Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tre Valli Varesine 2011
#1
Martedì 16 Agosto 2011
91ª Tre Valli Varesine


Planimetria:

[Immagine: plan_tmb.jpg]


Altimetria:

[Immagine: alt_gen_tmb.jpg]


I Partecipati:

LIQ Liquigas - Cannondale ITA
1 Basso Ivan ITA19771126
2 Nibali Vincenzo ITA19841114
3 Agnoli Valerio ITA19850106
4 Finetto Mauro ITA19850510
5 Ponzi Simone ITA19870117
6 Sagan Juraj SVK19881223
7 Vanotti Alessandro ITA19800916
8 Wurf Cameron AUS19830803
D.SP. Alberto Volpi

FAR Farnese Vini - Neri Sottoli GBR
11 Visconti Giovanni ITA19830113
12 De Negri Pier Paolo ITA19860605
13 Favilli Elia ITA19890131
14 Gatto Oscar ITA19850101
15 Giordani Leonardo ITA19770527
16 Miyazawa Takashi JPN19780227
17 Bertolini Thomas ITA19880710
18 Mazzanti Luca 0 ITA19740204
D.SP. Luca Scinto

GRM Team Garmin Cervelo USA
21 Le Mevel Christophe FRA19800911
22 Bobridge Jack AUS19890713
23 Kreder Michel NED19870815
24 Meyer Cameron AUS19880111
25 Kreder Michel NED19870815
26 Rasch Gabriel NOR19760408
27 0
28 0
D.SP. Lionel Marie

KAT Katusha Team RUS
31 Pozzato Filippo ITA19810910
32 Di Luca Danilo ITA19760102
33 Arguelyes Rodriges Arkimedes RUS19880709
34 Brutt Pavel RUS19820129
35 Caruso Giampaolo ITA19800815
36 Ignatenko Petr RUS19870927
37 Mironov Alexander RUS19840122
38 Silin Egor RUS19880625
D.SP. Dmitry Konychev

LAM Lampre - ISD ITA
41 Cunego Damiano ITA19810919
42 Bertagnolli Leonardo ITA19780108
43 Kostyuk Denys UKR19820313
44 Krivtsov Dmytro UKR19850403
45 Magazzini Enrico ITA19880427
46 Spilak Simon SLO19860623
47 Ulissi Diego ITA19890715
48 Tiozzo Thomas ITA19870619
D.SP. Valerio Tebaldi

AST Pro Team Astana KAZ
51 Kreuziger Roman CZE19860506
52 Masciarelli Francesco ITA19860505
53 Gourov Maxim KAZ19790130
54 Jufre Pou Josep ESP19750805
55 Npomnyachshiy Yevgeniy KAZ19870312
56 Stangelj Gorazd SLO19730127
57 Clarke Simon AUS19860718
58 Di Gregorio Remy FRA19850731
D.SP. Dmitri Sedoun

GEO Geox - TMC ESP
61 Alberio Tomas ITA19890331
62 Brandle Matthias AUT19891207 72 Chiarini Riccardo ITA19840220
63 Cheula Giampaolo ITA19790523
64 Corti Marco ITA19860402
65 Felline Fabio ITA19900329
66 Florencio Xavier ESP19791226
67 Gianetti Noe SUI19891006
68 Kump Marko SLO19880909
D.SP. Daniele Nardello D.SP. Marco Bellini

AND Androni Giocattoli ITA
71 Ginanni Francesco ITA19851006

73 De Marchi Alessandro ITA19860519
74 Monsalve Jonathan VEN19890628
75 Ochoa Carlos Josè VEN19801214
76 Sella Emanuele ITA19810109
77 Serpa Perez Jose Rodolfo COL19790417
78 Solari Luca ITA19791002


FDJ FDJ FRA
81 Casar Sandy FRA19790202
82 Geslin Anthony FRA19800609
83 Jeanness0n Arnold FRA19860116
84 Meersman Gianni BEL19850205
85 Pauriol Rèmi FRA19820404
86 Pineau Cèdric FRA19850508
87 Pinot Thibaur FRA199900529
88 Sulzberger Wesley AUS19861020
D.SP. thierry Bricaud

TSV Topsport Vlaanderen-Mercator BEL
91 Armee Sander BEL19851210
92 Baugnies Jerome BEL19870401
93 De Ketele Kenny BEL19850605
94 Serry Pieter BEL19881121
95 Steurs Geert BEL19810924
96 Van Hecke Preben BEL19820709
97 De Ketele Kenny BEL19850605
98 Van Overberghe Arthur BEL19900207
D.SP. Hans De Clercq

