del Kilimangiaro. Il team Tinkoff Saxo - 80 persone in tutto - ha preparato gli zaini ed è pronto a partire: l'obiettivo è arrivare praticamente in vetta al Kilimangiaro, la montagna più alta dell'Africa, attraverso quattro giorni di cammino. Un'avventura che alla vigilia ha entusiasmato molti dei corridori.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#10
Majka non teme per la salute?
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)