Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tre Valli Varesine 2014
#1
Giovedì 18 Settembre 2014
94a Tre Valli Varesine



  • Planimetria:




  • Altimetria:





  • Partecipanti:

    ASTANA PRO TEAM
    1 NIBALI Vincenzo Italy
    2 DYACHENKO Alexsandr Kazahkstan
    3 GASPAROTTO Enrico Italy
    4 GAVAZZI Francesco Italy
    5 SCARPONI Michele Italy
    6 TLEUBAYEV Ruslan Kazahkstan
    7 VANOTTI Alessandro Italy
    8 KAMYSHEV Arman Kazahkstan

    ITALY
    11 VISCONTI Giovanni Italy
    12 MONTAGUTI Matteo Italy
    13 FILOSI Iuri Italy
    14 NIZZOLO Giacomo Italy
    15 TRENTIN Matteo Italy
    16 ANDREETTA Simone Italy
    17 MOSCON Gianni Italy
    18 ZURLO Federico Italy

    CANNONDALE
    21 BASSO Ivan Italy
    22 BETTIOL Alberto Italy
    23 CARUSO Damiano Italy
    24 GATTO Oscar Italy
    25 LONGO BORGHINI Paolo Italy
    26 BOIVIN Guillaume Canada
    27 SABATINI Fabio Italy
    28 SAGAN Juraj Slovakia

    LAMPRE - MERIDA
    31 POZZATO Filippo Italy
    33 DODI Luca Italy
    34 DURASEK Kristijan Croatia
    35 KOSHEVOY Ilia Belarus
    36 PALINI Andrea Italy
    37 POLANC Jan Slovenia
    38 WACKERMANN Luca Italy

    ORICA GREENEDGE
    41 SANTAROMITA Ivan Italy
    42 ALBASINI Michael Switzerland
    43 CLARKE Simon Australia
    44 EWAN Caleb Australia
    45 HOWARD Leigh Australia
    46 KEUKELEIRE Jens Belgium
    47 MEIER Christian Canada
    48 WEENING Pieter Netherlands

    ANDRONI GIOCATTOLI
    51 PELLIZOTTI Franco Italy
    52 MROZEK Marcin Poland
    53 OCHOA Carlos José Venezuela
    54 PARRINELLO Antonio Casimir Italy
    55 ROSA Diego Italy
    56 SELLA Emanuele Italy
    57 TALIANI Alessio Italy
    58 ZILIOLI Gianfranco Italy

    BARDIANI CSF
    61 BATTAGLIN Enrico Italy
    62 BONGIORNO Francesco Manuel Italy
    63 COLBRELLI Sonny Italy
    64 LOCATELLI Stefano Italy
    65 MANFREDI Andrea Italy
    66 PAGANI Angelo Italy
    67 PIRAZZI Stefano Italy
    68 ZARDINI Edoardo Italy

    NERI SOTTOLI
    71 FAILLI Francesco Italy
    72 FEDI Andrea Italy
    73 FINETTO Mauro Italy
    74 MONSALVE Jonathan Venezuela
    75 PONZI Simone Italy
    76 TABORRE Fabio Italy
    77 TEDESCHI Mirko Italy
    78 CECCHINEL Giorgio Italy

    COLOMBIA
    81 CHALAPUD GOMEZ Robinson Eduardo Colombia
    82 DIAZ CARDENAS Edward Fabián Colombia
    83 DUARTE AREVALO Fabio Andres Colombia
    84 PANTANO GOMEZ Jarlinson Colombia
    85 QUINTERO NORENA Carlos Julian Colombia
    86 RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel Colombia
    87 TORRES AGUDELO Rodolfo Andres Colombia
    88 VALENCIA Juan Pablo Colombia

    RUSVELO
    91 LAGUTIN Sergey Russia
    92 BOEV Igor Russia
    93 KRASNOV Leonid Russia
    94 KRITSKIY Timofey Russia
    95 MAIKIN Roman Russia
    96 POMOSHNIKOV Sergey Russia
    97 POZDNYAKOV Kirill Russia

    MTN - QHUBEKA
    101 VAN ZYL Johann South Africa
    102 JIM Songezo South Africa
    103 DOUGALL Nick Australia
    104 GRMAY Tsgabu Gebremaryam Ethiopia
    105 HNIK Karel Czech Republic
    106 NIYONSHUTI Adrien Rwanda
    107 VAN NIEKERK Dennis South Africa
    108 WESEMANN Martin South Africa

