Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a España 2014 | 5^ Tappa: Priego de Córdova - Ronda
#1
Mercoledì 27 Agosto 2014

5a Tappa
Priego de Córdona - Ronda
(182,0 km)



Presentazione

Come fosse autunno, inoltrato, la quinta tappa, incurante delle temperature medie del periodo, non teme di riportare il gruppo a sud, profondo sud, di nuovo sulla Ruta del los Pueblos Blancos. La frazione non è piatta, ci sono leggeri e continui dislivelli ad aggirare brulli massicci, su strade nazionali spietatamente larghe e lineari. A Cuevas del Becerro la strada, da falsopiano, passa ad una pendenza accreditabile come salita. Rocce calcaree, aridi arbusti punteggiano il lieve crinale. Effettivamente, il Sinai non pare lontano. Un vitello d'oro, così narra una leggenda, pare sia stato trovato tra le grotte che si aprono intorno. Da lì il singolare toponimo. Poco più su, 3 km al 6-7%, divalla il Puerto del Saltillo, 15 all'arrivo in leggerissima discesa, senza contare una sola curva degna di questo nome. Sembra proibitivo attaccare un gruppo lanciato a velocità elevate, su quei rettifili. Ronda è una delle perle del sopracitato itinerario, fiera custode di una intonsa tradizione di corride. Affascinò, calda e contorta nel suo dedalo di vie, sospesa nel tempo e nelle tradizioni, Hemingway e Orson Welles. Cinematograficamente perfetta, sorge a sua volta su una rupe, che espone il suo sbalzo tufaceo ad ovest, mentre verso nord-est scende con pendio più lieve. Qui abitava il precursore arabo di Leonardo e dei fratelli Wright, sugli orridi che ne sfiorano le vie concepì in anticipo di qualche secolo una macchina volante, da lui sperimentata involandosi da una torre di Cordoba. Dal versante più lieve, tuttavia, Ronda sarà aggredita dal gruppo, il quale, oltre una rotonda posizionata in prossimità del triangolo rosso, imposterà uno sprint in salita sensibile, sul 2-3%, senza altre insidie. Sangre y arena, insomma: infine, anche lo sprint è tauromachia.

(cicloweb.it)



Planimetria



Altimetria



Risultati
Cronaca - Ordine d'Arrivo - Le classifiche dopo la tappa

Foto
Galleria di immagini


Highlights




Dichiarazioni
Le dichiarazioni del dopogara
 
Rispondi
#2
Tappa che sarebbe anche bellina per la fuga, ma il particolare degli stradoni fa smosciare l'entusiasmo... :-/
 
Rispondi
#3
Aspettiamo la zubia
 
Rispondi
#4
Ma oggi Bouhanni che ha fatto...? Che, con tutti 'sti sali e scendi e la salita di 3^ a soli 15 dall'arrivo, in caso di corsa nervosetta non so come possa arrivare al traguardo. Poi col traguardo che sale. Mah, Sagan vecchia maniera avrebbe vinto con mezza gamba, forse anche adesso potrebbe farcela: ma non so se si stia tenendo le cartucce per tappe come questa oppure stia facendo la Vuelta esclusivamente in ottica Mondiale. Sennò Degy-Matthews sfida sempre più attuale... Sese
 
Rispondi
#5
Geelong! Già quattro anni son passati :o
 
Rispondi
#6
Yes. Sembra ieri...
Io ero in campeggio e, pur di non lasciare la corsa, feci un casino col wc chimico da Paura... Facepalm Asd Asd (parlo di quella dei prof, ovviamente)
 
Rispondi
#7
Ah Tony Martin in fuga (insieme a Lightart), classica tappa in cui sarà ripreso a 4 metri dall'arrivo dopo aver fatto 200km di fuga solitaria :D
 
Rispondi
#8
Due in fuga: Pim Ligthart (Lotto) e Tony Martin (Omega). Vantaggio di poco inferiore ai 2 minuti superati i 40 km.

Se non ci fosse Tony sarebbero da dare per spacciati fin da subito...
 
Rispondi
#9
Che poi i book continuano a dar favorito Nacer. Boh. Con una tappa del genere e un arrivo che tira fino alla fine a me ispira più Degy: se solo non avesse già vinto ieri.....
 
Rispondi
#10
vabbè lo scorso anno ne vinse 5, non credo che vincendone una si sente appagato, poi in squadra ha un certo kittel e dunque quando ha le sue carte cerca di sfruttarle al massimo per cercare di fare qualche corsa che invece potrebbe fare solo Kittel
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)