Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tirreno - Adriatico 2012
#1
7 Marzo - 13 Marzo
Tirreno - Adriatico

[Immagine: normal_new_Logo-Tirreno-Adriatico.jpg]


Le Tappe:

7 Marzo, 1^ tappa: San Vincenzo - Donoratico, 16,9 (Cronosquadre) - Risultati

[Immagine: galeria48424-001.jpg]

8 Marzo, 2^ tappa: San Vincenzo - Indicatore, 230 km - Risultati

[Immagine: galeria48424-002.jpg]

9 Marzo, 3^ tappa: Indicatore - Terni, 178 km - Risultati

[Immagine: galeria48424-003.jpg]

10 Marzo, 4^ tappa: Amelia - Chieti, 252 km - Risultati

[Immagine: galeria48424-004.jpg]

11 Marzo, 5^ tappa: Etapa 5: Martinsicuro - Prati di Tivo, 196 km - Risultati

[Immagine: galeria48424-005.jpg]

12 Marzo, 6^ tappa: Offida-Offida, 181 km

[Immagine: galeria48424-006.jpg]

13 Marzo, 7^ tappa: S. Benedetto del Tronto, 9,3 km (Cron. Individuale) - Risultati

[Immagine: galeria48424-007.jpg]



I Partecipanti:

BMC
1 Cadel Evans
2 Philippe Gilbert
3 Alessandro Ballan
4 George Hincapié
5 Marco Pinotti
6 Manuel Quinziato
7 Michael Schär
8 Greg Van Avermae

Acqua&Sapone
11 Stefano Garzelli
12Carlos Betancur
13 Massimo Codol
14 Danilo Di Luca
15 Francisco Ginanni
16 Vladimir Miholjevic
17 Danilo Napolitano
18 Fabio Taborre

AG2R-La Mondiale
21 Rinaldo Nocentini
22 Manuel Belletti
23 Steve Houanard
24 Kristof Goddaert
25 Sébastien Hinault
26 Christophe Riblo
27 Lloyd Mondory
28 Matteo Montaguti

Astana
31 Roman Kreuziger
32 Fredrik Kessiakoff
33 Borut Bozic
34 Enrico Gasparotto
35 Maxim Iglinskiy
36 Dmitri Muravyev.
37 Simone Ponzi
38 Paolo Tiralongo

Colnago-CSF Bardini
41 Sacha Modolo
42 Domenico Pozzovivo
43 Enrico Battaglin
44 Stefano Pirazzi
45 Angelo Pagani.
46 Marco Coledan
47 Filippo Savini
48 Gianluca Brambilla

Colombia-Coldeportes
51 Fabio Duarte
52 Darwin Atapuma
53 Robinson Chalapud,
54 Esteban Chávez
55 Wilson Marentes
56 Jarlinson Pantano
57 Felipe Laverde
58 Víctor Hugo Peña

Euskaltel-Euskadi
61 Gorka Verdugo
62 Jon Izagirre
63 Mikel Landa
64 Pablo Urtasun
65 Egoi Martínez
64 Rubén Pérez
67 Juanjo Oroz
68 Amets Txurruka

Farnese Vini
71 Filippo Pozzato
72 Oscar Gatto
73 Francesco Failli
74 Diego Caccia
75 Luca Mazzanti
76 Kevin Hulsmans
77 Elia Favilli
78 Luca Ascani

FDJ-BigMat
81 Arnaud Gérard
82 Anthony Roux
83 Thibaut Pinot
84 Gabriel Rasch
85 Dominique Rollin
86 Benoît Vaugrenard
87 Arthur Vichot
88 William Bonnet

Garmin-Barracuda
91 Tyler Farrar
92 David Millar
93 Ramunas Navardauskas
94 Robbie Hunter
95 Alex Rasmussen
96 Andrew Talansky
97 Johan Vansummeren
98 Fabian Wegmann

GreenEDGE
101 Matthew Goss
102 Stuart O'Grady
103 Sebastian Langeveld,
104 Jens Mouris
105 Baden Cooke
106 Tomas Vaitkus
107 Svein Tuft
108 Cameron Meyer

