Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a España 2015 | 15^ tappa: Comillas - Sotres. Cabrales
#51
Aru oggi è stato sulla difensiva, non era evidentemente al 100%, però non lo si può mettere tra i flop della giornata.
C'è da tener presente che ieri ha speso molte energie (e ottenuto ben poco) e in ogni caso oggi è arrivato quinto, a stesso tempo di Quintana, che diventa sempre meno minaccioso in ottica roja di Madrid (anche se non va sottovalutato). Aru, inoltre, ha fatto tutto da solo , gli altri (Majka in primis) sono rimasti incollati alla sua ruota fino ai - 400 metri, quando hanno deciso infinocchiarlo
 
Rispondi
#52
Il problema di Aru è che ha sempre troppa foga, oggi poteva e DOVEVA gestersi meglio quando Quintana si è sfilato ed ha fatto il buco a JRO.

Poi vabbè era andato peggio di Rodriguez anche in altre tappe, però nell'unica frazione seria lo ha demolito. Il suo problema è che la Vuelta è piena di queste schifezze immani tipo quella di oggi.
 
Rispondi
#53
Che trenata Puruto! Aru si ha speso troppo negli ultimi 1500 m, deve stare più calmo. Domani deve fare il cagnaccio e dare tutto, sono certo possa fare meglio di oggi.

Majka è l'impersonazione del Fastidio.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Young Signorino
#54
Oggi secondo me invece Aru non ha sbagliato, ha reagito benissimo allo scatto di Quintana, poi sulle pendenze del finale devi dare tutto, non puoi salire di ritmo o comunque Aru non ha le caratteristiche per farlo. In più stava difendendo la maglia, era giusto cercare di chiudere ogni metro su Rodriguez. Poi sì, una volta che si è staccato forse poteva gestire invece di cercare di rientrare a ogni costo, perché comunque stare a ruota o no cambia pochissimo, il riferimento ce l'hai anche se è un po' staccato. Rimangono in gioco per la Rossa 3 corridori, perché Dumoulin è stato fantastico ancora una volta. Domani credo che il suo obiettivo sia stare in un distacco tra 0 e 45'', sarebbe accettabile anche 46''-1'15'', di più si fa dura
 
Rispondi
#55
Mi domando quando Aru si rendera' conto di avere  nella sua stessa squadra il terzo miglior scalatore di questa Vuelta...
forse sarebbe il caso di sfruttarlo un po in questo momento di non particolare brillantezza, invece di fare queste sparate no sense (vedi ieri ed oggi)
 
Rispondi
#56
Oggi Landa non poteva aiutarlo più di tanto, all'inizio il buco l'ha chiuso lui, ma poi si è staccato da Aru prima dello scatto decisivo di Rodriguez, a quel punto non aveva senso aspettarlo per farsi fare il ritmo
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Gershwin
#57
Secondo me doveva correre sulla difensiva e sfruttare sia ieri che oggi il lavoro di Landa,  per poi magari sparare un solo scatto  al max nell'ultimo km...
per me avrebbe ottenuto lo stesso risultato in cui si trova ora, ma avrebbe risparmiato tante energie utili per la tappa di domani...
per me rischia di prendere una brutta botta domani...
altro che Domoulin,   quello si salva sempre,  lo portano in carrozza fino ai -3km e poi sale su col suo passo....
cmq per fortuna di Aru non ci sono questi grandi mostri in salita, quindi magari puo salvarsi anche domani...pero' quanto ha corso male queste ultime due tappe..paga la sua giovane eta'
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)