Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2021 | 15^ tappa: Céret – Andorre-La-Vieille
#1
Categoria World Tour 
Domenica 11 luglio

[Immagine: 18960]
 
Rispondi
#2
[Immagine: Envalira.png]



[Immagine: Beixalis.png]

 
Rispondi
#3
Erano a Kitzbühel il giorno in cui hanno disegnato questo Tour?
 
Rispondi
#4
Domani sole e caldo, 26° ad Andorra. 
 
Rispondi
#5
Andata fuga da 30 senza uomini di classifica, non verranno ripresi ormai
 
Rispondi
#6
Cosa pensate del fatto che i Jumbo abbiano con Vingegaard solo Teunissen?
Secondo me ci può stare qualcuno in fuga a dare supporto in caso di attacco, ma tre su cinque mi sembrano troppi.
 
Rispondi
#7
Probabilmente pensano che non sia una tappa in cui si può fare la differenza.

Effettivamente di salita dura ce n'è una ed è lunga 6,4 chilometri.

Nel caso Vingegaard stacchi gli altri meglio avere un uomo in discesa, visto cose è successo giù dal Ventoux, che non in salita.
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Luciano Pagliarini
#8
Nella salita finale si può sicuramente attaccare, quanti km di pianura ci sono?
Sono sorpreso da vedere così tante tappe di montagna con arrivo in discesa sinceramente, ho la sensazione che smorzino un po' gli attacchi
 
Rispondi
#9
Per me, invece, accade il contrario.

Infatti Pogacar nella prima tappa di montagna si è mosso ai -30.

Il problema, ora, è che gli uomini di classifica sono rimasti in pochi e di questi pochi non tutti hanno le gambe per attaccare.
 
Rispondi
#10
Cambia la situazione in testa al gruppo, sul Puymorens passano a tirare Ineos e Movistar, con Porte e Cortina. 
Lo scenario vede nel gruppo in fuga, che ha 8' e 40" di vantaggio, molti compagni degli uomini di classifica ma nessun uomo UAE. 
 
Rispondi
#11
Il gruppo sta andando forte

Certo che su queste autostrade...
 
Rispondi
#12
Finora nella fuga aveva tirato esclusivamente la Groupama, con il solo Armirail. Era iniziato il lavoro di Madouas per Gaudu ma la Trek Segrafredo ha ora accelerato con Bernard, in risposta all'aumento dell'andatura del gruppo, il cui ritardo è passato rapidamente da 10 minuti ai 6' e 45" attuali. 

Si sfilano i due uomini Ineos nella fuga, Castroviejo e Van Baarle. Mah... Una delle poche spiegazioni plausibili è che in gruppo abbiano visto Pogacar in difficoltà (il caldo?). 

Nella fuga accelera Nibali, restano una decina. Ora attacco di Quintana. 
 
Rispondi
#13
Nibali over 2000


Che vento (purtroppo)
 
Rispondi
#14
Quintana appena un ciclista qualsiasi ha un beneficio di 0.4W standogli a ruota inchioda Asd
 
Rispondi
#15
Che classe Nairo che parte appena gira il vento.
 
Rispondi
#16
Quintana bella azione e rientra in gioco per la pois

... però secondo me WVA non lascia prigionieri in questa classifica


Tadej da solo già
 
Rispondi
#17
La Sky è la squadra piu forte, basta un accelerata di Kwiatkowski che il gruppo maglia gialla si sdrumi e Pogacar rimanga da solo.
Tuttavia ste accelerate son controproducenti se non finalizzate.
 
Rispondi
#18
Il gruppo tarrella Sisi dipenderà anche da quante ne ha Carapaz
 
Rispondi
#19
Oh, ma che bello, vuoi non vederti un trenino con Van Baarle e Castroviejo ?
 
Rispondi
#20
che dormita G.Martin..
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)