Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2016 | 15^ tappa: Bourg en Bresse - Culoz
#41
Sì infatti più che al percorso io direi che la causa primaria sia proprio la presenza di squadroni come la Sky, sarebbe doveroso portare il numero di corridori almeno a 7 nei GT, poi ovvio che se di Sabato inseriscono una tappa orrenda come quella di ieri allora le cose non migliorano..
 
Rispondi
#42
Si beh, i percorsi appunto sono brutti indipendentemente da quello che si vede poi in corsa.

Certamente però in tappe di montagna di 230 km potresti dargli un po' di fastidio in più alla Sky rispetto che in tappe di 130 km.
 
Rispondi
#43
E' quello che volevo dire io prima, cioè i percorsi potete anche giudicarli brutti, ma non è esclusivamente un problema di percorsi, ci sono molti altri fattori che entrano in gioco e forse avremmo visto lo stesso spettacolo anche con un percorso diametralmente all'opposto. Comunque sulla distribuzione delle tappe dei velocisti nel weekend non dobbiamo stupirci adesso, hanno sempre fatto così dato che luglio è il mese delle vacanze in Francia e per loro un giorno è uguale a un altro...

Io, come dicevo prima, non lo giudico brutto come disegno. Inferiore al Giro sì ma insufficiente no.
 
Rispondi
#44
Il problema è che la crono è stata disegnata malissimo, non capisco questa nuova fissa per le prove contro il tempo mosse, io farei piattoni da 50/60 km, anche oggi prima della Colombier non si può fare nulla di nulla, insomma anche il percorso presenta grossi limiti..
 
Rispondi
#45
Si sai che divertimento partire con Froome che ha 10' di vantaggio su Quintana Asd
 
Rispondi
#46
La cronometro è una disciplina importante, se un corridore è più forte merita di guadagnare, non ha senso secondo me inserire salite del genere nelle crono quando un GT dovrebbe avere diverse tappe con arrivi in salita e non solo..
 
Rispondi
#47
Quintana sarebbe costretto a cambiare modo di correre però.
 
Rispondi
#48
Non sono d'accordo nemmeno sul fatto della crono, perchè, se è vero che c'erano due salite (all'inizio e alla fine), in tutto il tratto centrale si poteva fare velocità e quindi rimaneva un cronometro da specialisti, come direi che i risultati hanno confermato. Una cronometro totalmente piatta non è neanche facile da trovare visto gli obblighi di partire o arrivare in una data città e comunque non penso sarebbe cambiato così tanto.
 
Rispondi
#49
Nibali molto attivo in questa prima parte di tappa. Forse troppo in ottica vittoria finale.

E conferma il fatto di vedere di buon occhio la maglia a pois
 
Rispondi
#50
Chi in fuga?
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)