LAN Landbouwkrediet BEL
101 De Waele Bert Landbouwkrediet
102 Commeyne Davy Landbouwkrediet
103 Amorison Frèdèric Landbouwkrediet
104 Delfosse Sèbastien Landbouwkrediet
105 Gourgue Benjamin Landbouwkrediet
106 Honig Reinier Landbouwkrediet
107 Scheirlinckx BERT Landbouwkrediet
108 Verheyen Geert Landbouwkrediet
D.SP. Marco Saligari

ASA Acqua & Sapone ITA
111 Garzelli Stefano ITA19730716
112 Codol Massimo ITA19730227
113 Donati Alessandro ITA19790508
114 Marzoli Ruggero ITA19760402
115 Masciarelli Andrea ITA19820902
116 Miholjevic Vladimir CRO19740118
117 Sarmiento Tunarrosa Cayetano José COL19870328
118 Taborre Fabio ITA19850605
D.SP. Franco Gini

COG Colnago - Csf Inox IRL
121 Pozzovivo Domenico ITA19821130
122 Belletti Manuel ITA19851014
123 Brambilla Gianluca ITA19870822
124 Caddeo Manuele ITA19860302
125 Contoli Alberto ITA19871221
126 Locatelli Paolo ITA19891104
127 Modolo Sacha ITA19870619
128 Pagani Angelo ITA19880804
D.SP. Roberto Reverberi

DER De Rosa - Ceramica Flaminia IRL
131 Bailetti Paolo ITA19800715
132 Brambilla Giorgio ITA19880919
133 De Maria Giuseppe ITA19840830
134 Girardi Edoardo ITA19851022
135 Maggiore Gianluca ITA19850221
136 Margutti Damiano ITA19860307
137 Rocchetti Federico ITA19860114
138 Vila Errandonea Patxi Javier ESP19751011
D.SP. Giovanni Fidanza

ccc CCC Polsat Polkowice POL
141 Honkisz Adrian POL19880227
142 Matysiak Bartolomiej POL19840911
143 Janiszewski Sylwester POL19880124
144 Taciak Mateusz POL19840619
145 Smolen Tomas POL19830203
146 Zielinski Kamil POL19880303
147 Charuccki Pavel POL19881014
148 Pimenta Costa Mendes Josè POR19850424
D.SP. Robert Krajewski

UHC Unitedhealthcare Pro Cycling USA
151 Meier Christian CAN19850221
152 Forster Robert GER19780127
153 Clarke Jonathan AUS19841218
154 Frattini Davide ITA19780806
155 Schmitt Morgan USA19860103
156 Sutherland Rony AUS19820208
157 Van Poppel Boy NED19880118
158 Wegelius charles GBR19780426
D.SP. Vittorio Algeri

DAN D'Angelo & Antenucci - Nippo ITA
161 Baliani Fortunato ITA19740706
162 Campagnaro Simone ITA!9860531
163 Frusto Henry ITA19860414
164 Muraglia Giuseppe ITA19790803
165 Rubiano Miguel Angel COL19841003
166 Sano Junya JPN19820109
167 Torosantucci Davide ITA19811103
168 Zdanov Alexander 0
D.SP. Alberto Elli

MIE Miche - Guerciotti ITA
171 Rebellin Davide ITA19710809
172 Schumacher Stefan GER19810321
173 Zaballa Constantino RSP19780515
174 Merino Criado Pedro ESP19890708
175 Zadorodny Volodymyr UKR19810627
176 Kohut Slawomir POL19770918
177 Aranzazo Escobar William COL19830401
178 Gaia Michele ITA19850827
D.SP. Marco Tozzi