    TOPSPORT VLAANDEREN - BALOISE
    111 DECLERCQ Tim Belgium
    112 DE KETELE Kenny Belgium
    113 HELVEN Sander Belgium
    114 LIETAER Eliot Belgium
    115 SPRENGERS Thomas Belgium
    116 VAN HECKE Preben Belgium
    117 VANOVERBERGHE Arthur Belgium
    118 VERGAERDE Otto Belgium

    CAJA RURAL - SEGUROS RGA
    121 VIGANO Davide Italy
    122 BENITO DIEZ Miguel Angel Spain
    123 PARRA BUSTAMENTE Heiner Rodrigo Colombia
    124 FERRARI Fabricio Uruguay
    125 GARCIA FERNANDEZ Marcos Spain
    126 GRIJALBA PEREZ Fernando Spain
    127 MADRAZO Ángel Spain
    128 MOLINA CANET Antonio Spain

    WANTY – GROUPE GOBERT
    131 SELVAGGI Mirko Italy
    132 BACKAERT Frederik Belgium
    133 BAUGNIES Jérôme Belgium
    134 GILBERT Jérôme Belgium
    135 KREDER Michel Netherlands
    136 MINNAARD Marco Netherlands
    137 NAPOLITANO Danilo Italy
    138 SEELDRAEYERS Kevin Belgium

    CCC POLSAT POLKOWICE
    141 REBELLIN Davide Italy
    142 MARYCZ Jaroslaw Poland
    143 MATYSIAK Bartlomiej Poland
    144 MIHAYLOV Nikolay Bulgaria
    145 PATERSKI Maciej Poland
    146 RUTKIEWICZ Marek Poland
    147 SAMOILAU Branislau Belarus
    148 TACIAK Mateusz Poland

    TEAM NETAPP - ENDURA
    151 DE LA CRUZ MELGAREJO David Spain
    152 HUZARSKI Bartosz Poland
    153 KONIG Leopold Czech Republic
    154 MACHADO Tiago Portugal
    155 MUHLBERGER Gregor Austria
    156 PIMENTA COSTA MENDES José Joao Portugal
    157 BENEDETTI Cesare Italy
    158 KONRAD Patrick Austria

    BRETAGNE - SECHE ENVIRONNEMENT
    161 BIDEAU Jean-Marc France
    162 DELAPLACE Anthony France
    163 FEILLU Brice France
    164 GERARD Arnaud France
    165 GUILLOU Florian France
    166 LAENGEN Vegard Stake Norway
    167 LEDANOIS Kevin France
    168 SEPULVEDA Eduardo Argentina

    TEAM IDEA
    171 PICHETTA Ricardo Italy
    172 CARANTONI Simone Italy
    173 COLLODEL Matteo Italy
    174 GADDA Fabio Italy
    175 MOSSINI Daniele Italy
    176 PETTITI Alessandro Italy
    177 SPREAFICO Matteo Italy
    178 TEDESCHI Mirko Italy

    AREA ZERO PRO TEAM
    181 CARBONI Giovanni Italy
    182 CIAVATTA Paolo Italy
    183 PASQUALON Andrea Italy
    184 PETELIN Charly Italy
    185 PETILLI Simone Italy
    186 TECCHIO Marco Italy
    187 GIORNI Silvio Italy
    188 MENGARDO Gianluca Italy

    MG KVIS - WILIER
    191 ALDEGHERI Daniele Italy
    192 BUSATO Matteo Italy
    193 CHIRICO Luca Italy
    194 CREEL Ricardo Tomas United States
    195 DI REMIGIO Lorenzo Italy
    196 NECHITA Andrei Romania
    197 ROTA Lorenzo Italy
    198 VECCHIO Gianluca Italy

    VEGA - HOTSAND
    201 FAIETA Emiliano Italy
    202 CICCANTI Marco Italy
    203 CIOMMI Cesare Italy
    204 DI FRANCESCO Gianmarco Italy
    205 DI NIZIO Sante Italy
    206 GAFFURINI Nicola Italy
    207 GIAMPAOLO Moreno Italy
    208 D'INTINO Gianni Franco Italy

    NANKANG - FONDRIEST
    211 BAGGIO Filippo Italy
    212 BALLONI Alfredo Italy
    213 BELLI Matteo Italy
    214 DAL SANTO Nicola Italy
    216 FORCONI Giacomo Italy
    217 MEROLESE Antonio Italy
    218 TASCHIN Luca Italy

