Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2014 | 12^ tappa: Bourg-en-Bresse - Saint-Étienne
#1
Giovedì 17 Luglio 2014

12a tappa
Bourg-en-Bresse - Saint-Étienne
(183 km)



Presentazione

In pratica una tappa gemella e complementare della precedente, almeno in apparenza; più facile, ma pronta a fungere da scenario per il medesimo spartito, che parla di fuga da lontano e big al coperto; però la conformazione del finale promette il sale sulla coda degli attaccanti a lunga gittata. Partenza facile, e quindi prima ora da volare a 50 orari. Qualche strappetto non manca, ma fino al km 80 nulla di particolarmente impegnativo. La Côte du Saule d'Oingt, vetta al km 83, è facile anch'essa (3 km al 4%), ma anche fosse durissima saremmo pur sempre a 100 km e passa dal traguardo. Discesa, pianura, strada che rimonta nuovamente in falsopiano, ancora pianura: è quanto attende i touristi nei successivi 40 km, prima delle due salite più significative della giornata. Il Col des Brosses svetta al km 138 (-47 all'arrivo) ed è bello lungo (15 km!) ma le sue pendenze sono ridicole (quella media è di poco superiore al 3%), tanto che se non ci fosse un altro strappo poco dopo, i team dei velocisti potrebbero anche essere tentati di forzare per recuperare sulla fuga, senza troppi timori di perdere grossi pezzi strada "scalando". Tantopiù che dopo il Gpm 7 km di falsopiano e 9 di discesa non trascendentale non fanno la felicità dei fuggitivi. A stroncare definitivamente i loro sogni, però, l'ultima rampa, la Côte de Grammond: 10 km che nemmeno arrivano al 3%, terreno su cui il gruppo - se non a beneficio degli sprinter puri, a favore di quelli più resistenti - mangerà vantaggio a gargamella: e se i fuggitivi non verranno da almeno un quarto d'ora di margine massimo, potranno venire risucchiati inesorabilmente. Anche perché poi dalla vetta rimangono una ventina di chilometri strutturati in modo da favorire ulteriormente chi insegue: 4 km di dolce falsopiano discendente, quasi 5 km di discesa vera ma non pericolosa, e 10 km finali praticamente in pianura, con arrivo che taglia da nord verso il centro di Saint-Étienne, e ultima curva (a destra) a 1400 metri dalla linea del traguardo. Insomma, se il gruppo non se la dorme beatamente, una volata di 60-80 unità è pur sempre possibile.

(cicloweb.it)



Planimetria




Altimetria




Risultati
Cronaca - Ordine d'Arrivo - Le classifiche dopo la tappa


Foto
Galleria di immagini


Highlights




Dichiarazioni
Le dichiarazioni del dopogara


Articoli correlati
 
Rispondi
#2
Ennesima possibilità per Sagan.
Se vince ancora il brocco di turno tipo Gallopin o Bakelandts Arrabbiato
 
Rispondi
#3
domani vince Degy
 
Rispondi
#4
Il brocco è proprio Sagan per me...

Sei li avanti attaccali tu, non sarà facile ma attaccali non che li fai scattare a ripetizione, una bhá due tre poi partono e ciao....
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Danilo M.
#5
No domani fuga sicura per me
 
Rispondi
#6
(16-07-2014, 08:54 PM)Auriga Ha scritto: Ennesima possibilità per Sagan.
Se vince ancora il brocco di turno tipo Gallopin o Bakelandts Arrabbiato

E smettila per una volta di sparare cazzate soltanto per farti notare.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#7
E smettila di cacà lu cazzu
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Giugurta
#8
In realtà era un consiglio, se poi a te piace essere preso per il culo pure sui forum fa pure.
 
Rispondi
#9
le salite sembrano estremamente facili, quindi non vedrei impossibile che anche la Giant oltre ad Astana, Cannondale e Orica tenga la corsa chiusa, anche perché hanno pure Degy che ha ben figurato (e quasi vinto) ieri.

La fuga è possibile ma se non è andata ieri difficile vada oggi
 
Rispondi
#10
Io sono preso per il culo su questo forum e basta, se ti interessa, mr. sapienza.

Comunque è tappa sicuramente anche per Degenkolb e per Trentin, immagino anche oggi una fuga scarsa con solo squadre continental o quasi
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)