Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a Andalucia Ruta Ciclista del Sol 2016
#11
Ci sono 2 tappe selettive, la crono e l'ultima tappa in salita. Poels ci sta benissimo secondo me, visto che è il più in forma. Di sicuro non il più forte come livello assoluto, ma sembra assolutamente in gran forma.

La crono è molto complicata, non penso che favorirà molto i grandi cronomen. C'è un muro durissimo di circa 1 km, continui saliscendi... Si preannuncia un bellissimo percorso
 
Rispondi
#12
Il panterone!!!!
 
Rispondi
#13
Magno Prado ha arrotato uno dopo il traguardo Facepalm
 
Rispondi
#14
Ma quanto è scarsa la Cofidis? Asd
 
Rispondi
#15
Gran gioco di squadra e grande successo della Pantera Nera Aretina.
Seconda vittoria in soli sei mesi!! Non dimentichiamoci che a Settembre vinse la kermesse industria e commercio di Prato.

Per me questo è l'anno buono per andare a prendere la Sanremo

 
Rispondi
#16
Un grande Daniele Bennati infilza tutti a Siviglia e vince la prima tappa della Vuelta a Andalucía. Quarto Oscar Gatto
Un po' a sorpresa Daniele Bennati conquista la prima tappa della Vuelta a Andalucía, Almonaster la Real-Sevilla di 162 km. L'aretino della Tinkoff ha interpretato in maniera magistrale il cortissimo rettilineo d'arrivo e ha messo la sua ruota nettamente davanti a quella di Bert Van Lerberghe (Topsport), Juan José Lobato (Movistar) e Oscar Gatto (Southeast), quarto. Bennati è anche il primo leader della corsa.
La fuga del giorno, composta da Evgeniy Shalunov (Gazprom), Jérôme Baugnies (Wanty), Imanol Estévez (Euskadi) e Marcin Mrozek (CCC) era stata ripresa ad appena 2 km dalla conclusione, dopo aver avuto fino a 7'45" di vantaggio massimo nel corso della tappa. Domani la seconda tappa porterà il gruppo da Palomares del Río a Córdoba (186 km), e nel finale ci sarà una salitella a qualche chilometro dal traguardo. - © cicloweb.it

ORDINE D'ARRIVO
1. Bennati (Tinkoff)
2. Van Lerberghe (Topsport Vlaanderen)
3. Lobato (Movistar Team)
4. Gatto (Tinkoff)
5. Van Hoecke (Topsport Vlaanderen)
6. Bouhanni (Cofidis)
7. Hollenstein (IAM)
8. R. Kreder (Roompot)
9. Van der Sande (Lotto-Soudal)
10. Tanner (IAM)
11. Swift (Team Sky)
12. Gilbert (BMC)
13. Soupe (Cofidis)
14. Reijnen (Trek)
15. Sanz (Southeast)



 
Rispondi
#17
Io non ho capito se voleva tirare la volata a Gatto o meno Boh

Bello il lavoro dei Tinkoff comunque (inizialmente confusi con i Southest), a conferma che in 'sto arrivo il treno era di importanza fondamentale. Sese
 
Rispondi
#18
Probabilmente voleva, poi si sarà accorto o che avevano calcolato (tutti) male i tempi, o che il kilometraggio era sbagliato Asd Comunque va bene così dai!
 
Rispondi
#19
Solo in Spagna fanno arrivi così...
Vi ricordate quando vinse Haedo alla Vuelta España ?
 
Rispondi
#20
E quando vinse Sutton?
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)