Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour of Norway 2016
#1
Categoria 2.HC 
Presentazione del Giro di Norvegia / Tour of Norway 2016: percorso con altimetrie e planimetrie delle tappe, i dettagli degli ultimi chilometri; le squadre ed i corridori partecipanti; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo/youtube e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


dal 18 al 22 maggio 2016
Tour of Norway
UCI 2.HC - 6a edizione



Tappe
18 maggio, 1^ tappa: Drammen > Langesund, 174 km

19 maggio, 2^ tappa: Kragerø > Rjukan, 211 km

20 maggio, 3^ tappa: Rjukan > Geilo, 168 km

21 maggio, 4^ tappa: Flå > Eggemoen (Ringerike), 174 km

22 maggio, 5^ tappa: Drøbak > Sarpsborg, 163 km



Partecipanti



Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
E' stato presentato il percorso della 6a edizione del Tour of Norway, in programma dal 18 al 22 maggio prossimi.

Le tappe:
18 maggio, 1^ tappa: Drammen > Langesund, 174 km
19 maggio, 2^ tappa: Kragerø > Rjukan, 211 km
20 maggio, 3^ tappa: Rjukan > Geilo, 168 km
21 maggio, 4^ tappa: Flå > Eggemoen (Ringerike), 174 km
22 maggio, 5^ tappa: Drøbak > Sarpsborg, 163 km
 
Rispondi
#3
Le squadre invitate al prossimo Tour of Norway:

TEAM WORLD TOUR
Team Dimension Data
Lotto-Soudal
Team Lotto NL-Jumbo

TEAM PROFESSIONAL
Bora- Argon 18
Caja Rural-Seguros RGA
Delko Marseille Provence KTM
Drapac Professional Cycling
Nippo-Vini Fantini
One Pro Cycling
Roompot Oranje Peloton
Stölting Service Group
Team Roth
Topsport Vlaanderen-Baloise
Wanty-Groupe Gobert

TEAM CONTINTENAL
Team Coop-Øster Hus
Team FixIT.no
Team Joker
Team Ringeriks-Kraft
Team Sparebanken Sør
Team Tre Berg-Bianchi

SELEZIONI NAZIONALI
Selezione Norvegia
 
Rispondi
#4
Nippo-Vini Fantini, al via il Tour of Norway in preparazione dell'atteso Tour of Japan
Sei gli atleti #orangeBlue in partenza per la corsa del nord Europa, da onorare anche in vista dell’importante appuntamento del team per il Tour of Japan. Daniele Colli e Pierpaolo De Negri i leader, Nicolas Marini la ruota veloce, Antonio Nibali la possibile sorpresa, Kuboki e Koishi attesi da segnali importanti verso il Tour of Japan.

Saranno sei gli atleti del team NIPPO Vini Fantini impegnati nel Tour of Norway dal 18 al 22 maggio. A guidarli in ammiraglia Shinichi Fukushima che ha debuttato, come primo DS Giapponese in un grande Giro, nella prima parte del Giro d’Italia. Ora sarà il DS che guiderà la squadra in questo importante appuntamento del team, da onorare, anche in vista dell’atteso Tour of Japan.

A guidare il team ci sarà Daniele Colli, il grande leader delle corse asiatiche del team, l’anno scorso vincitore del Tour of China. L’esperienza di Pierpaolo De Negri potrà tornare utile in tutte le tappe, mentre i giovani Antonio Nibali e Nicolas Marini sono attesi a grandi prestazioni. Quest’ultimo è l’atleta più vittorioso del 2015 del team, ma deve ancora sbloccare il 2016 e il Tour of Norway può essere la sua occasione. Completano il team il campione nazionale Giapponese Kazushige Kuboki e il giovane talento nipponico Yuma Koishi.