    MARCHIOL EMISFERO
    221 ANTONINI Simone Italy
    222 BONUSI Raffaello Italy
    223 LUNARDON Paolo Italy
    224 BORISAVLJEVIC Miloš Serbia
    225 NIBALI Antonio Italy
    226 VENDRAME Andrea Italy
    227 ZANARDINI Andrea Italy
    228 VACCHER Andrea Italy



  • Risultati



  • Sito web della corsa: www.trevallivaresine.com
 
Rispondi
#2
Sarà una Tre Valli Mondiale
Davide Cassani sul percorso della Tre Valli Varesine

[Immagine: Tre%20Valli%20Varesine%2011%20aprile.jpg]

Varese. Sarà una Tre Valli Varesine formato mondiale quella del prossimo 18 settembre. Oggi il Commissario Tecnico Davide Cassani ha incontrato i dirigenti della Società Ciclistica Alfredo Binda per gettare le basi della classica varesina che si correrà a soli dieci giorni dal mondiale spagnolo: “ Le opportunità per allestire un percorso impegnativo al punto giusto qui non mancano - ha affermato Cassani – abbiamo visionato un circuito che ricalca a grandi linee quello del Campionato del Mondo del 2008 e che si avvicina alle caratteristiche della gara iridata di Ponferrada”. Con il presidente bindiano Renzo Oldani e i dirigenti biancorossi Roberto Casnati, Sergio Gianoli, Armando Zuin e Franco Sensi è stato disegnato un circuito finale a Varese di circa diciotto chilometri: “ Ci sarà la salita del Montello, già teatro del mondiale – continua Cassani – e lo strappo che dal lago porta a Varese passando da Bobbiate, questi i due punti di riferimento per questo percorso che impegnerà i concorrenti”. La 94^ Tre Valli Varesine chiuderà il Trittico Regione Lombardia e si presenta come la più impegnativa tra le tre gare lombarde, anche per volere del CT: “ Ringraziamo Cassani per la sua disponibilità – afferma Renzo Oldani – abbiamo fatto tesoro dei suoi suggerimenti che si sono integrati con le nostre esigenze di organizzatori. Porteremo la Tre Valli Varesine nel cuore di Varese, con l’arrivo in pieno centro abbinando la spettacolarità all’aspetto tecnico nel contesto della valorizzazione del territorio che poche manifestazioni nel varesotto sanno proporre come la nostra corsa”. Per l’ammiraglio azzurro c’è stata anche l’opportunità di incontrare il sindaco di Varese Attilio Fontana prima di un arrivederci a Varese, magari anche prima della Tre Valli Varesine.

comunicato stampa
 
Rispondi
#3
Tre Valli, Sabato la presentazione
Come vuole la tradizione dell’evento ciclistico più importante della provincia di Varese la Tre Valli Varesine spazia nelle diverse zone del varesotto promuovendo oltre al ciclismo il territorio. Sabato prossimo il presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda, Renzo Oldani, sarà presente a Luino per la promozione della gara che quest’anno il 18 settembre scatterà dalla città sulle rive del Lago Maggiore: “ Con Luino, la sua amministrazione comunale, il Comitato Organizzatore locale e il Gruppo Ciclistico AVIS Luino - commenta Oldani – c’è una collaborazione che dura da diversi anni. L’ultima partenza della gara da Luino è una di quelle che ricordiamo con più emozione, e sarà così anche quest’anno perchè i corridori sfileranno sul nuovo lungolago”. L’appuntamento per una nuova serata di grande ciclismo è per le ore 21 di sabato 6 settembre a Luino in Piazza Libertà quando la 94^ Tre Valli Varesine – Trofeo Regio Insubrica verrà illustrata agli appassionati di ciclismo ( partecipazione libera) in tutti i suoi dettagli. La partenza giovedì 18 settembre dal lungolago di Luino avrà un valore aggiunto in quanto saranno girate alcune scene di un film sul ciclismo destinato al mercato asiatico che sicuramente sarà il mezzo anche per promuove il territorio del luinese. Come bella consuetudine degli ultimi anni la gara della Binda potrà godere anche in questa occasione della diretta televisiva su Rai 3 e RaiSport, un particolare riservato solo alle gare di grande prestigio.

comunicato stampa
 
Rispondi
#4
Tre Valli, grande festa per la presentazione a Luino
Tutto pronto per l'edizione numero 94 della classica

[Immagine: showimg.php?cod=72045&resize=10&tp=n]