Katusha
111 Joaquim Rodríguez
112 Óscar Freire
113 Pavel Brutt
114 Mikhail Ignatyev
115 Vladimir Gusev
116 Daniel Moreno
117 Joan Horrach
118 Luca Paolini

Lampre-ISD
121 Michele Scarponi
122 Alessandro Petacchi
123 Davide Viganò.
124 Danilo Hondo
125 Adriano Malora
126 Przemyslaw Niemiec
127 Alessandro Spezialetti
128 Simone Stortoni

Liquigas-Cannondale
131 Vincenzo Nibali
132 Peter Sagan
133 Valerio Agnoli
134 Federico Canuti
135 Maciej Bodnar
136 Mauro Da Dalto
137 Kristijan Koren
138 Daniel Oss

Lotto-Belisol
141 André Greipel
142 Jens Debusschere
143 Gert Dockx
144 Vicente Reynés
145 Jurgen Van de Walle
146 Marcel Sieberg
147 Jelle Vanendert
148 Frederik Willems

Movistar Team
151 Giovanni Visconti
152 Pablo Lastras
153 Andrey Amador
154 Rui Costa
155 José Herraa
156 Beñat Intxausti
157 Fran Ventoso
158 Branislau Samoilau

Omega Pharma-Quick Step
161 Dario Cataldo
162 Gerald Ciolek
163 Bert Grabsch
164 Jerome Pineau
165 Gert Steegmans
166 Niki Terpstra
167 Serge Pauwels
168 Peter Velits

Rabobank
171 Steven Kruijswijk
172 Lars Boom
173 Matti Breschel
174 Juanma Garate
175 Paul Martens
176 Michael Matthews
177 Bram Tankink
178 Maarten Tjallingii

RadioShack-Nissan
181 Fabian Cancellara
182 Daniele Bennati
183 Tony Gallopin
184 Chris Horner
185 Gregory Rast
186 Giacomo Nizzolo
187 Yaroslav Popovych
188 Hayden Roulston

Sky
191 Mark Cavendish
192 Edvald Boasson Hagen
193 Bernhard Eisel
194 Jeremy Hunt
195 Mathew Hayman
196 Thomas Löfkvist
197 Ian Stannard
198 Chris Sutton

Saxo Bank
201 David Tanner
202 Rafal Majka
203 Mads Christensen
204 Manuele Boaro
205 Nicki Sorensen
206 Sergio Paulinho
207 Bruno Pires
208 Matteo Tosatto

Vacansoleil-DCM
211 Johnny Hoorgerland
212 Kenny Van Hummel
213 Matteo Carrara
214 Stijn Devolder
215 Pim Ligthart
216 Wout Poels
217 Mirko Selvaggi
218 Marco Marcato


Sito Web della Corsa: www.gazzetta.it/Speciali/TirrenoAdriatico
 
Rispondi
#2
TIRRENO ADRIATICO. Battesimo in Toscana con la cronosquadre
Una cronosquadre sulla Costa Etrusca tra San Vincenzo e Donoratico, località di partenza e di arrivo anche del prossimo Gran Premio Costa degli Etruschi, prima gara in Italia della stagione sabato 4 febbraio, terrà a battesimo la prossima edizione della Tirreno-Adriatico, la manifestazione “World Tour” in programma dal 7 al 13 marzo con la presenza di una ventina di squadre. Anche l’anno scorso la gara firmata dall’australiano Cadel Evans, prese il via dalla Toscana con una cronometro a squadre a Marina di Carrara. L’avvio della corsa sulla direttrice San Vincenzo-Donoratico lungo un percorso pianeggiante ed anche se la crono si svolgerà in un giorno feriale, richiamerà tanti appassionati di ciclismo anche per l’eccellenza dei partenti. La seconda tappa sarà da Donoratico a Indicatore di Arezzo (qui la corsa vi arrivò anche nel 2011) ed i corridori dopo aver attraversato le province di Livorno, Pisa e Firenze, entreranno nella zona del Valdarno e della provincia di Arezzo, transitando una prima volta sotto il traguardo per poi successivamente affrontare per due volte un circuito impegnativo con passaggio nuovamente dalla zona di arrivo di Indicatore, località alle porte di Arezzo. Dopo queste prime due giornate in Toscana la Tirreno-Adriatico che si concluderà nelle Marche il 13 marzo, raggiungerà l’Umbria.
 