Al via del Tour of Norway ci saranno tre formazioni World Tour, la nazionale norvegese e alcune Professional, tra le quali il team NIPPO Vini Fantini, unica formazione italiana al via.

comunicato stampa Nippo-Vini Fantini
 
Rispondi
#5
Tour of Norway: Boasson Hagen a caccia del terzo successo. Nippo Vini Fantini unica italiana al via
Sarà al via domani la sesta edizione del Tour of Norway: la corsa principe del crescente movimento scandinavo si presenta in realtà un po' impoverita nel cast, complice l'assenza della squadra del suo corridore di punta, il Team Katusha di Alexander Kristoff, e neanche la Tinkoff difenderà la vittoria dell'anno scorso, conseguita con Jesper Hansen. Al via dunque 3 team World Tour: la Dimension Data, capitanata ovviamente da Edvald Boasson Hagen, già vincitore di due edizione e secondo l'anno scorso; il Team LottoNL-Jumbo (con Sep Vanmarcke che torna ai nastri di partenza) e la Lotto Soudal. Abbondante invece la presenza di Professional, ben 11, che con le Continental locali e una rappresentativa nazionale norvegese composta da giovani professionisti e dal promettente classe 1997 Thobias Foss, compone un nucleo di 21 squadre da 6 atleti cadauno al via.
Tra queste, la Nippo-Vini Fantini, presente con Daniele Colli, Antonio De Negri, Nicolas Marini, Antonio Nibali, Kuboki e Koishi, a caccia di qualche successo di tappa. Altri italiani al via saranno Cesare Benedetti (Bora-Argon 18), Marco Marcato e Simone Antonini (Wanty Gropue Gobert). Tra i corridori da osservare, due passati vincitori della Milano-Sanremo (Gerald Ciolek per la Stölting Servie Group e Matthew Goss della ONE Pro Cycling), che verranno sfidati nelle volate da Phil Bauhaus (Bora-Argon 18), il Caja Rural-Seguros RGA Pello Bilbao e il Rompoot-Oranje Peloton Pieter Weening. Agguerrita anche la nazionale, che potrà schierare talenti del calibro di Sven Erik Bystrøm, Odd Christian Eiking e Sondre Holst Enger.

Il percorso

Mercoledì 18 - 1a tappa: Drammen - Langesund (173,4 km), tappa costiera senza lunghe salite, prevedibile l'arrivo in volata
Giovedì 19 - 2a tappa: Kragerø - Rjukan (211 km), è la tappa "alpina": salita di 11 km al 7% che termina a 19 km dall'arrivo. Qui si definiranno i contendenti al successo
Venerdì 20 - 3a tappa: Rjukan - Gelio (168 km), si viaggia sugli altipiani dell'interno: il muro finale di 2,3 km all'8% produrrà distacchi
Sabato 21 - 4a tappa: Fla - Eggenmolen (174 km), tappa resa interessante da un circuito finale da ripetere 4 volte con uno stappo di 1,3 km al 5% a ridosso del traguardo
Domenica 22 - 5a tappa: Drøbak - Sarpsborg (163 km), si torna sul mare e anche stavolta ci sarà un circuito finale con insidie, ma la tappa può concludersi allo sprint

Edizioni precedenti

2011 - Wilco Kelderman (OLA)
2012 - Edvald Boasson Hagen (NOR)
2013 - Edvald Boasson Hagen (NOR)
2014 - Maciej Paterski (POL)
2015 - Jesper Hansen (DAN)

cicloweb.it
 
Rispondi
#6
Il Tour of Norway si apre nel segno di Steele Von Hoff; battuti Bauhaus e Martinez, ottavo posto per Daniele Colli
La sesta edizione del Tour of Norway si è aperta con la Drammen-Lagesund di 173 km; è servito lo sprint di gruppo per decidere il primo vincitore, che risponde al nome di Steele Von Hoff. L'australiano della ONE Pro Cycling, al primo successo stagionale, regala alla propria compagine la quarta affermazione del 2016; alle spalle dell'ex Garmin si sono classificati il tedesco Phil Bauhaus (Bora-Argon 18), il francese Yannick Martinez (Delko Marseille Provence KTM), i belgi Robin Stenuit (Wanty-Groupe Gobert) e Tosh Van der Sande (Lotto Soudal), lo spagnolo Lluís Mas (Caja Rural-Seguros RGA), il belga Tom Van Asbroeck (Team LottoNl-Jumbo), l'azzurro Daniele Colli (Nippo-Vini Fantini) ottavo, l'australiano Jason Lowndes (Drapac) e il norvegese Daniel Hoelgaard (Nazionale norvegese). - © cicloweb.it