Luino ha accolto con grande entusiasmo la presentazione della 94^ Tre Valli Varesine – Gran Premio Regio Insubrica. “ Qui siamo di casa – ha affermato Renzo Oldani – il rapporto di collaborazione con i dirigenti di Luino è consolidato da molti anni e qui troviamo sempre grande disponibilità e professionalità ed è per questo che la Tre Valli il 18 settembre vivrà in questa città uno dei momenti più importanti qual’è la partenza, forse il più spettacolare”. Il sindaco Andrea Pellicini annuncia: “Il giorno della partenza le scuole di Luino resteranno chiuse per dare la possibilità ai giovani di vivere questa grande giornata di sport”. Una bella iniziativa che concilia i giovani con lo sport del pedale, la gara organizzata dalla Società Ciclistica Alfredo Binda sarà una grande vetrina per il ciclismo con l’annunciata presenza di grandi interpreti, su tutti Vincenzo Nibali. Giovedì 18 settembre la corsa che concluderà il Trittico Regione Lombardia scatterà da Luino alle ore 11.15 e sarà protagonista sul tracciato che fa capo alla cittadina sul lago Maggiore per i primo 30 chilometri di gara. Inizialmente i corridori affronteranno per tre volte un circuito di 10 chilometri passando da Germignaga, Voldomino, Creva e Luino con al terzo passaggio da Viale Dante a Luino un traguardo volante voluto dall’AVIS di Luino. La grande valenza della Tre Valli Varesine e il suo straordinario potere di promozione del territorio sono stati sottolineati dal sindaco di Germignaga, Fazio, e dal presidente della Comunità Montana Valli del Verbano Paolo Enrico che hanno colto l’opportunità di avere la gara sui territori di loro competenza per la soddisfazione dei dirigenti del Gruppo Ciclistico AVIS Luino che hanno curato la parte tecnica guidati dal presidente Gianni Cazzaro e da Alessandro Ippoliti. In riva al Lago Maggiore per la “prima” della Tre Valli Varesine – Trofeo Regio Insubrica a rappresentare la Binda c’erano il presidente Renzo Oldani con i suoi collaboratori Pier Gino, Sergio Gianoli, Giuliano Bizzi e Franco Barotto:” La gara si svilupperà su un tracciato di 200 chilometri. Dopo la partenza da Luino alle ore 11.15 ci sarà la salita della Grantola e poi il Gran Premio della Montagna dell’Alpe Tedesco prima della picchiata in Valceresio e il primo passaggio da Varese dopo circa 70 chilometri di corsa – affermano i biancorossi - Il circuito nel territorio del comune di Varese farà respirare nuovamente alla città l’aria de mondiale con la salita de Montello, da percorrere per dieci volte, la discesa da Valle Luna e la risalita da Bobbiate con l’arrivo posto in Via Marcobi”.

comunicato stampa
 
Rispondi
#5
Tre Valli Varesine: Regione Lombardia, nasce il Trittico
Appuntamento domani a Palazzo Regione Lombardia