Sito Web della Corsa: www.trevallivaresine.com
 
Rispondi
#2
Tre Valli Varesine. Sarà Besozzo la sede di partenza
Varese. La Tre Valli Varesine del prossimo 16 agosto partirà da Besozzo, località dell’alto varesotto. La classica manifestazione internazionale per professionisti che aprirà il Trittico Regione Lombardia si correrà da Besozzo a Campione d’Italia, su un tracciato inedito. Sarà la novantunesima edizione della competizione organizzata dalla Società Ciclistica Alfredo Binda : “ Abbiamo definito nei giorni scorsi l’accordo con il sindaco di Besozzo Fabio Rizzi – afferma Renzo Oldani – e riscontrato la totale disponibilità da parte dell’amministrazione comunale di Besozzo”. Non sarà la prima volta che la Tre Valli Varesine punterà su Besozzo, il 22 agosto del 1981 l’edizione numero sessantuno della gara della “Binda” partì ed arrivò a Besozzo con la vittoria in solitaria del tedesco Gregor Braun che dopo 220 chilometri di corsa prevalse su Paganessi, Gavazzi e Bombini, l’anno successivo partenza da Varese ed arrivo a Besozzo nella gara valida come prova unica di Campionato Italiano. E’ il 27 giugno del 1982 ed a vincere è Pierino Gavazzi che precede Torelli, Baronchelli, Ceruti e Masciarelli.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Si presenta questa sera a Campione d'Italia la Tre Valli Varesine
Sarà il Salone delle Feste del Casinò di Campione d’Italia questa sera a tenere a battesimo l’edizione numero novantuno della Tre Valli Varesine. La cena di gala promossa dal Comune, dall’Azienda Turistica e dal Casinò di Campione d’Italia, con la Società Ciclistica Alfredo Binda sarà l’occasione per scoprire i particolari dell’evento ciclistico più importante della nostra zona che quest’anno si correrà martedì 16 agosto. L’edizione 2011 della classicissima del ciclismo internazionale avrà un aspetto tradizionale e qualche novità. I biancorossi del pedale bosino hanno confermato alcune collaborazioni pluriennali, come quelle con la Provincia di Varese, l’amministrazione Comunale di Varese e il Comitato Italo Svizzero, oltre naturalmente con Campione d’Italia in tutte le sue componenti, e apportato alcune novità: su tutte la partenza da Besozzo. La cittadina dell’alto varesotto si è conquistata il riconoscimento, da parte della Comunità Europea di “European Town of Sport 2011” e la competizione ciclistica internazionale è uno degli eventi che sottolineeranno questo importante attestato. “ Anche quest’anno l’allestimento della Tre Valli Varesine è stato impegnativo, ma nello stesso tempo gratificante – afferma Renzo Oldani – riscontriamo sempre più che la nostra corsa è parte integrante della storia e del territorio del varesotto e , da qualche anno, del Canton Ticino. Attestati tangibili e di stima ci giungono giornalmente e non posso che ringraziare tutti gli Enti istituzionali che ci sono vicini e gli amici che ci sostengono per la realizzazione dell’evento”. Ubi Banca Popolare di Bergamo, Casinò di Campione, Lorandi industrie del legno, Mapei, Enel e Supermercati Tigros fanno parte da tempo della grande famiglia della Tre Valli Varesine e continuano ad apprezzare l’operato degli organizzatori. Com’è avvenuto spesso nel passato la gara avrà un tracciato inedito, con poche difficoltà altimetriche, e l’arrivo sull’erta di Campione d’Italia. Un percorso che si presenta spettacolare e nello stesso tempo che metterà in luce alcune delle località della nostra zona da Varese a Luino, senza dimenticare i laghi di Varese, Maggiore e Ceresio.

