Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France, Parigi prepara la festa per i 40 anni sui Campi Elisi
#1
Tour de France, Parigi prepara la festa per i 40 anni sui Campi Elisi
Tra 100 giorni l'arrivo sul viale più famoso del mondo

A 100 giorni dal traguardo finale del Tour, programmato per il 26 luglio, sono cominciate oggi le celebrazioni per il 40° anniversario della prima conclusione della Grande Boucle ai Campi Elisi, che vide la vittoria finale di Bernard Thévenet.

Le versioni divergono sulla paternita di questa idea tra l'allora patron del Tour Félix Lévitan, il giornalista-vedette Yves Mourousie addirittura il presidente della Repubblica Valéry Giscard d'Estaing. Comunque sia, fu un'idea geniale. Perché da allora la maglia gialla ed il Tour vengono celebrati sul via più famoso del mondo e ogni anno si rinnova una magia straordinaria. E quel podio, inserito nel favoloso scenario dell'Arco di Trionfo, rappresenta una delle mete più ambite per tutti i corridori del mondo.
Proprio per questo anniversario, le quattro maglie del Tour 2015 saranno arricchite dalla silhouette dell'Arco di Trionfo, il monumento attorno al quale - grazie alla collaborazione con il Centre des Monuments Nationaux - la corsa passa giro dopo giro dal 2013, anno dell'edizione numero 100.
Nel 1975 ad imporsi sull'ultimo traguardo fu Walter Godefroot, mentre come detto a conquistare il Tour fu Bernard Thevenet. Per continuare con gli anniversari, quest'anno si celebrano i 30 anni dall'ultimo trionfo di Bernard Hinault, che è stato anche l'ultimo francese a conquistare la Grande Boucle.
Christian Prudhomme spiega: «Il matrimonio fra i Campi Elisi ed il Tour è vincente e ha conquistato tutto il mondo. E oggi nessuno può più immaginare un arrivo del Tour lontano da questo viale. La scelta del 1975 si è rivelata una scelta storia e oggi la possibilità di abbracciare l'Arco di Trionfo durante la corsa la rende ancora più affascinante. È proprio in quel punto che si può misurare la forza storia ed estetica del Tour de France».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#2
L' ultima tappa arriverà alle ore 21 come nel 2013, o alle 19.45 come l' anno scorso ?
 
Rispondi
#3
Magari per fare una via di mezzo arriverà verso le ore 20 22' 30"
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Young Signorino
#4
Il mio sogno è vedere una cronometro per le vie di Parigi l'ultimo giorno Heart
 
Rispondi
#5
Manuel The Volder Ha scritto:Il mio sogno è vedere una cronometro per le vie di Parigi l'ultimo giorno Heart
Una cronoscalata serale al sacre coeur sarebbe da orgasmo Sbav
 
Rispondi
#6
W la passerella, non scherziamo Noo
 
Rispondi
#7
Comunque quella di Froome è stata spettacolosa, speriamo ripropongano quell'orario.
 
Rispondi
#8
I corridori arriveranno a Parigi il giorno dopo l' Alpe, dunque arrivo alle ore 21 ?
 
Rispondi
#9
l'Alpe di Pampeago? Comunque hanno l'alta velocità in Francia, arrivano a Parigi alle 21 del giorno stesso (dell'Alpe)
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)