Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2020 | 20a tappa: Lure > La Planche des Belles Filles
#1
Sabato 19 settembre 2020

20a Tappa
Lure - La Planche des Belles Filles
(36 km)



Altimetria




 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Paruzzo
#2
Quanto mancano le care vecchie crono di 60 chilometri Triste
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Luciano Pagliarini
#3
.....al termine della prima settimana Sbav
 
Rispondi
#4
Zio fa sì, scalatori subito a nove minuti, così devono attaccare anche sui cavalcavia e grande lotta tra i passisti-scalatori per la gialla Sbav
 
Rispondi
#5
Ma perchè organizzano una cronometro su sta salita di merda, che non c'è neanche una strada per far tornare i mezzi al seguito dei corridori alla partenza ?
 
Rispondi
#6
Nonostante quella schifezza là alla fine e il chilometraggio, la crono ha comunque il suo fascino.

Domani sarà sfida vis a vis senza troppi cazzi.

Roglic vs sé stesso per la maglia gialla

Mal vs Pogi per il secondo posto.

Mal vs Porte per il terzo posto.

Landa vs Mas per il quinto posto

Yates vs Uran vs Dumoulin per il settimo posto

Valverde vs Caruso per il decimo

Lopez è il più impronosticabile, a mio avviso, può fare benissimo come malissimo.

Il Tour de Suisse 2016 l'ha vinto a crono e quest'anno all'Algarve ha fatto top-5. In compenso, altre volte, ha sfornato prestazioni disastrose.

Nei grandi giri il suo storico nelle crono di 30 o più chilometri è abbastanza pietoso.

Vuelta 2017: https://firstcycling.com/race.php?r=23&y=2017&e=16
Giro 2018: https://firstcycling.com/race.php?r=13&y=2018&e=16
Vuelta 2018: https://firstcycling.com/race.php?r=23&y=2018&e=16
Giro 2019: https://firstcycling.com/race.php?r=13&y=2019&e=09
Vuelta 2019: https://firstcycling.com/race.php?r=23&y=2019&e=10

Risultati alla mano dovrebbe essere una sfida sul filo dei secondi tra lui e Porte. Deve fare almeno una prestazione del livello di quella della Vuelta 2019.

La salita, inoltre, credo possa favorire Porte. Un'erta di neanche sei chilometri con quelle pendenze è sicuramente più congeniale alle caratteristiche di Richie. E poi il tasmaniano ha sicuramente l'esperienza per gestirsi meglio in una prova ove sarà fondamentale capire quando spingere e quando, invece, alzare un attimo il piede dall'acceleratore.

Mal è un grande motore con poco altro attorno. La condizione è ottima, le qualità le ha, ma tutto passa dal modo in cui si sveglia al mattino. Lui si sente sicuro con il margine che ha su Porte e, di base, non mi sento di dargli torto.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#7
A me l'unica cosa che interessa di questa tappa è Carapaz che spero mantenga la maglia a pois.
 
Rispondi
#8
Orari di partenza?
 
Rispondi
#9
Roglic 17.10 credo
 
Rispondi
#10
Eccoli qua: https://www.oasport.it/2020/09/tour-de-f...gramma-tv/
 
Rispondi
#11
Se mi devo fidare delle sensazioni e del linguaggio del corpo che ho visto negli ultimi 3 giorni, direi che Roglic farà un'ottima crono, potrebbe pure vincerla. Pogacar forse sarà quello che potrebbe perdere un po', ma non al punto da mettere in pericolo il secondo posto. Porte potrebbe fare bene, ma anche lui ha speso molto per contrattempi vari che a questi livelli potrebbero pesare. Landa credo che farà una brutta crono. Infine Mal, é quello che mi lascia più dubbioso su quello che potrebbe fare.
 
Rispondi
#12
E comunque la salita fatta oggi al giro femminile a San Marco la Catola meglio delle belle figliole Rockeggio Cool
 
Rispondi
#13
Sembra non cambino bici

Ottimo tempo di Cavagna
 
Rispondi
#14
Come è partito Pogi Blink
 
Rispondi
#15
Van Aert...  :O
 
Rispondi
#16
Pogi va il doppio di Lopez.

Anche Caruso sta facendo una crono bellissima.
 
Rispondi
#17
Che schifo eh le crono, stanno rendendo rilevante sta salita...
 
Rispondi
#18
Nel "live" una trentina di secondi per Pogacar rispetto a Roglic, non poco. 
Probabile che Pogi stia dando tutto, con il rischio di appesantirsi sulla salita, mentre forse Roglic potrebbe aver programmato una maggiore distribuzione dello sforzo. D'altra parte, essere informato del ritardo potrebbe influenzare negativamente Roglic. 
Ipotizzo che Pogacar cambi la bici, meno chiaro per Roglic.
 
Rispondi
#19
Mi spiace tantissimo per Roglic Triste
 
Rispondi
#20
Pogacar sta facendo una prova di portata storica.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)