Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2016 | 15^ tappa: Bourg en Bresse - Culoz
#31
No, non sono buoni, indipendentemente da quello che fanno i ciclisti.

Certo che il Valparola che fa distacchi abissali qualcosa avrebbe pure dovuto insegnarlo.

E Hiko non ha neanche capito del tutto il mio discorso, ma vabbé.

E Fabri perché sei te ti tratto coi guanti, ma "sono disegnati bene", ecco no.
 
Rispondi
#32
però mi permetto di far notare una cosa,il Valparola ha fatto una differenza grande,ma perchè prima c'era il Giau salita dura dall'inizio alla fine e che arrivava a 2000metri,che ha spaccato le gambe poi nel finale....al Tour anche se mettono un dislivello importante se le salite sono tutte al 7% è ovvio che poi il Peyresuorde non fa la differenza...in sostanza senza il Giau,nemmeno al Giro sarebbe successo niente,anche con un dislivello di 5000metri...qui nasce la difficoltà del Tour nel trovare una vera salita,magari con il Tourmalet come penultima salita forse le cose cambiavano...
 
Rispondi
#33
Tourmaet, Aubisque anche.

Le salite per fare una tappa simile ci sono.

Ma il punto è che il luogo comune de:"La corsa la fanno i corridori" è giusto a metà, li devi mettere in condizione di farla. Ad Arcalis e in una tappa piatta con l'Aspin alla fine non ci sono le stesse condizioni della tappa di Corvara.
 
Rispondi
#34
Un po' sono i ciclisti che fanno la corsa, è verissimo.
Ma c'è un limite.
 
Rispondi
#35
è giusto dire a metà,però intanto tu corridore che devi recuperare falla a tutta una tappa,poi puoi lamentarti del percorso....non tanto contro Froome,perchè contro quella squadra giustamente vieni inibito,ma almeno per risalire posizioni oggi è una tappa interessante,se nemmeno questa tappa viene fatta ad alto ritmo allora ciao...di solito in questi percorsi ci si può sbizzarrire con le tattiche,almeno tentare,perchè sinceramente questo Tour è uno dei peggiori in termini di spettacolo.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Italbici
#36
L'anno scorso non fu tanto diverso, il Tour è praticamente da 5 anni che fa pietà rispetto al Giro, le cause sono evidentemente la Sky ed un percorso non all'altezza, basti vedere che tappa hanno inserito ieri..
 
Rispondi
#37
L'anno scorso fu ancora peggio, 7 km di cronometro individuale, SETTE.
 
Rispondi
#38
Ai tempi degli Schleck e Contador il ciclismo era molto più divertente.
 
Rispondi
#39
Perchè non c'erano squadre mostruose come la Sky, infatti il Tour è decaduto proprio dal 2011, poi ovviamente Schleck / Contador sono più scarsi di Froome / Quintana e quindi anche più attaccabili..
 
Rispondi
#40
Era dovuto anche al fatto che non c'erano gli squadroni di oggi.

Perché se uno guarda le formazioni di: Saxo, Leopard e BMC nel 2011 e le confronta a Saxo, Sky e Movistar di oggi si mette a ridere.

Froome resta superiore a tutti, però se gli metti Morabito e Moinard al posto dei suoi gregari attuali vediamo proprio tutta un'altra corsa.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)