Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a España 2015 | 18^ tappa: Roa - Riaza
#1
Montagna 
La presentazione della 18^ tappa della Vuelta a España 2015: percorso con altimetria e planimetria, i dettagli degli ultimi chilometri; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


giovedì 10 settembre 2015
Roa > Riaza
18^ tappa - 204 km



Percorso
Presentazione

L'ultima delle quattro escursioni sopra i 200 km è una tappa di assestamento della classifica, nella quale sarà davvero difficile vedere grandi sommovimenti, ad onta di un Gpm di 1a categoria che svetta ad appena 11 km dal traguardo di Riaza. I primi 75 km sono molto facili, l'altimetria è destinata a incresparsi con due salitelle di 3a categoria in rapida sequenza (Alto Santibañez de Ayllón e Alto del Campanario) prima del km 100. Dopo il secondo Gpm, 80 km da classica vallonata: contiamo non meno di 14 strappetti e successive discesine, ma qui sarà compito delle squadre degli uomini di classifica tenere in ordine una situazione che in ogni caso difficilmente potrebbe farsi anarchica, visto che manca il terreno per dare continuità ad eventuali attacchi a lunga gittata. Poi, il citato 1a categoria: Puerto de la Quesera, 10 km di lunghezza ma i primi 3 sono praticamente pianura; nei restanti 7 non si va mai oltre il 7% di pendenza, e la successiva discesa, tolti un paio di tornanti in cima, fila via liscia fino alle porte di Riaza. Una tappa da arrivi di gruppetti separati da pochi secondi, forse qualche decina; nulla di determinante, in ogni caso. Più facile, addirittura, che si tratti di giornata da fuga da lontano di 20 uomini fuori classifica.

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
82,8 Alto de Santibañez de Ayllón 3^ 7,8 km al 4%
99,5 Alto del Campanario 3^ 6,5 km al 3,9%
191,0 Puerto de la Quesera 1^ 10 km al 5,2%

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Resoconto classifiche completo



Highlights






Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Negli ultimi 100 chilometri non c'è praticamente mezzo metro di pianura: sarebbe una tappa perfetta per le fughe, ma domani per l'Astana dovrebbe essere una buona occasione quantomeno per intossicare le gambe di Dumoulin... Sese
 
Rispondi
#3
Aru deve provarci subito,  senza aspettare sabato...forcing dell'Astana sulla salita finale e sperare che Dumoulin ceda...
La tappa di sabato invece deve essere solo una lunga processione dell'Astana,  con Aru che se ne ha, puo sparare le ultime cartucce nei km finali dell ultima ascesa.

Lasciare andare la fuga di giornata all'arrivo ...
 
Rispondi
#4
L'importante è rendere difficile anche il pre-salita, perché il Dumoulin visto finora dovrebbe reggere su di una salita del genere (se lo fai arrivare abbastanza fresco). Sese
 
Rispondi
#5
Ma quanti secondi vengono dati ai primi tre dei traguardi volanti?
 
Rispondi
#6
La tappa di oggi è un po' sottovalutata ma Aru può provare (anzi dovrebbe provare...) a prendere la maglia già oggi. La salita finale non è difficilissima però le pendenze degli ultimi km potrebbero anche di fare un po' di distacco. E un minimo distacco può consentire di arrivare fino al traguardo, visto che dallo scollinamento al traguardo è tutta discesa
 
Rispondi
#7
(10-09-2015, 04:00 AM)SarriTheBest Ha scritto: L'importante è rendere difficile anche il pre-salita, perché il Dumoulin visto finora dovrebbe reggere su di una salita del genere (se lo fai arrivare abbastanza fresco). Sese

Considerando che ha retto salute ben più dure arrivando molto poco fresco...
 
Rispondi
#8
MA in un arrivo di un gruppetto dei migliori, Aru dovrebbe avere buone possibilità di prendere l'abbuono (10-6-4 se non sbaglio) perderebbe da Valverde e forse Rodriguez e Moreno, ma potrebbe comunque sperare in un buon piazzamento, magari terzo. Come è messo Dumoulin allo sprint?
 
Rispondi
#9
Piu forte sia di Aru che di Purito
 
Rispondi
#10
Io grandi sprint di Dumu non ne ricordo eh.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)