ciclismo-online.it
 
Rispondi
#4
Tre Valli Varesine, appuntamento al 16 agosto
La Tre Valli Varesine sale al nono piano del Casinò Municipale di Campione d’Italia, nel Salone delle Feste, per festeggiare il suo novantunesimo compleanno. La classica del ciclismo internazionale voluta dalla Società Ciclistica Alfredo Binda si è presentata davanti ad una folta e qualificata platea. A tenere idealmente a battesimo la competizione del prossimo 16 agosto c’era il tre volte Campione del Mondo dei professionisti Oscar Freire Gomez e con lui un grande ex professionista varesino: Daniele Nardello. Numerose le personalità presenti, tra queste il Sottosegretario per l' interno Michelino Davico, Renzo Bossi a rappresentare la Regione Lombardia, Bruno Specchiarelli assessore della Provincia di Varese e i sindaci dei comini di partenza e arrivo: Fabio Rizzi (Besozzo) e Maria Paola Piccaluga (Campione d’Italia). La gara che il presidente biancorosso Renzo Oldani e i suoi collaboratori hanno predisposto aprirà il Trittico delle Regione Lombardia e, così come avviene ormai da undici anni, avrà un tracciato inedito. 195 chilometri tra Besozzo e Campione d’Italia. Per Besozzo si tratta di un ritorno della Tre Valli Varesine dopo ventinove anni, nella cittadina dell’alto varesotto la gara era già stata protagonista nel 1981 e 1982 e questo rinnovato feeling avviene nell’anno in cui Besozzo è stata eletta dalla Comunità Europea come “European Town of Sport 2011”. Per Campione d’Italia si tratta, invece, della continuità. La presenza della gara sul territorio campionese e, infatti, costante dal 2001. Il via verrà dato dal centro di Besozzo, inizialmente i concorrenti pedaleranno su un circuito da ripetere tre volte poi, dopo 39 chilometri di corsa, inizierà il tratto in linea che porterà la gara a Varese, dove verrà percorso un giro simile a quello del Campionato del Mondo del 2008 e, passando per la Valganna e la Valcuvia , a Luino . Il luinese è un punto fisso della corsa negli ultimi undici anni, qui opera il Comitato Italo Svizzero , presieduto da Franco Minetti, che ha predisposto un circuito con la salita di Dumenza come punto di maggiore difficoltà. Significativo anche il traguardo al 124 chilometro di gara per ricordare Aldo Sassi. Tra le caratteristiche della Tre Valli Varesine c’è il ripetuto passaggio dalla dogana tra Italia e Svizzera, sarà così anche quest’anno. Il finale vedrà il gruppo costeggiare il lago Ceresio, entrare in territorio elvetico dalla Dogana di Brusino Arsizio e giungere a Campione d’Italia con l’erta finale a decretare il vincitore. Una manifestazione con un’attenzione particolare alla promozione del territorio, sostenuta da numerosi Enti istituzionali e da numerosi sponsor privati quali Ubi Banca Popolare di Bergamo, Casinò di Campione d’Italia, Lorandi industrie del legno, Mapei, Enel e Supermercati Tigros, aziende che fanno parte da tempo della grande famiglia della Tre Valli Varesine e continuano ad apprezzare l’operato degli organizzatori.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#5
Tre Valli Varesine, cresce l'attesa per l'appuntamento
La Tre Valli Varesine compie novantuno anni e la “festa di compleanno” si terrà martedì 16 agosto. In questa data la classica del ciclismo internazionale professionistico voluta dalla Società Ciclistica Alfredo Binda andrà in scena su un tracciato inedito, da Besozzo a Campione d’Italia: “ Abbiamo scelto un percorso non particolarmente impegnativo -. afferma il presidente biancorosso Renzo Oldani – tenendo conto anche delle necessità del Commissario Tecnico della nazionale italiana Paolo Bettini in funzione del Campionato del Mondo. L’arrivo, posto nella parte alta di Campione d’Italia, in passato ha sempre offerto un grande spettacolo ciclistico, sono certo che anche in questa occasione la Tre Valli Varesine non mancherà di divertire il pubblico e gli addetti ai lavori”. Nei prossimi giorni saranno ufficializzati i nomi dei protagonisti, che si annunciano di primo piano nella gara che aprirà il Trittico delle Regione Lombardia. Il nuovo percorso misura 195 chilometri, da Besozzo, già sede della Tre Valli Varesine all’inizio degli anni ottanta, a Campione d’Italia, che per la quarta volta ospiterà l’arrivo della corsa. Quest’anno la cittadina di Besozzo è stata eletta dalla Comunità Europea come “European Town of Sport 2011 e la Tre Valli Varesine rappresenta un degno palcoscenico per questo riconoscimento continentale. Il via verrà dato martedì 16 agosto alle ore 12 dal centro di Besozzo, inizialmente i concorrenti pedaleranno su un circuito da ripetere tre volte, con un traguardo volante in località Cardana, poi, dopo 39 chilometri di corsa, inizierà il tratto in linea che porterà la gara a Varese, dove verrà percorso un giro simile a quello del Campionato del Mondo del 2008 e, passando per la Valganna e la Valcuvia , a Luino . Il luinese è un punto fisso della corsa negli ultimi undici anni, qui opera il Comitato Italo Svizzero che ha predisposto un circuito con la salita di Demenza, sede del Gran Premio della Montagna, come punto di maggiore difficoltà. Significativo il traguardo di Luino, al 124 chilometro di gara, per ricordare Aldo Sassi. Il finale vedrà il gruppo costeggiare il lago Ceresio, entrare in territorio elvetico dalla Dogana di Brusino Arsizio e giungere a Campione d’Italia con l’erta finale a decretare il vincitore. Una manifestazione con un’attenzione particolare alla promozione del territorio, sostenuta da numerosi Enti istituzionali (Comune di Campione d’Italia, Comune di Besozzo, Azienda Turistica di Campione d’Italia, Regione Lombardia, Provincia di Varese, Agenzia del Turismo di Varese, Camera di Commercio di Varese, Provincia di Como, Comune di Varese, Comunità Montana Valli del Verbano, Comune di Luino, Iat Varese) e da sponsor privati quali Ubi Banca Popolare di Bergamo, Casinò di Campione d’Italia, Lorandi industrie del legno, Mapei, Enel e Supermercati Tigros, aziende da diversi anni vicino alla manifestazione.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#6
Tre Valli Varesine, online il nuovo sito della Binda
A dieci giorni dall’effettuazione della 91^ Tre Valli Varesine, gara per professionisti in programma il 16 agosto da Besozzo a Campione d’Italia, è online il nuovo sito internet della Società Ciclistica Alfredo Binda. Da oggi tutti gli appassionati potranno cliccare www.trevallivaresine.com per restare a stretto contatto con le iniziative biancorosse della Società Ciclistica Alfredo Binda.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#7
Ma il percorso è lo stesso dell'anno scorso?
 
