Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Una Androni Cipi da record
#1
Forse l’Androni Giocattoli-CIPI sta stabilendo un piccolo record nella corsa rosa, in quanto per l’ottavo giorno consecutivo ha piazzato un corridore tra i primi dieci classificati. Protagonista di giornata Roberto Ferrari, quarto in un ordine d’arrivo di assoluto rilievo, con il vincitore Mark Cavendish che ha preceduto Francisco Ventoso e Alessandro Petacchi. Ha corso bene la formazione diretta da Savio, Bellini ed Ellena, unita e compatta con tutti i suoi atleti, che hanno portato il proprio velocista in buona posizione per lo sprint finale. “Complimenti a tutti i nostri ragazzi – ha dichiarato il Team Manager Gianni Savio – che hanno dimostrato un grande spirito di squadra. Siamo orgogliosi dei risultati finora ottenuti e ai nostri tifosi promettiamo nuove emozioni e traguardi da raggiungere anche grazie al loro sostegno”. Nella foto la formazione è ritratta sul podio, premiata quale vincitrice della classifica a squadre nella tappa dell’Etna.

(TUTTOBICIWEB.IT)
 
Rispondi
#2
Il Principe a mio giudizio è il miglior direttore sportivo (ma fosse solo quello,è immenso...) in circolazione,e la chiave di questo successo è anche la famiglia che è l'Androni,non è solo una squadra.

Ha portato alla ribalta Scarponi l'anno scorso,ha scoperto Rujano,e con lui tantissimi altri corridori Sudamericani,quest'anno ha scommesso su Serpa&Rujano,rilanciando Ferrari...tantissima roba!

Io mi divertirei molto con l'Androni alla Vuelta,sarebbe uno spettacolo...!
 
Rispondi
#3
:DAve quoto!..
 
Rispondi
#4
E ieri piazzato Serpa...
 
Rispondi
#5
Continua il record,ieri Serpa,oggi Ferrari.Domani Sella?
 
Rispondi
#6
(19-05-2011, 10:02 PM)dani the killer Ha scritto: Continua il record,ieri Serpa,oggi Ferrari.Domani Sella?

No no, domani José Humberto Rujano Guillén Asd (quanto mi garba dire il suo nome completo Asd ), parlando di Sella, fino adesso non lo mai visto bene, sempre in difficoltà, comunque il record dell'androni continuerà anche domani perchè hanno pure Serpa che è adatto a questa tappa; e sicuramente uno dei 3 c'è la farà ad arrivare in top-10

 
Rispondi
#7
Ma senti come lo pronuncia Savio il nome!AsdAsd

Non l'ho scritto per scaramanzia!
 
Rispondi
#8
Nella frazione valtellinese, che ha registrato il successo di Diego Ulissi, in seguito alla squalifica di Giovanni Visconti, la Androni Giocattoli-CIPI ha corso unita e compatta per Josè Rujano, che ha concluso nel gruppo dei migliori ed è però passato dal quinto al sesto posto nella graduatoria generale superato per soli 6” dal bielorusso Kanstanstin Sivtsou, presente nella fuga giunta al traguardo con un vantaggio di quasi tre minuti sul gruppo. E’ così terminata la serie di brillanti piazzamenti per la formazione diretta da Savio, Bellini ed Ellena, che per quattordici giorni consecutivi aveva presentato un corridore nei primi dieci classificati e che ora punta tutto sulproprio leader. Infatti, nelle prossime frazioni di montagna, lo scalatore venezuelano conta di migliorare la posizione nella graduatoria generale che vede sempre al comando Alberto Contador.
(TUTTOBICIWEB.IT)
 
Rispondi
#9
Chi è causa del suo mal pianga se stesso

Non hanno tirato,tranne un mezzo scatto di Sella,hanno perso il record quando uno tra Ermeti e Vicioso poteva entrare nella fuga,e anche il sesto posto...Dodgy

Detto questo forza RujanO ed il Principe!Cool
 
Rispondi
#10
Rujano se lo mangia a Sitsov sulle prossime saliteCool anzi se riesce ad andare forte....infondo in salita lui ha perso "solo" 3 minuti da Contador mi sembra a differenza di tutti gli altri...

EDIT: cacchiata, in quei 3 ci saranno anche quelli della cronosquadre
EDIT 2: ho fatto il conto esatto, levando cronosquadre e Orvieto Rujano è a 3:31 da Contador
conscio del fatto che tutte le tappe valgono eh (non sto dicendo il contrario)...solo che se Rujano mantenesse lo stesso ritmo fra Macugnaga e Sestriere potrebbe recuperare su quelli davanti e difendersi poi a Milano
sarà difficile comunque io ci spero
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)