Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour of Beijing 2012
#1
9-13 Ottobre 2012
2a Tour of Beijing
 
Rispondi
#2
E' stato reso noto quest'oggi il percorso della seconda edizione del Giro di Pechino, che si svolgerà dal 9 al 13 Ottobre e che presenta 3 salite di prima categoria nella 2^ tappa, un arrivo in salita nella 3^ e infine un'altra salita di prima categoria a soli 30 km dal traguardo nella frazione conclusiva.

Le tappe:
Etapa 1: Tian An Men Square - Bird’s Nest Olympic Stadium, 117 kms
Etapa 2: Bird’s - Men Tou Gou, 134 kms
Etapa 3: Men Tou Gou - Badaling Great Wall, 162,5 kms
Etapa 4: Yan Qing Chang Ping, 165,5
Etapa 5: Chang Ping - Ping Gu, 182,5 kms

Per le altimetrie vi rimando al seguente link:
http://www.biciciclismo.com/cas/site/not...p?id=53026
 
Rispondi
#3
L'Argos ha avuto l'invito per prendere parte al Giro di Pechino...
 
Rispondi
#4
Che culo... Asd
 
Rispondi


[+] A 4 utenti piace il post di SarriTheBest
#5
Giro di Pechino: esclusi tutti i giapponesi, la Argos rinuncia
Il ciclismo - e lo sport in generale - si trovano una volta ancora a fare i conti con la politica. Argomento, il Giro di Pechino, i cui organizzatori hanno messo alla porta tutti i giapponesi: corridori, giornalisti e persino gli ispettori antidoping.
A seguito della decisione, la Argos-Shimano ha deciso di rinunciare alla trasferta a causa dell'esclusione del suo sponsor, la Shimano, che avrebbe dovuto garantire l'assistenza tecnica all'intera corsa.
Il tutto a causa delle tensioni fra Cina e Giappone che si disputano la supremazia su un piccolo arcipelago disabitato ma di notevole importanza strategica per il controllo del Mare di Cina.
Forse esageriamo, ma se ci fossero rischi per la corsa, non sarebbe meglio starcene tutti a casa?

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#6
Ma che schifo! Sick
Già questo corsa è di suo una merda, con degli organizzatori del genere poi Facepalm
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#7
è una corsa stupenda Asd
 
Rispondi
#8
Io sapevo che sotto 'sto isolotto pareva avessero trovato dei giacimenti di gas non indifferenti. Mmm

Comunque l'è andata di lusso agli Argos, si son tolti una trasferta inutile. Sul discorso degli organizzatori c'è poco da dire: la decisione immagino sia venuta dall'alto, e se fossero stati in disaccordo... beh, sarebbe stato un problema (per loro).
 
Rispondi
#9
Movistar, Amador e Rui Costa, punte per il Tour of Beijing
Per il finale di stagione il team Movistar punta su Andrey Amador, vincitore di tappa al Giro d'Italia, e su Rui Costa, vincitore in questa stagione del Giro di Svizzera. La formazione spagnola ha ufficializzato con un comunicato stampa gli uomini che schiererà al Tour of Beijing, che sfoggeranno una nuova divisa in cui sarà visibile il marchio della compagnia telefonica partner di Movistar, China Unicom. A supportare Amador e Rui Costa, che cercheranno di raccogliere importanti punti World Tour, ci saranno: Juan Jose Cobo, Iván Gutiérrez, Giovanni Visconti, Pablo Lastras, Jesús Herrada e Enrique Sanz Unzue.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#10
Una vergogna che 'sto schifo faccia parte del WT quando in Italia continuano a sparire corse storiche...
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Danilo M.
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)