ORDINE D'ARRIVO
1 Steele Von Hoff (Aus) ONE Pro Cycling 4:19:31
2 Phil Bauhaus (Ger) Bora-Argon 18
3 Yannick Martinez (Fra) Delko Marseille Provence KTM
4 Robin Stenuit (Bel) Wanty - Groupe Gobert
5 Tosh Van Der Sande (Bel) Lotto Soudal
6 Lluis Mas (Spa) Caja Rural-Seguros RGA
7 Tom Van Asbroeck (Bel) Team LottoNl-Jumbo
8 Daniele Colli (Ita) Nippo - Vini Fantini
9 Jason Lowndes (Aus) Drapac Professional Cycling
10 Daniel Hoelgaard (Nor) FDJ

CLASSIFICA GENERALE
1 Steele Von Hoff (Aus) ONE Pro Cycling
2 Phil Bauhaus (Ger) Bora-Argon 18
3 Yannick Martinez (Fra) Delko Marseille Provence KTM
4 Robin Stenuit (Bel) Wanty - Groupe Gobert
5 Tosh Van Der Sande (Bel) Lotto Soudal
6 Lluis Mas (Spa) Caja Rural-Seguros RGA
7 Tom Van Asbroeck (Bel) Team LottoNl-Jumbo
8 Daniele Colli (Ita) Nippo - Vini Fantini
9 Jason Lowndes (Aus) Drapac Professional Cycling
10 Daniel Hoelgaard (Nor) FDJ
 
Rispondi
#7
Oggi Weening su Enger ed Eiking.
 
Rispondi
#8
L'olandese Pieter Weening si invola nella seconda tappa del Tour of Norway; sul podio i norvegesi Holst Enger e Eiking
La tappa più ostica del Tour of Norway ha visto trionfare uno dei corridori più esperti del gruppo: la Kragerø-Rjukan di 211 km è andata a Pieter Weening, che ha attaccato prima della salita finale e si è imposto a braccia alzate. L'olandese della Roompot-Oranje Peloton ha preceduto di 45" un plotone di nove unità, regolato dai norvegesi Sondre Holst Enger e Odd Christian Eiking (entrambi con la maglia della nazionale) sull'uruguaiano Fabricio Ferrari (Caja Rural-Seguros RGA), sul belga Sander Armée (Lotto Soudal), l'olandese Marco Minnaard (Roompot-Oranje Peloton), sul portoghese José Mendes (Bora-Argon 18), sui norvegesi Andreas Vangstad (Team Sparebanken Sør) e Edvald Boasson Hagen (Dimension Data) e sul belga Eliot Lietaer (Topsport Vlaanderen-Baloise).
Weening ora guida la classifica con 50" di margine su Holst Enger, 52" su Eiking e 53" su Boasson Hagen; domani nella Rjukan-Geilo di 168 km finale su un insidioso strappetto adatto a corridori esplosivi. - © cicloweb.it

ORDINE D'ARRIVO
1 Pieter WEENING NED ROP 5:17:00
2 Sondre HOLST ENGER NOR NOR 46
3 Odd Christian EIKING NOR NOR 46
4 Fabricio FERRARI BARCELO URU CJR 46
5 Sander ARMEE BEL LTS 46
6 Marinus Cornelis MINNAARD NED WGG 46
7 José Joao PIMENTA COSTA MENDES POR BOA 46
8 Andreas VANGSTAD NOR TSS 46
9 Edvald BOASSON HAGEN NOR DDD 46
10 Eliot LIETAER BEL TSV 46
11 Maurits LAMMERTINK NED ROP +1:08
12 Adam Phelan AUS DPC +1:08
13 Paul MARTENS GER TLJ +1:08
14 Kristoffer SKJERPING NOR NOR +1:08
15 Roland THALMANN SUI ROT +1:08
16 Huub DUYN NED ROP +1:08
17 Markus HOELGAARD NOR TJB +1:08
18 Linus GERDEMANN GER SSG +1:08
19 Lucas ERIKSSON SWE TTB +1:08
20 Pello BILBAO LOPEZ DE ARMENTIA ESP CJR +1:08
21 Krister HAGEN NOR COH +1:08
22 Marco MARCATO ITA WGG +1:08
23 Tomasz MARCZYNSKI POL LTS +1:08
24 August JENSEN NOR COH +1:08
25 Nico BRÜNGGER SUI ROT +1:13
26 Carl Fredrik HAGEN NOR TSS +2:02
27 Asmund ROMSTAD LOVIK NOR FIX +2:15
28 Bjorn Tore HOEM NOR TJB +3:18
29 Pier Paolo DE NEGRI ITA NIP +3:18
30 Dries VAN GESTEL BEL TSV +3:18

