Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2015 | I Ritirati
#1
Information 
Di seguito l'elenco, tappa per tappa, dei corridori ritirati durante il Tour de France 2015 e dei motivi che ne hanno causato il ritiro:

Dorsale Corridore Naz. Squadra Ritiro Note Tappa
22 William Bonnet Francia FDJ.fr DNF frattura vertebra del collo 3^
85 Tom Domoulin olanda Team Giant-Alpecin DNF lussazione spalla 3^
95 Dmitry Kozontchuk Russia Team Katusha DNF frattura scapola e clavicola 3^
101 Simon Gerrans australia Orica-GreenEDGE DNF frattura polso 3^
104 Daryl Impey Sudafrica Orica-GreenEDGE DNS frattura clavicola 4^
143 Fabian Cancellara svizzera Trek Factory Racing DNS frattura due vertebre della schiena 4^
198 Andreas Schillinger Germania Bora-Argon18 DNS virus 4^
162 Jack Bauer australia Cannondale-Garmin DNF contusioni post caduta 5^
171 Nacer Bouhanni Francia Cofidis DNF contusioni post caduta 5^
102 Michael Albasini svizzera Orica-GreenEDGE DNS frattura avanbraccio 6^
77 Greg Henderson Nuova Zelanda Lotto-Soudal DNS frattura costole 7^
114 Tony Martin Germania Etixx-Quick Step DNS frattura clavicola 7^
99 Luca Paolini Italia Katusha DNS positività (cocaina) 8^
2 Lars Boom olanda Astana Team DNS virus 10^
42 Ivan Basso Italia Tinkoff-Saxo DNS operazione per rimozione tumore 10^
8 Rein Taaramae Estonia Astana Team DNF 11^
15 Ben Gastauer Francia Ag2r La Mondiale DNF 11^
18 Johan Vansummeren Belgio Ag2r La Mondiale DNF 11^
43 Daniele Bennati Italia Tinkoff-Saxo DNF infrazione tibia 11^
151 Rui Costa Portogallo Lampre-Merida DNF contusioni post cadute 11^
191 Dominik Nerz Germania Bora-Argon18 DNF 11^
54 Alex Dowsett Gran Bretagna Movistar Team DNF 12^
195 Zakkari Dempster australia Bora-Argon 18 DNF 12^
201 Eduardo Sepulveda Argentina Bretagne-Séché Environnement DSQ 14^
27 Steve Morabito svizzera FDJ.fr DNF 14^
88 Ramon Sinkeldam olanda Team Giant-Alpecin DNF 14^


Legenda:
DNS = Did Not Start (non partito)
DNF = Did Not Finish (non arrivato)
DSQ = Disqualified (squalificato)
HD = Hors Delay (fuori tempo massimo)

 
Rispondi
#2
Lars Bloom è stato escluso dal Tour per livelli di cortisolo troppo basso

http://www.cicloweb.it/news/2015/07/03/t...so-ma-vino
 
Rispondi
#3
Orlando Bloom :o
 
Rispondi
#4
Vedremo come si concluderà, comunque i punti sono 2:

1. L'Astana prima sottoscrive volontariamente il regolamento del MPCC, poi si muove sempre per aggirarlo. L'avevano fatto manipolando la confessione di Iglinsky in modo da scegliersi da soli il periodo in cui "auto-sospendersi" e vogliono farlo nuovamente ora. Evidentemente non leggono quello che firmano oppure non lo capiscono, la mentalità criminale di fondo italo-russa fa il resto.

2. Non è una positività ma una misura preventiva, può essere che sia il "sintomo" di un illecito o può essere tutto normale. Il concetto di fondo è questo, poi di scendere nel dettaglio io non sono assolutamente in grado, ma immagino che ci siano delle basi ragionevoli per stabilire una regola così. Però visto che è una misura preventiva e che non indica necessariamente un illecito si dovrebbe dare alle squadre la possibilità di sostituire il corridore fermato, altrimenti è una lotteria. Ovviamente ha senso farlo appena prima della partenza, però così rischi di danneggiare una squadra per niente.
 
Rispondi
#5
Vinokurov:"o ci fanno sostituire il corridore,oppure Boom parte"
 
Rispondi
#6
l'UCI ha appena comunicato che Boom non sarà sostituito,quindi partirà..stando a quello che ha dichiarato Vinokurov
 
Rispondi
#7
Comunicato Astana:"At 14:00 on 3 July, Astana Pro Team received analyses from the UCI's independent antidoping agency CADF from blood tests administered to its 9 Tour de France riders on 2 July -

According to the CADF notification, rider Lars Boom has a healthy and permissable level of cortisol for the Tour de France that is however too low for applicable standards from the MPCC -

In response to official correspondence from the MPCC from 29 June 2015, Astana Pro Team asked the UCI to authorize the activation of named reserve rider Alessandro Vanotti to the Tour de France squad in order to start on 4 July -

Official registration of riders for the 2015 Tour de France closed at 10:30 on 3 July at the Sport Directors' Meeting, before the CADF notification -

Alessandro Vanotti will arrive in the Netherlands Saturday morning to undergo physical and blood tests and await a UCI decision on the matter -

Comunque leggendo il comunicato,l'Astana tutti i torti non ha...per la questione sostituzione!!
 
Rispondi
#8
Aggiornamento h. 12.00. Come annunciato, l'Asatana ha messo un comunicato ufficiale che conferma la presenza di Lars Boom al via del Tour de France. I passi salienti sono i seguenti:

«... Astana Pro Team ha chiesto all'UCI di poter schierare un altro corridore al posto di Boom ma ha ricevuto conferma da parte dell'UCI che un basso livello di cortisolo non comporta alcun rischio per la salute del corridore, quindi non ci sono motivi validi per una sostituzione in extremis...

... Il personale medico del team informa che il basso livello di cortisolo per Boom è la conseguenza di una lunga e nota di terapia anti-asma da parte dell'atleta e non rappresenta una violazione di norme e regolamenti UCI... Non vi è alcun pericolo per la salute o la sicurezza del corridore nel prendere il via per il Tour de France 2015...
... Il personale medico continuerà a monitorare Boom con l'obiettivo di valutare qualsiasi potenziale rischio sanitario per l'atleta: nei prossimi giorni l'atlerta ripeterà i test con controllo medico indipendente per chiarire definitivamente le origini deli risultati in questione».

http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pag...&cod=81151
 
Rispondi
#9
Brian Cookson, «Boom n'a enfreint aucune des règles de l'UCI ou de l'Agence mondiale antidopage» ergo...caso chiuso!!
 
Rispondi
#10
Fanno bene in casa Astana. L'MPCC bisogna capire a cosa serve, ci sono già regolamenti UCI e a quelli bisogna attenersi. Anche le squadre hanno le loro colpe ad aver aderito ed è troppo tardiva l'uscita dell'Astana, ma è meglio che si faccia capire una volta per tutte che questo Movimento non serve a nulla.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)