Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2016 | 9^ tappa: Vielha Val d’Aran - Andorra Arcalis
#1
Arrivo in salita 
La presentazione della 9^ tappa del Tour de France 2016: percorso con altimetria e planimetria, i dettagli degli ultimi chilometri; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


domenica 10 luglio 2016
Vielha Val d’Aran > Andorra Arcalis
9^ tappa - 184,5 km



Percorso
Presentazione

Niente dipartimenti stavolta, dato che la frazione si disputa interamente all’estero. Fra Spagna e Andorra una giornata durissima, praticamente senza un metro di pianura. Il chilometraggio è pressoché identico a quello del giorno precedente, così come sono molteplici le ascese (quelle extra Esagono sono cinque contro le quattro di 24 ore prima). Si parte subito in salita da Vielha Val d’Aran con 13 km verso i 2072 metri slm del Port de la Bonaigua (cima al km 19), per una pendenza media del 6.1% che può mettere subito in croce le gambe di molti. Da lì quasi 50 km di discesa, i primi 20 dei quali più ripidi e i restanti 30 km decisamente agevoli, fino a Sort dove partono i 20 km del Port del Cantó (km 87.5). Salita che va su a gradoni, con la pendenza media del 5.4% che può far ulteriormente ingolfare cosce e polpacci. Altra lunga discesa, stavolta di quasi 30 km, fino a La Seu d’Urgell, sede delle gare di canoa slalom ai Giochi Olimpici di Barcellona 1992, da dove la strada riprende a salire dolcemente, passando prima il confine e poi transitando per Andorra vecchia. Da qui parte la breve (4.2 km) ma ardua salita (pendenza media dell’8.2%) della Côte de la Comella. Vetta al km 143 seguita da 8 km equamente divisi tra morbida discesa e falsopiano fino a Vila, da cui inizia il Col de Beixalis: salita difficile soprattutto nella prima metà, con il secondo ed il terzo dei 6.4 km di lunghezza ad una pendenza media a due cifre. Dell’8.5% è la difficoltà complessiva dell’intera scalata, che termina al km 157: 8 km di discesa e 9 km di falsopiano conducono alle pendici dell’ultima difficoltà, la salita verso Andorra Arcalis, ascesa Hors Catégorie. 10.1 i km ancora da percorrere, con la pendenza media del 7.2% pressoché costante: salita già affrontata più volte dal Tour e della Vuelta, nella quale non dovrebbero crearsi grosse differenze. Tutto dipenderà da come verranno affrontate le precedenti asperità di giornata.

a cura di cicloweb.it


Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
19,0 Port de la Bonaigua 1^ 13,7 km al 6,1%
87,5 Port del Cantò 1^ 19 km al 5,4%
143,0 Côte de la Comella 2^ 4,2 km al 8,2%
157,0 Col de Beixalis 1^ 6,4 km al 8,5%
184,5 Andorra Arcalis HC 10,1 km al 7,2%

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1. Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) 5:16:24
2. Rui Costa (Lampre-Merida) +0:38
3. Rafal Majka (Tinkoff Team)
4. Daniel Navarro (Cofidis) +1:39
5. Winner Anacona (Movistar Team) +1:57
6. Thibaut Pinot (FDJ) +2:30
7. George Bennett (Team LottoNl-Jumb) +2:48
8. Diego Rosa (Astana Pro Team) +2:52
9. Mathias Frank (IAM Cycling) +3:44
10. Adam Yates (Orica-BikeExchange) +6:35

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1. Christopher Froome (Team Sky) 44:36:03
2. Adam Yates (Orica-BikeExchange) +0:16
3. Daniel Martin (Etixx-Quick Step) +0:19
4. Nairo Quintana (Movistar Team) +0:23
5. Joaquim Rodriguez (Team Katusha) +0:37
6. Bauke Mollema (Trek-Segafredo) +0:44
7. Romain Bardet (AG2R La Mondiale)
8. Sergio Henao (Team Sky)
9. Louis Meintjes (Lampre-Merida) +0:55
10. Alejandro Valverde (Movistar Team) 1:01

Resoconto classifiche completo



Highlights






Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Mrdoone chiude la partita
 
Rispondi
#3
Domani alta probabilità di temporali tra le 14 e le 17.
 
Rispondi
#4
Sarebbe una variabile interessante.

A memoria non ricordo tappe di montagna in cui pioveva nei Tour vinti da Froome.
 
Rispondi
#5
Plateau de Beilles l'anno scorso beccarono un temporale se non sbaglio,e arrivarono tutti insieme.
 
Rispondi
#6
Si vero, mi pareva ci fosse il sole.
 
Rispondi
#7
L'anno scorso ad Andorra ci fu un no contest indecente in una tappa disegnata bene. È vero che magari Quintana cronometricamente perse il Tour per i ventaglio o perché ebbe poco coraggio nelle ultime tappe, ma secondo me fece un errore a non provare nulla in quella tappa.

E questa frazione arriva solo 24h dopo un errore per me inconcepibile per uno che ambisce a vincere il Tour, dal punto di vista del ritardo è insignificante ma che denota una non completamaturità dall' altro. Ora ci vuole un segnale positivo per Nairo, qualunque esso sia.
 
Rispondi
#8
Qualcuno che ha voglia di ricercare qualche passata partenza in salita? Non è una cosa che tutti riescono a digerire più di tanto...

Tappa che potrebbe andare anche ad un fuggitivo.
Sinceramente non so cosa aspettarmi dai Movistar: di sicuro conviene anticipare qualcuno, perché la differenza con gli Sky è davvero netta. Accontentarsi e cercare di passare questa tappa indenni può essere molto rischioso: la storia poi ci dice che la tattica dell'attendismo, alla fin fine, ha sempre giovato a Froome.
 
Rispondi
#9
In teoria ,dovrebbe uscire una corsa tirata oggi,visto il giorno di riposo e la successiva tappa per velocisti....la partenza in salita mi sa che ci fu anche l'anno scorso nella tappa vinta da Nibali se non sbaglio,ma io comunque lascerei partire la fuga solo dopo lo scollinamento,non si sa mai che qualche pesce grosso si sia svegliato male.
 
Rispondi
#10
(10-07-2016, 02:27 AM)SarriTheBest Ha scritto: Qualcuno che ha voglia di ricercare qualche passata partenza in salita? Non è una cosa che tutti riescono a digerire più di tanto...

Io ricordo quella famosa del Tour 2013, che si disputò proprio la seconda domenica sui Pirenei, in cui saltò subito Porte (il giorno dopo la prestazione monstre di Ax 3) e Froome si trovò per tutta la tappa da solo.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)