Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de Romandie 2021
#1
Categoria World Tour 
27 aprile - 2 maggio 2021

Tour de Romandie

[Immagine: 2021_12_0.PNG][Immagine: 2021_12_1.PNG][Immagine: 2021_12_2.PNG][Immagine: 2021_12_3.PNG][Immagine: 2021_12_4.PNG][Immagine: 2021_12_5.PNG]

Startlist
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Jussi Veikkanen
#2
Ci sarà Sagan.

Porte e Thomas i favoriti.
Dovrebbe tornare alle corse MA López
 
Rispondi
#3
Un bello ed emozionantissimo assolo Ineos come al Catalunya?

Dalle altimetrie, anche questa sembra la corsa più dura del mondo.  Asd
 
Rispondi
#4
Come dice Lambo, Porte e Thomas i favoriti (scegliete voi le gerarchie in casa Ineos) ma credo che la presenza di Ganna e Dennis non sia casuale, oltre ovviamente a rafforzare la truppa inglese.

Penso che in Brailsford e compagnia vogliano testare i due cronoman per valutare ancor meglio le attitudini per le corse a tappe ed evidentemente credono che una corsa con due crono e le tradizionali salite svizzere adatte ai passisti (anche se il percorso non è banale anzi...) possa essere ideale per Pippo e Rohan...
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Hiko
#5
Altimetrie ufficiali difficili da interpretare. Tracciato un po' più impegnativo e interessante rispetto ad altre edizioni. 

Tappa 1
[Immagine: Romandia2021-1.png]
Scritta erroneamente posizionata, riferita all'ultimo chilometro in salita. 

Tappa 2
[Immagine: Romandia2021-2.png]

Tappa 3
[Immagine: Romandia2021-3.png]

Tappa 4
[Immagine: Romandia2021-4.png]

Tappa 5
[Immagine: Romandia2021-5.png]
Si torna sulla ascesa a Thyon dopo 43 anni. Nel 1978 Johan van der Velde vinse tappa e Tour. Salita over 2000 lunga e impegnativa, con tratti duri, come evidenziato in cartina da fasi di pendenze intermedie. Pogacar potrebbe divertirsi. 

Tappa 6
[Immagine: Romandia2021-6.png]
Il tratto grigio individua una salita in pavé con pendenza arcigna. 

I link sulla Flamme Rouge: 
https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/424871 
https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/424879
https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/424887
https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/424904
https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/424906
https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/424914
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di OldGibi
#6
Intanto Bissegger meglio di Kung.
 
Rispondi
#7
Grandissima sorpresa Jesus Herrada.

Wilco meglio di Kung Cool
 
Rispondi
#8
Rohan Dennis ha preso il volo.

Spero provi a fare classifica, anche perché ce l'ho al fanta.
 
Rispondi
#9
Ganna male male.

Addirittura dietro a Herrada.

Okay lo strappetto finale, ma stava andando piano anche prima. Anzi, è andato più forte nel finale, all'intermedio non era neanche nei dieci.
 
Rispondi
#10
Dennis anni fa pareva destinato a tenere benino in salita. In questo ben disegnato Romandia, ma dal cast molto al ribasso, potrà fare classifica, anche perché i capitani sono poco fenomeni anche se uno ha vinto un Tour de France. Poi dai Cenerentoli-Trasformisti-Padroni-Padrini, c'è da aspettarsi di tutto. Anche un Dennis, che aveva di più, dei più del rooster degli orrendi, potrebbe dunque diventare un papabile d'ogni dove. Aspetto poi il Trasformismo su Ganna, magari saranno proprio i due cronoman, qui, i capitani di quelli la.....


(27-04-2021, 04:49 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Ganna male male.

Addirittura dietro a Herrada.

Okay lo strappetto finale, ma stava andando piano anche prima. Anzi, è andato più forte nel finale, all'intermedio non era neanche nei dieci.

Non avevo visto il tuo intervento. Quindi il Trasformismo accennato sensibile fra Tirreno e Sanremo è al lavoro....
 
Rispondi
#11
Ricci l'unico, al momento, capace di chiudere a meno di dieci secondi da Dennis.

Si rischia la tripletta Ineos.
 
Rispondi
#12
Non ho potuto seguire la tappa, ma sono senza parole dal risultato clamorosamente deludente di Ganna.

Dite che è diventato ufficialmente un mulo senza ambizioni personali al mero servizio dei capitani ineos?
 
Rispondi
#13
Ahahah no quello sicuro no (anche perchè allora pure Dennis dovrebbe andare piano), valutiamolo dopo il Giro
 
Rispondi
#14
Spaziale Dennis, ha fatto un altro sport. Ora voglio vedere se lo sacrificheranno a cuor leggero (penso di sì) o potrà fare la sua corsa.
Come prevedibile devastante tutta la Ineos. Unica delusione Ganna, però sospenderei il giudizio su di lui fino alla crono di domenica, su una prova così è facile cadere in errore...

Kelderman bene e non era scontato perchè quest'anno a crono non era mai sembrato un fulmine. Fa ben sperare per la settimana.

Sorpresissime Kuss e MAL. E' vero che la prova ostica per loro sarà domenica, ma aver fatto oggi questa crono super cambia radicalmente le loro ambizioni.
Comunque non sono ancora sicuro che il colombiano riesca a far classifica dopo tanti mesi di stop...
 
Rispondi
#15
In realtà Kelderman, quest'anno, ha fatto tre crono: un dodicesimo e due undicesimi Asd

Cioè, pare vada sempre forte uguale.
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Luciano Pagliarini
#16
a Dennis manca la testa,perche' poteva essere un grandissimo corridore
 
Rispondi
#17
Sagan in scioltezza oggi.
 
Rispondi
#18
Percorso iridato? Vince Sagan.
Buone sensazioni per il Giro: in salita ha retto abbastanza bene e in volata ha vinto facile.
Vederlo limare è sempre uno spettacolo.

Lo slovacco è la bestia nera di Colbrelli, però Sonny oggi si deve veramente mangiare le mani: se non fosse partito così assurdamente lungo avrebbe avuto tante chance di successo.
 
Rispondi
#19
Sagan comunque nel 2021 non sara' un drago,ma qualcosa la sta combinando,vediamo adesso al Giro e Tour
 
Rispondi
#20
Mamma mia che nervoso queste inquadrature.

Spiegate al cameraman che non serve soffermarsi su qualsiasi corridore che si stacca.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)