La Tre Valli Varesine – Gran Premio Regio Insubrica e la Sc Alfredo Binda saranno protagoniste domani a Milano al Palazzo Regione Lombardia dove al “Belvedere” al 39° piano, alle ore 11, verrà presentata l’edizione 2014 del Trittico Regione Lombardia. La classica del ciclismo lombardo e varesino festeggia la 94^ edizione e avrà l’onore di concludere la tre giorni del ciclismo internazionale professionistico in Lombardia con la premiazione finale del Trittico che quest’anno ritorna a tutti gli effetti premondiale. Alla conclusione delle Tre Valli Varesine il Commissario Tecnico Davide Cassani, dopo avere seguito da vicino la competizione, diramerà i nomi dei convocati per la squadra azzurra al Campionato del Mondo del 28 settembre. Domattina ci saranno a fare gli onori di casa nella nuova sede della Regione il Governatore Roberto Maroni e l’assessore allo Sport Antonio Rossi, due persone che sono sempre state vicine alla corsa della Binda e al Trittico, mentre i varesini schiereranno la loro “formazione “ al completo: “ Più si avvicina la data della competizione del 18 settembre - afferma il presidente Renzo Oldani – più mi rendo conto che quest’anno la nostra gara sarà di grande livello, sia per la partecipazione, sia per le numerose iniziative collaterali, sia per la promozione del territorio grazie anche alla diretta televisiva di due ore su Rai3 e Rai Sport” . Il patron della corsa continua: “ Abbiamo lavorato tanto per questo evento che corona la serie di manifestazioni per festeggiare l’85° di fondazione della Società Ciclistica Alfredo Binda, ma siamo veramente soddisfatti di quello che siamo riusciti a creare. La nostra corsa ha una grande tradizione, ma ha anche la forza di rinnovarsi ogni anno con nuove sedi di partenza e arrivo e un percorso nella provincia di Varese ogni anno diverso. Questa’anno ci sarà la partenza da Luino e l’arrivo a Varese e un circuito finale che in parte percorrerà le strade del mondiale del 2008 e la presenza in gara della nazionale azzurra è un legame che riporterà Varese ai giorni della rassegna iridata”. In sede regionale domattina ci saranno il sindaco di Luino Andrea Pellicini, l’assessore allo Sport del Comune di Varese Maria Ida Piazza, il direttore dell’Agenzia del Turismo di Varese Paola Della Chiesa e alcuni degli sponsor di grande caratura che sono al fianco della gara varesina: “Potremo contare su 184 concorrenti, in rappresentanza di 23 formazioni, con la presenza di due personaggi che in questo momento sono al centro dell’interesse ciclistico - continua Oldani - come il vincitore del Tour de France Vincenzo Nibali e il giovane Fabio Aru che molto bene sta facendo in questi giorni in Spagna”. La 94^ Tre Valli Varesine – Gran Premio Regio Insubrica scatterà da Luino giovedì 18 settembre alle ore 11.15 per concludersi in Piazza Monte Grappa, nel centro di Varese, attorno alle ore 16.30.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#6
Solo 3 WT....5 meno del Gp Impanis Facepalm
 
Rispondi
#7
Renzo Oldani, presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda, ha illustrato le caratteristiche della 94a Tre Valli Varesine - Trofeo Regio Insubrica: "Il ritorno a gara premondiale ci ha spinto a studiare un nuovo percorso in base alle indicazioni del commissario tecnico azzurro Davide Cassani. Partiremo da Luino e torneremo dopo quattro anni ad avere il traguardo a Varese, nella centralissima Piazza Montegrappa. Con Varese Land of Tourism vogliamo che la nostra corsa sia veicolo promozionale d’eccezione per il territorio, per la sua storia e la sua cultura".

Operazioni preliminari e presentazione squadre sul nuovo lungolago di Luino da dove, alle ore 11.15, la competizione avrà inizio. La prima parte vedrà impegnati i 184 concorrenti su un circuito pianeggiante di dieci chilometri , da percorrere tre volte, e al trentesimo chilometro ci sarà il Traguardo Volante a Luino voluto dall’AVIS di Luino. Lasciata la città sul Lago Maggiore la corsa transiterà in Valcuvia, per iniziare un tratto impegnativo che porterà i concorrenti a scalare la salita di Grantola, successivamente in Valganna per poi salire fino all’Alpe Tedesco ( quota 790 punto più alto della competizione) dov’è posto il Gran Premio della Montagna voluto dalla Comunità Montana del Piambello. Discesa, prima tecnica, poi veloce fino in Valceresio passando da Biuschio e Induno Olona per poi arrivare a Varese dove il primo passaggio dalla centralissima Piazza Monte Grappa è previsto dopo 78 chilometri di corsa. Poco dopo ci sarà il Traguardo Volante voluto dal Panathlon International Club Varese, all’inizio del circuito cittadino di poco più di dodici chilometri per tornata, da ripetere per dieci volte. La parte finale tutta disegnata sul territorio del comune di Varese vedrà un primo tratto pianeggiante in viale Aguggiari, poi l’impennata verso il Montello, salita già teatro del Campionato del Mondo del 2008, la successiva discesa in via Crispi e poi ancora , passando da via Valle Luna, fino sul lago di Varese prima di risalire passando dalle località di Bobbiate e Casbeno per giungere nuovamente in Piazza Monte Grappa sede di arrivo. 200 i chilometri da percorrere con la conclusione prevista attorno alle ore 16.30.

comunicato stampa
 
Rispondi
#8
Garzelli ha vinto 2 volte questa corsa...
 
Rispondi
#9
Ma perché non cambiano calendario?

E anche percorso direi....

8 WT al Gp Wallonie.

Neanche la metà qui.
 
Rispondi
#10
Arrivano in Piazza Montegrappa, meno di 3 chilometri al traguardo, BALLAAAAAAAAAAAAAAN!

Ci sarà il corridore più forte del mondo, a me basta questo.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)