CLASSIFICA GENERALE
1 Pieter WEENING Netherlands ROP 9:36:21
2 Sondre HOLST ENGER Norway NOR 50
3 Odd Christian EIKING Norway NOR 52
4 Edvald BOASSON HAGEN Norway DDD 53
5 Eliot LIETAER Belgium TSV 56
6 Fabricio FERRARI BARCELO Uruguay CJR 56
7 José Joao PIMENTA COSTA MENDES Portugal BOA 56
8 Andreas VANGSTAD Norway TSS 56
9 Marinus Cornelis MINNAARD Netherlands WGG 56
10 Sander ARMEE Belgium LTS 56
11 Markus HOELGAARD Norway TJB +1:18
12 Adam Phelan Australia DPC +1:18
13 Roland THALMANN Switzerland ROT +1:18
14 August JENSEN Norway COH +1:18
15 Pello BILBAO LOPEZ DE ARMENTIA Spain CJR +1:18
16 Maurits LAMMERTINK Netherlands ROP +1:18
17 Linus GERDEMANN Germany SSG +1:18
18 Krister HAGEN Norway COH +1:18
19 Kristoffer SKJERPING Norway NOR +1:18
20 Tomasz MARCZYNSKI Poland LTS +1:18
21 Lucas ERIKSSON Sweden TTB +1:18
22 Marco MARCATO Italy WGG +1:18
23 Huub DUYN Netherlands ROP +1:18
24 Paul MARTENS Germany TLJ +1:18
25 Nico BRÜNGGER Switzerland ROT +1:23
26 Carl Fredrik HAGEN Norway TSS +2:12
27 Asmund ROMSTAD LOVIK Norway FIX +2:25
28 Anders SKAARSETH Norway TJB +3:28
29 Reidar Bohlin BORGERSEN Norway TJB +3:28
30 Fabian WEGMANN Germany SSG +3:28
 
Rispondi
#9
Primo successo da professionista per il promettente Mads Pedersen grazie a una fuga al Tour of Norway. Weening controlla e mantiene la leadership
Il 22enne Mads Pedersen, in forza alla Stölting Service Group, consegue la 3a tappa del Tour of Norway, da Rjukan a Gelio. Pedersen, in fuga al mattino con Guilliermo Llúis Mas (Caja Rural) e Lukas Pöstlberger (Bora-Argon), è riuscito a prevalere su Mas, che aveva giocato d'anticipo nel temibile muro finale di Gelio, staccandolo di 4", oltre che a resistere alla rimonta del gruppo. Al terzo posto si è classificato Sondre Holst Enger, in gara con la maglia della nazionale, a 35", seguito a 36" da Pieter Weening (Rompoot) che ha agevolmente controllato la leadership in una tappa non facile. Per Pedersen, che quest'anno aveva vinto la Gent-Wevelgem under 23 valida per la Coppa delle Nazioni, si tratta del primo successo da professionista, così come della prima vittoria stagionale per la Stölting. Weening dal canto suo conserva agevolmente la leadership con 45" di vantaggio su Holst Enger, mentre Edvald Boasson Hagen (Dimension Data), passa al 3° posto a 53" superando Odd Christian Eiking grazie agli abbuoni conseguiti nei traguardi volanti. - © cicloweb.it

ORDINE D'ARRIVO
1 Mads Pedersen (Den) Stölting Service Group 4:24:40
2 Lluis Mas (Spa) Caja Rural-Seguros RGA 0:00:03
3 Sondre Holst Enger (Nor) Norway National Team 0:00:34
4 Pieter Weening (Ned) Roompot - Oranje Peloton 0:00:36
5 Sander Armee (Bel) Lotto Soudal 0:00:37
6 Odd Christian Eiking (Nor) Norway National Team 0:00:38
7 Edvald Boasson Hagen (Nor) Dimension Data
8 Pello Bilbao (Spa) Caja Rural-Seguros RGA
9 José Mendes (Por) Bora-Argon 18
10 Marco Minnaard (Ned) Wanty - Groupe Gobert 0:00:42

