Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France: il Galibier deciderà tutto per Contador
#1
Tour de France: il Galibier deciderà tutto per Contador
Sulle grandi salite alpine del prossimo Tour de France si susseguono le ricognizioni dei campioni attesi alla corsa il prossimo luglio. Quest'anno il Tour celebra le Alpi, il centenario dall'inserimento nella corsa, e dunque avranno un ruolo centrale. L'ultima settimana sarà sulle salite delle Alpi che hanno fatto la storia del Tour: Alpe d'Huez, Galibier, Izoard. Tante salite mitiche, ma per il grande favorito del Tour, Alberto Contador, sarà una sola a decidere tutto. "Tutto si giocherà sul Galibier secondo me" ha dichiarato il vincitore del Giro d'Italia dopo le sue ricognizioni alpine. "Quest'anno le grandi salite arriveranno veramente tardi" prosegue Contador "contrariamente a quanto è avvenuto negli ultimi anni."

Idee molto chiare anche per quanto riguarda gli avversari: "Saranno molti. Penso a Cadel Evans, a Leipheimer, a Kloden. Ci sono dei giovani che si stano affermando, come Van den Broeck e Gesink. Ma il vero avversario sarà senza dubbio Andy Schleck".

Un avversario in più potrebbe essere il pubblico, vista la delicata posizione di Contador, in attesa di giudizio dopo la positività al Tour de France dello scorso anno: "Ci saranno come sempre persone che hanno una buona opinione di me ed altre che ne avranno una cattiva, ma il pubblico francese si è sempre comportato in maniera rispettosa verso di me" spiega Contador, che aggiunge di attendere con serenità il verdetto del TAS "perchè non ho niente da rimproverarmi".

Il tentennamento e infine la decisione di fare il Tour de France: "Vengo al Tour per divertirmi e godermi la corsa più grande del mondo. E' l'evento più prestigioso e vengo con ambizione. E soprattutto vengo al Tour per fare quello che più mi piace: la vera competizione".

fonte cyclingforall
 
Rispondi
#2
ciao a tutti sono nuovo del forum volevo chiedervi : vedendo il delfinato,il giro di svizzera e le altre corse prima del tour chi vi sembra più indicato per sconfiggere contador?( non sono nato nel 59, fortunatamente sono più giovaneAsd)
 
Rispondi
#3
prima cosa, i suoi avversari devono sperare in una giornata storta dello spagnolo, come quella della parigi nizza di un paio di anni fa, l'unico che può tenerlo(e superare in salita) è andy schleck, che per me è il favorito ugualmente con la partecipazione di contador per il semplice motivo che le fatiche del giro si faranno sentire e come, poi qui in francia la concorrenza è alta rispetto come è stata in italia
 
Rispondi
#4
mah....per me invece contador in salita è ancora molto più forte di shleck . Infatti l'anno scorso quello al tour non era certo il miglior contador eppure shleck non riusciva a staccarlo.
Nella crono finale poi si è visto lo stato di forma dello spagnolo che ha faticato molto guadagnando solo una 30 di secondi su andy.
 
Rispondi
#5
(16-06-2011, 02:34 PM)micheliano59 Ha scritto: mah....per me invece contador in salita è ancora molto più forte di shleck . Infatti l'anno scorso quello al tour non era certo il miglior contador eppure shleck non riusciva a staccarlo.
Nella crono finale poi si è visto lo stato di forma dello spagnolo che ha faticato molto guadagnando solo una 30 di secondi su andy.

infatti ho detto che andy può...batterlo
 
Rispondi
#6
per me non ha molte possibilitàAsd
 
Rispondi
#7
(16-06-2011, 03:26 PM)micheliano59 Ha scritto: per me non ha molte possibilitàAsd

Quoto, poi Schleck non ha mai staccato Contador seriamente, secondo me Contador dovrebbe guardarsi le spalle più dai terzi incomodi tipo: Basso, Samu Sanchez, Evans e Gesink, che potrebbero fargli qualche brutto scherzo, che non da Schleck che è un corridore prevedibilissimo. Inoltre non penso ne risentirà così tanto delle fatiche fatte al Giro, anzi lo caricheranno ancora di più perchè sa che questa è la sua occasione per diventare una leggenda di questo sport. E poi basta dire che la concorrenza che c'è al Tour è superiore di quella che c'era al Giro.

 
Rispondi
#8
pagliarini ma tu schleck non lo "ami" proprio eh? a me non piace come corre ma dopo contador è quello che ha più talento dai Sisi
 
Rispondi
#9
sono d'accordo con LucianoSisi mettiamoci per esempio nella situazione di Cadel Evans, uno che a cronometro può dare anche 1 min e mezzoa shleck se in giornata buona, lui non deve attaccare ma rispondere agli scatti di alberto e andy cercando di perdere il meno possibile....
 
Rispondi
#10
evans se finisce nella top 10 è pure assai Confuso
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)