Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2011: il borsino dei favoriti
#21
quelli che mi convincono di più dopo Contador e Andy Schleck sono Frank Schleck che non si limiterà a fare il gregario al fratello, Samuel Sanchez, Gesink ed eventualmente i Radioshack (mi riferisco a Kloeden e Leipheimer, mentre Brajkovic difficilmente finirà nei primi 15), Basso se la potrebbe giocare ma solo se fosse quello del Giro 2010, Evans al Delfinato non ha convinto e inizia ad avere una certa età, Van den Broeck è un piazzato e nulla più e Wiggins troverà un percorso molto più duro di quello del 2009
 
Rispondi
#22
Brajkovic,Horner e Leipheimer sono più forti di F.Schleck,anche con quest'ultimo libero da impegni di gregariato...

Jani può centrare il podio per me,ma vedo Gesink fortissimo...
 
Rispondi
#23
comunque la radioshack più che piazzarli tutti nella top 15 secondo me dovrebbe cercare uno in top5 e anche 1 vittoria di tappa magari rischiandoi qualcosina;ad esempio nella 1°tappa pirenaica quando saranno
ancora tutti e 4 in classifica uno dovrebbe provare da lontano
 
Rispondi
#24
(01-07-2011, 12:34 PM)HOTDOG Ha scritto: quelli che mi convincono di più dopo Contador e Andy Schleck sono Frank Schleck che non si limiterà a fare il gregario al fratello, Samuel Sanchez, Gesink ed eventualmente i Radioshack (mi riferisco a Kloeden e Leipheimer, mentre Brajkovic difficilmente finirà nei primi 15), Basso se la potrebbe giocare ma solo se fosse quello del Giro 2010, Evans al Delfinato non ha convinto e inizia ad avere una certa età, Van den Broeck è un piazzato e nulla più e Wiggins troverà un percorso molto più duro di quello del 2009

Cioè secondo te Evans, andrà male al Tour perchè al Delfinato non ha convinto, mentre Frank Schleck che ha corso un Giro di Svizzera in maniera orripilante dovrebbe fare bene?!?!
Tra l'altro Evans, non aveva come obbiettivo il Delfinato ed è arrivato lo stesso 2°, F.Schleck invece aveva come obbiettivo il Giro di Svizzera, ed ha fatto pena...
Poi non capisco tutto questo scetticismo nei confronti di Brajkovic, raga questo l'anno scorso ha battuto Contador, resistendo a tutti gli scatti del pistolero sull'Alpe D'Huez, al Tour dell'anno scorso non doveva nemmeno partecipare, dato che i suoi obbiettivi stagionali erano il Delfinato e la Vuelta, solo che dato che la Radioschack non fu invitata alla corsa spagnola e che Jani sorprese il mondo battendo Contador, deciserò di portarlo al Tour a fare da gregario ad Armstrong; e poi se Bruyneel lo ha nominato capitano un motivo ci sarà Occhiolino
 
Rispondi
#25
(01-07-2011, 01:15 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Cioè secondo te Evans, andrà male al Tour perchè al Delfinato non ha convinto, mentre Frank Schleck che ha corso un Giro di Svizzera in maniera orripilante dovrebbe fare bene?!?!
Tra l'altro Evans, non aveva come obbiettivo il Delfinato ed è arrivato lo stesso 2°, F.Schleck invece aveva come obbiettivo il Giro di Svizzera, ed ha fatto pena...
Poi non capisco tutto questo scetticismo nei confronti di Brajkovic, raga questo l'anno scorso ha battuto Contador, resistendo a tutti gli scatti del pistolero sull'Alpe D'Huez, al Tour dell'anno scorso non doveva nemmeno partecipare, dato che i suoi obbiettivi stagionali erano il Delfinato e la Vuelta, solo che dato che la Radioschack non fu invitata alla corsa spagnola e che Jani sorprese il mondo battendo Contador, deciserò di portarlo al Tour a fare da gregario ad Armstrong; e poi se Bruyneel lo ha nominato capitano un motivo ci sarà Occhiolino

rispondo per gradi:

-Frank Schleck è comunque sempre stato con i migliori in montagna al Giro di Svizzera ed è un fondista, vedi tappa di Le Grand Bornard al Tour 2009 e tappa di Cotobello alla Vuelta 2010 dove staccò tutti pur essendo arrivato alla corsa spagnola in ritardo di preparazione, quest'anno ha dimostrato comunque la sua forza alla Liegi dove si è levato di ruota tutti i pretendenti al Tour presenti da S.Sanchez a Vinokourov escluso il fratello
-Evans non è uno che va alle corse per allenarsi ma per vincerle cosa che gli è riuscita alla Tirreno e al Romandia quest'anno però le due grandi occasioni per vincere il Tour le ha avute nel 2007 e nel 2008 e non le ha sfruttate, nel primo caso per essere andato dietro a Contador e a Rasmussen sul Plateau de Beille e nel secondo per la forza della CSC e per una caduta nella prima tappa pirenaica che ne ha condizionato il rendimento, da allora però non è più stato a quei livelli, vedi Giro 2010
-Brajkovic non è mai arrivato nei primi 15 in un grande Giro e dunque un certo scetticismo è lecito, se dobbiamo considerarlo tra i favoriti per aver vinto all'Alpe d'Huez al Delfinato allora dobbiamo considerare anche Coppel che gli arrivò in scia
 
Rispondi
#26
Sopravvaluti F.Schleck e sottovaluti sia Evans che Brajkovic,che daranno un paio di minuti a Frank...
 
Rispondi
#27
Allora Schleck Frank, innanzitutto dovrà fare il gregario a suo fratello, poi l'esempio di Cotobello non regge, perchè lo lasciarono partire, non fu lui a staccare tutti, tant'è vero che a Bola del Mundo arrivò dietro a Mosquera, Nibali e Purito, e penso che ormai in molti ci siamo resi conto che Frank, nelle corse a tappe non è un fenomeno, e pure l'esempio della Liegi non regge, 1 perchè è una corsa di un giorno e 2 perchè Vinokourov forò e perchè Samu Sanchez non era al massimo della forma, e poi se ci basiamo sulla Liegi allora Gilbert dovrebbe vincere il Tour. A comunque non è prorpio una vanto dire di essere riuscito a stare con migliori in salita al Giro di Svizzera, visto che comunque i migliori erano: Cunego e Leipheimer, non Contador e Basso.
Su Evans ti dico che probabilmente non vincerà, ma il podio è alla sua portata, e comunque alla Vuelta 2009, avrebbe vinto se non fosse che i suoi avversari lo hanno attaccato quando ha forato e che il cambio gomma ci mise un ora ad arrivare ed al Giro 2010, si ammalo e concluse comunque 5°, arrivando lo stesso secondo sullo Zoncolan. Inoltre nemmeno lui pensava di vincere Tirreno e Romandia, e comunque sapendo che probabilmente quest'anno ha la sua ultima possibilità di vincere il Tour non penso sia andato al Delfinato per vincere eh.
Infine Brajkovic, non lo considero tra i favoriti perchè ha vinto sull'Alpe D'Huez, per il semplice motivo che non vinse sull'Alpe D'Huez, ma perchè è uno dei pochi a poter dire d'aver battuto Contador, e comunque è arrivato in top-15 ad un GT, infatti al Giro 2009 arrivò 15°, facendo da gregario a Leipheimer ed Armstrong, e come ho già detto se Bruyneel ha deciso di nominarlo capitano un motivo ci sarà; io non sono ne del partito di chi lo vede nel podio, ne di quello di chi lo vede fuori dalla top15, per il semplice motivo che per me: Contador, Basso, Andy Schleck, Evans e Samu Sanchez sono una spanna sopra tutti, ma però lui può arrivare benissimo 6°/7°...
 
Rispondi
#28
qui invece si sottovaluta kloden, la sua quota riguardo ai classificati nella top 10 è scesa di brutto, in 20 giorni da 5 è passata a 2
 
Rispondi
#29
Evans al delfinato non era al top della condizione anche se è arrivato 6 nella cronometro di Grenoble, quindi credo che Evans al tour se la sfortuna non lo perseguita possa competere almeno con Andy SchleckSisi
Come Cadel Anche Gesink al delfinato non ha brillato ma sono sicuro che farà un grandissimo tour.
 
Rispondi
#30
andy schleck già ha detto di temere la tappa del mur de bretagne, mah
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)