Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2020 | 8a tappa: Cazères-sur-Garonne > Loudenvielle
#1
Sabato 5 settembre 2020

8a Tappa
Cazères-sur-Garonne - Loudenvielle
(140 km)



Altimetria




 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Paruzzo
#2
Tappa di oggi si farà sentire. Uae e B. McLaren tenteranno qualcosa? Formolo e Caruso in fuga?
 
Rispondi
#3
Pogi, se recupera bene lo sforzo di oggi, proverà sicuramente qualcosa.
 
Rispondi
#4
Se non succede nulla tra Port de Balès e Peyresourd possiamo darci tutti alla Belgrade Banjaluka.

Dieci anni fa, da queste parti:




Povero Andy Triste
 
Rispondi
#5
È anche una bella tappa, peccato che domani io e Terateo faremo più o meno gli stessi km dei corridori del Tour.
 
Rispondi
#6
Terateo dovrebbe tornare sul forum.

A maggior ragione ora che non ci sono più quelli che lo deridevano quando diceva che Messi sarebbe stato mangiato vivo da Spolli e Paletta.
 
Rispondi
#7
Che dite, arrivo sull'ultimo GPM di una decina di corridori insieme e arrivo in volata tra una ventina?
Non voglio farmi illusioni, anche se dopo ieri qualcuno potrebbe voler tentare qualcosa.
 
Rispondi
#8
Da un mese a questa parte stiamo dicendo che Bernal e la Ineos non devono portare in carrozza Roglic col solito copione. Ecco oggi c'è il terreno per fare qualcosa del genere. Non ci sono mille GPM, il kilometraggio non è esagerato, ma il terreno c'è. Innanzitutto l'obiettivo deve essere isolare il piu possibile Roglic e Dumoulin già sul Port dr Bales.

Solo che la Ineos senza Sivakov in questo momento non lo può fare questo lavoro.
 
Rispondi
#9
Io manderei in avanscoperta Carapaz e poi si vede, ma temo nel solito copione Ineos.
 
Rispondi
#10
Hanno bisogno della collaborazione di altre squadre, da soli non possono quasi nulla.
 
Rispondi
#11
Fuga composta da:
I. Zakarin
N. Powless
B. Hermans
T. Skujinš
C. Verona
S. Kragh Andersen
Q. Pacher
K. Reza
N. Peters
B. Cosnefroy
F. Grellier
J. Cousin
M. Mørkøv

Il più vicino in classifica è Zakarin a 16'39", alte probabilità di successo per i fuggitivi
 
Rispondi
#12
Tour sempre più vueltizzato, anche nella qualità delle fughe
 
Rispondi
#13
Si ritira Nizzolo
 
Rispondi
#14
Si stacca Pinot
 
Rispondi
#15
Mai avrei pensato di vedere Van Aert spianare il Port de Balés.
 
Rispondi
#16
Tattica Jumbo per me concepibile solo con un attacco con il padellone di Roglic
 
Rispondi
#17
Pogi sta benissimo.....grande anche Quintana
 
Rispondi
#18
Dai dai andare questi tre.
 
Rispondi
#19
Bernal grande, comunque.
 
Rispondi
#20
Dai Nairo collabora, che si mette un mattocino per il podio.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)