Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a España 2015 | 16^ tappa: Luarca - Ermita de Alba. Quirós
#91
(08-09-2015, 11:36 AM)Carles Puyol 2 Ha scritto: Se è a livello di Martin da' almeno 4 secondi al km a tutti

Vabbe dai...Aru ha dimostrato di non essere piu fermo come una volta...magari  Rodriguez 4sec potrebbe prenderli
 
Rispondi
#92
scusate, da dove viene la vostra sicurezza che domani Aru fará sicuramente meglio di JRO?
 
Rispondi
#93
Beh Aru fisicamente è molto più portato di JRO, in inverno ha lavorato molto e sembra essere cresciuto parecchio rispetto all'anno scorso. Aggiungici pure che Purito ha fatto bene in crono mosse con muri e discese tecniche, ma questa è un piattone dove generalmente uno col suo fisico fa sempre una fatica immane. Se Aru facesse peggio di Purito sarebbe preoccupante.

Tra l'altro come ho detto nell'altro topic JRO ha sempre faticato dopo il giorno di riposo, cosa che non va sottovalutata.
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di Luciano Pagliarini
#94
Vorrebbe dire, inoltre, che ad Aru sarebbe finita la benza e a quel punto anche il podio (Majka) sarebbe a rischio...Io vedo due scenari per domani: gran crono di Aru che limita i danni sui 2' o anche meno oppure sverniciata totale di Dumoulin che da 3' e oltre a tutti...
 
Rispondi
#95
Aru DEVE battere Rodriguez nella crono, se non ci riesce per la Vuelta è praticamente finita e nasce un grosso elemento di preoccupazione per il futuro. Uscire dalla crono davanti a Rodriguez ti toglie un grosso problema, specialmente se dovesse uscire con un vantaggio superiore a quei 8-10'' che Purito può prendergli con gli abbuoni. Mettiamo che nella 20 abbiamo Dumoulin in rosso, Aru a 20'' e Purito a 24''. Se Aru attacca, Purito gli si mette a ruota e in quanto ameba probabilmente non lo aiuta neanche, per cercare di infilarlo alla fine. Se invece Purito è lontano da Aru può anche aiutarlo o semplicemente fregarsene. Non è in una bella situazione il buon Fabietto, due avversari da trattare in maniera opposta
 
Rispondi
#96
(08-09-2015, 07:27 AM)Gershwin Ha scritto:
(07-09-2015, 09:50 PM)Andy Schleck Ha scritto: Aiello: "Schleck dopo il 2010 è sparito, certo è arrivato 3° nella generale del Tour 2011 ma solo con la classifica rivista in seguito alle squalifiche".
Magrini che a ogni scatto di Aru sembra che sborri dappertutto e pensa che possa recuperare 5'' di svantaggio in 25m.

Ed Eurosport dà le piste alla RAI in termini di qualità di commento.
Basta.

Siete 60 milioni, possibile che non ce ne sia uno in grado di commentare in maniera decente una corsa ciclistica?

Voi siete 8 milioni e a commentare le corse avete uno che passa 2-3 ore consecutive a cercare Albasini in gruppo (tra l'altro trovandolo solo dopo averlo letto sull'ordine d'arrivo). Ho capito che vivi per criticare, ma non farne una questione di italiani, perché ti basta guardare le corse sulla tua televisione (anzi no, in Svizzera non le fanno neanche vedere le corse) o su una qualsiasi altra televisione europea per capire che quella italiana è senza il minimo dubbio tra le migliori al mondo. Se non ti va bene comunque, ti facciamo fare 3 ore di diretta per 21 tappe e contiamo le cazzate che dici, se ne dici un numero tra 5 e 10 volte maggiore rispetto ai telecronisti italiani ti diamo ragione
Non prendertela con tutti gli svizzeri però, gia abbiamo la nostra telecronaca, che alla vuelta in realtà non abbiamo, ma oltre il danno pure la beffa?
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)