Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France: anticipazioni per il 2012
#1
Tutte le anticipazioni sul percorso dell'edizione n° 99 del Tour de France.
 
Rispondi
#2
Link all'analoga discussione sul vecchio forum:
http://ilnuovociclismo.forumfree.it/?t=22817097
 
Rispondi
#3
Sono molte le città candidate alla Grand Depart del 2012: Liegi, Barcellona, Salisburgo, la regione del Tirolo, e anche Cracovia (Polonia) e il Qatar. "Inoltre abbiamo anche una richiesta dal Giappone", ha puntualizzato il patron Christian Prudhomme.

I prezzi per avere una partenza o un arrivo di tappa invece sono, rispettivamente, di 55.000 e di 90.000 euro.
 
Rispondi
#4
Il Tour 2012 partirà da Liegi
ASO - scrive sul suo sito l’emittente tv belga RTBF - ha annunciato ufficialmente che sarà Liegi ad ospitare il Grand Depart del Tour 2012.
Il prologo si disputerà sabato 30 giugno nel cuore della città, mentre il villaggio di partenza sarà opsitato al Parc d'Avroy, comme accadde già nel 2004.
La prima tappa, in programma domenica 1° luglio, porterà il gruppo da Liegi a Seraing con traguardo fissato a Val Saint-Lambert. In Belgio anche la seconda tappa che porterà da Visé a Tournai. (da rtbf.be)

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#5
A Seraing ci sono delle collinette interessanti, ma probabilmente si limiteranno a costeggiare il fiume per la gioia dei velocisti. Comunque le partenze da Liegi sono sempre uno spettacolo.
 
Rispondi
#6
Christian Prudhomme, direttore del Tour de France, ha svelato, davanti a Bernard Hinault, Miguel Indurain, Philippe Gilbert e altre importanti personalità ciclistiche, alcuni dettagli sulle tappe belghe del Tour 2012.

La presentazione dei team avverrà Giovedì 28 Giugno. Un prologo di 6,1km, simile a quello che vinse Cancellara nel 2004, aprirà la corsa il 30 Giugno. La prima tappa partirà da Liegi e terminerà a Seraing, per un totale di 180km; verranno percorsi diversi tratti delle classiche delle Ardenne. La seconda invece partirà da Visé per poi far ritorno in Francia.
 
Rispondi
#7
TOUR. Nel 2012 una cronoscalata dell'Alpe d'Huez?

Appena archiviato il Tour 2011, già cominciano le illazioni su quello del 2012. Al centro delle notizie, anticpate dal sito biciciclismo, c'è l'Alpe d'Huez: gli organizzatori, infatti, starebbero pensando ad una cronoscalata, come quella proposta nel 2004 e dominata da Armstrong. Per quanto riguarda i Pirenei, che arriveranno dopo le Alpi in nome della tradizionale alternanza, la vetta chiave dovrebbe essere ancora una volta il Tourmalet.
Quanto all'Alpe d'Huez, ricordiamo che anche il Giro d'Italia, secondo indiscrezioni, starebbe pensando ad un traguardo sulla cima conquistata per la prima volta da Fausto Coppi.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#8
Secondo me una cronoscalata in una corsa come il Tour deve esserci e la si mette al posto di una semimontagnosa...
 
Rispondi
#9
Il problema è che le cronoscalate occupano la casella degli arrivi in salita... Facepalm Triste
 
Rispondi
#10
io cancellerei le cronoscalate dalla faccia della terraFacepalm
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)