Rispondi
#3
Eh, se la cronosquadre la facevan passar dal San Carlo sarebbe stato davvero bellino: vabbè, è chieder troppo...
 
Rispondi
#4
Gli inviti diramati da RCS per la Tirreno:

UCI Pro Team (invitate di diritto):
AG2R La Mondiale (FRA)
ASTANA Pro Team (KAZ)
BMC Racing Team (USA)
Euskaltel – Euskadi (ESP)
FDJ – Big Mat (FRA)
Garmin – Cervelo (USA)
Greenedge Cycling Team (USA)
Katusha Team (Rus)
Lampre – ISD (ITA)
Liquigas – Cannondale (ITA)
Lotto Belisol Team (BEL)
Movistar Team (ESP)
OMEGA Pharma – Quickstep (BEL)
Rabobank Cycling Team (NED)
Radioshack – Nissan (LUX)
SKY Procycling (GBR)
Team Saxo Bank (DEN)
Vacansoleil – DCM Pro Cycling Team (NED)

4 wild card (8 corridori):
Acqua & Sapone (ITA)
Colnago – CSF Inox (IRL)
Colombia – Coldeportes (COL)
Farnese Vini (GBR)
 
Rispondi
#5
Niente Montelupone...
 
Rispondi
#6
TIRRENO-ADRIATICO. Due le crono in programma
È stata presentata oggi l’edizione 2012 della Tirreno-Adriático che si disputerà dal 7 al 13 marzo: una cronosquadre iniziale a San Vincenzo, una finale a San Benedetto del Tronto e un percorso che sembra disegnato apposta per esaltare le doti di corridori come Alberto Contador e Cadel Evans.
Cronosquadre iniziale, poi due tappe per velocisti quindi arrivo a Chiet nella quarta tappa e tappa regina a Prati di Tivo. Infine conclusione a San Benedetto

Tappa 1: San Vincenzo - Donoratico TTT 16,9 km
Tappa 2: San Vincenzo - Indicatore, 230 km
Tappa 3: Indicatore - Terni, 178 km
Tappa 4: Amelia - Chieti, 252 km
Tappa 5: Martinsicuro - Prati di Tivo, 196 km
Tappa 6: Offida-Offida, 181 km
Tappa 7: S. Benedetto del Tronto ITT, 9,3 km
Tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#7
Prati di Tivo non la conosco, Chieti sarà la solita tappa, Offida di sicuro dura...peccato non vengano a casa mia, mi avevano abituato troppo bene
 
Rispondi
#8
Scarponi ha detto che è una salita bella dura...
EDIT: 14,5km al 7% con punte del 12, venne affrontata già al Giro del 75(era la 3a tappa), dove Giovanni Battaglin si impose davanti al 2° classificato finale di quel Giro Francisco Galdos...
 
Rispondi
#9
Beh non c'è male...era da tempo, da San Giacomo credo, che non c'era un arrivo in salita vero alla Tirreno - Adriatico
 
Rispondi
#10
Da un lato è una cosa positiva, perchè comunque gli arrivi in salita, di solito, nelle brevi corse a tappe sono sinonimo di spettacolo assicurato, però dall'altro taglia fuori un bel po' di gente dalla possibilità di vittoria finale, negli ultimi anni il bello della Tirreno è stato che è sempre stata una corsa incerta fino alla fine. Mi sa che se la giocano: Contador, Evans, Scarpo ed al limite Nibali; con Cadel leggermente favorito da che a crono è quello che va meglio e soprattutto nella cronosquadre dovrebbe guadagnare su tutti gli altri...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)