Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a España 2015 | 12^ tappa: Escaldes Engordany - Lleida
#1
Pianura 
La presentazione della 12^ tappa della Vuelta a España 2015: percorso con altimetria e planimetria, i dettagli degli ultimi chilometri; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


giovedì 3 settembre 2015
Escaldes Engordany > Lleida
12^ tappa - km



Percorso
Presentazione

Ed eccola, finalmente, la prima vera tappa tutta per i velocisti. Mentre i big del gruppo baderanno a recuperare gli sforzi del giorno prima, la Catalogna attenderà gli sprinter nell'unica frazione nella regione; il Coll de Bóixols, posto in un altro punto del tracciato, avrebbe potuto significare qualcosa, coi suoi 16 km di scalata con pendenza media del 5% ma con diversi tratti assai più duri; solo che, dopo una giornata come quella andorrana, e col Gpm posto a 120 km dalla conclusione, è facile prevedere che la salita verrà percorsa ad andatura ridotta dal plotone. Qui i fuggitivi dovranno giocarsi il tutto per tutto, guadagnare il più possibile per poi cercare di gestire il vantaggio successivamente. Il terreno, anche dopo la discesa, è favorevole agli attaccanti, visto che digrada leggermente e, a parte il dentello di Alt de Fondlonga (ai -60, ma è più che altro un falsopiano nemmen valido come traguardo Gpm), non presenta ulteriori asperità di vaglia. Però c'è da aspettarsi che il gruppo prenda in mano la situazione in maniera pesante negli ultimi 100 km: gli sprinter hanno talmente poche chance in questa Vuelta, che non si lasceranno sfuggire il traguardo di Lleida. Praticamente senza curve gli ultimi chilometri, vi si potrà dipanare una gran velocità passando in cavalleria le tante rotonde, l'ultima delle quali all'ultimo chilometro, prima di un rettilineo tendente leggermente all'insù: sprinter sì, ma in grado di fare gioco di resistenza nei 200 metri finali.

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
54,3 Coll de Bóixols 2^ 15,8 km al 5,5%

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Resoconto classifiche completo



Highlights






Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Arrivo perfetto per Degy, anche se c'è l'incognita della squadra.

...ma una zampata del panterone..?? :o :o
 
Rispondi
#3
Degen è l'unico velocista rimasto, ovvio che ogni arrivo in volata sia perfetto per lui Asd

E' da vedere se la Giant anche oggi riuscirà a fare tutto da sola
 
Rispondi
#4
Ieri è stata una tappa massacrante. 
Oggi e difficile tener chiusa la corsa
 
Rispondi
#5
(03-09-2015, 03:05 AM)SarriTheBest Ha scritto: Arrivo perfetto per Degy, anche se c'è l'incognita della squadra.

...ma una zampata del panterone..?? :o :o
Il panterone sarebbe quel cesso di Bennati?
 
Rispondi
#6
Oggi è il giorno di Iljo, non so come sceglierà di vincerla ma la vincerà
 
Rispondi
#7
In fuga

14 Alexis Gougeard (Ag2r-La Mondiale)
67 Miguel Ángel Rubiano (Team Colombia)
72 Maxime Bouet (Etixx-Quick Step)
139 Jaco Venter (MTN-Qhubeka)
193 Bert Jan Lindeman (LottoNL-Jumbo)

3 minuti dopo 30 km.
 
Rispondi
#8
tappa di merda -> fuga di merda
 
Rispondi
#9
Si va verso la volata: 1 e 30 ai -17. Han lavorato Giant, Lampre e Trek.
 
Rispondi
#10
25 secondi ai -3
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)