CLASSIFICA GENERALE
1 Pieter Weening (Ned) Roompot - Oranje Peloton 14:01:37
2 Sondre Holst Enger (Nor) Norway National Team 0:00:45
3 Edvald Boasson Hagen (Nor) Dimension Data 0:00:53
4 Odd Christian Eiking (Nor) Norway National Team 0:00:55
5 Sander Armee (Bel) Lotto Soudal 0:00:57
6 José Joao Pimenta Costa Mendes (Por) Bora-Argon 18 0:00:59
7 Marinus Cornelis Minnaard (Ned) Wanty - Groupe Gobert 0:01:02
8 Eliot Lietaer (Bel) Topsport Vlaanderen - Baloise 0:01:10
9 Fabricio Ferrari Barcelo (Uru) Caja Rural-Seguros RGA
10 Pello Bilbao Lopez De Armentia (Spa) Caja Rural-Seguros RGA 0:01:21
 
Rispondi
#10
Tour of Norway, Marco Marcato è quinto nella frazione vinta da Edvald Boasson Hagen. Pieter Weening sempre capoclassifica
Tappa movimentata quella odierna al Tour of Norway: la Flå-Eggemoen di 174 ha visto un drappello di dodici unità giocarsi il successo e a spuntarla è stato l'idolo di casa Edvald Boasson Hagen (Dimension Data) che ha preceduto il connazionale Sondre Holst Enger (Nazionale norvegese) e il tedesco Paul Martens (Team LottoNl-Jumbo). A seguire l'altro teutonico Michael Schwarzmann (Bora-Argon 18), il veneto Marco Marcato (Wanty-Groupe Gobert) buon quinto, il norvegese Odd Christian Eiking (Nazionale norvegese), l'olandese Marco Minnaard (Wanty-Groupe Gobert), il belga Sander Armée (Lotto Soudal) e i norvegesi August Jensen (Team Coop-Øster Hus) e Carl Fredrik Hagen (Team Sparebanken Sør).
Undicesimo il leader della graduatoria, l'olandese Pieter Weening: l'esperto scalatore della Roompot-Oranje Peloton conserva 39" su Holst Enger, 43" su Boasson Hagen e 55" su Eiking. Domani ultima tappa, da Drøbak a Sarpsborg di 163 km. - © cicloweb.it

ORDINE D'ARRIVO
1 Edvald Boasson Hagen (Nor) Dimension Data 4:16:17
2 Sondre Holst Enger (Nor) Norway National Team
3 Paul Martens (Ger) Team LottoNl-Jumbo
4 Michael Schwarzmann (Ger) Bora-Argon 18
5 Marco Marcato (Ita) Wanty - Groupe Gobert
6 Odd Christian Eiking (Nor) Norway National Team
7 Marco Minnaard (Ned) Wanty - Groupe Gobert
8 Sander Armee (Bel) Lotto Soudal
9 August Jensen (Nor) Team Coop - Oster Hus
10 Carl Fredrik Hagen (Nor) Team Sparenbanken Sor

CLASSIFICA GENERALE
1 Pieter Weening (Ned) Roompot - Oranje Peloton 18:17:54
2 Sondre Holst Enger (Nor) Norway National Team 0:00:39
3 Edvald Boasson Hagen (Nor) Dimension Data 0:00:43
4 Odd Christian Eiking (Nor) Norway National Team 0:00:55
5 Sander Armee (Bel) Lotto Soudal 0:00:57
6 Jose Mendes (Por) Bora-Argon 18 0:00:59
7 Marco Minnaard (Ned) Wanty - Groupe Gobert 0:01:02
8 Eliot Lietaer (Bel) Topsport Vlaanderen - Baloise 0:01:19
9 Pello Bilbao (Spa) Caja Rural-Seguros RGA 0:01:30
10 Paul Martens (Ger) Team LottoNl-Jumbo 0:01:34
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)