Rispondi
#8
Dall'altimetria direi di sì...
Vogliamo la Tre Valli Varesine nel Pro Tour!! Questa corsa non ha nulla da invidiare ad alcune delle classiche più importanti (non dico Liegi e Fiandre, però secondo me con qualche partecipante di livello in più e anche qualche soldino in più sarebbe all'altezza di Freccia, San Sebastian, Amburgo...per non parlare delle corse canadesi). Poi parlo di questa, ma tutte e tre le corse del trittico lombardo lo sono.
 
Rispondi
#9
Tre Valli Varesine, è iniziato il conto alla rovescia
Varese - Continua la marcia di avvicinamento alla Tre Valli Varesine numero novantuno in programma martedì 16 agosto da Besozzo a Campione d’Italia. La competizione per professionisti che aprirà il Trittico Regione Lombardia è stata presentata alla stampa a Villa Recalcati a Varese (sede della Provincia). Confermate le diciotto squadre annunciate alla competizione allestita dalla Società Ciclistica Alfredo Binda con nomi di spicco come quelli di Ivan Basso, Vincenzo Nibali, Damiano Cunego, Giovanni Visconti, Davide Rebellin, Filippo Pozzatro, Danilo Di Luca, Luca Paolini, Roman Kreuziger, Francesco Ginanni e Domenico Pozzovivo, solo pere citarne alcuni . Si partirà dal centro di Besozzo, per affrontare i 195 chilometri del tracciato, alle ore 12 e la gara sarà trasmessa in telecronaca diretta, su Rai Tre, dalle 15 e dalle ore 17, oltre che su Raisport 2 (dalle 14.35) ed in replica alle ore 22.30. E’ inoltre online il nuovo sito www.trevallivaresine.com, dov’è possibile trovare tutte le novità sulla gara, e la corsa avrà una diretta web sul sito www.ciclismo-online.it. Erano presenti alla conferenza stampa, oltre agli organizzatori della “Binda”, anche l’assessore provinciale Bruno Specchiarelli e il Direttore dell’Agenzia per il Turismo Paola Della Chiesa: “La Tre Valli – ha commentato l’Assessore Specchiarelli – ha una gara che ha fatto la storia del ciclismo e mi auguro che anche in questa novantunesima edizione possa regalare grandi emozioni, come ha sempre fatto, a tutti gli appassionati di questo sport”. Il Direttore dell’Agenzia del Turismo Paola Della Chiesa ha invece sottolineato come “sport e territorio rappresentino un perfetto connubio per la promozione turistica del nostro bellissimo paesaggio e che la Tre Valli sa coniugare al meglio, anche, ma non solo, per via della diretta televisiva, che regalerà a tutti i telespettatori “cartoline” suggestive della nostra provincia”. Per gli organizzatori è il momento di mettere a punto gli ultimi dettagli prima di mandare in scena un nuovo spettacolo ciclistico.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#10
Per il primo impegnativo appuntamento, la Tre Valli Varesine, la Liquigas-Cannondale schiererà per la prima volta in stagione i suoi tre capitani Ivan Basso, Vincenzo Nibali e Peter Sagan. Il varesino, che avrà il supporto di tanti tifosi sulle strade di casa, affronterà la terza gara dopo il Tour de France con un buon livello di forma e grandi motivazioni. Medesima situazione per lo slovacco Sagan, grande protagonista al Tour de Pologne, che insieme al messinese Nibali, anch’egli brillante sulle strade polacche, farà le prove generali in vista della Vuelta a España. Insieme a loro correranno Valerio Agnoli, Mauro Finetto, Maciej Paterski, Simone Ponzi e Alessandro Vanotti.

comunicato stampa Liquigas-Cannondale
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)