Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a España 2015 | 2^ tappa: Alhaurín de la Torre - Caminito del Rey
#1
Arrivo in salita 
La presentazione della 2^ tappa della Vuelta a España 2015: percorso con altimetria e planimetria, i dettagli degli ultimi chilometri; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


domenica 23 agosto 2015
Alhaurín de la Torre > Caminito del Rey
2^ tappa - 165 km



Percorso
Presentazione

È già ora di prendere l’ascensore perché, subito al secondo giorno di gara, ci sarà da fare i conti con il primo degli otto arrivi in salita. Va detto che il finale non riserverà nulla di particolarmente trascendentale poiché l’ascesa all’Alto de la Mesa, ai cui 560 metri di quota sarà collocato il traguardo, non è impegnativa né per pendenze (la media è del 6,6%, condita da un paio di strappi al 15%), né per chilometraggio (4,7 Km) e al massimo potrebbe far più selezione la sede stradale non larghissima, in particolar modo nei chilometri finali, i più pendenti (la media negli ultimi mille metri è del 7%), contraddistinti anche da una maggior ruvidezza dell’asfalto. Una quarantina di chilometri prima di questo finale, si dovrà superare anche l’Alto de Ardales (5 Km al 4,4%), primo dei 45 GPM previsti dal tracciato della Vuelta 2015.

(Mauro Facoltosi - ilciclismo.it)

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
113,0 Alto de Ardales 3^ 5 km al 4,4%
158,7 Caminito del Rey 3^ 4,7 km al 6,6%

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Resoconto classifiche completo



Highlights






Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Se oggi ci ha dato zero indicazioni, il Caminito del Rey qualcosina potrebbe cominciare già a dircela:

[Immagine: mesasvillaverde07.GIF]
 
Rispondi
#3
Il primo non dice molto, comunque a parte Martin e forse Henao saranno gli uomini di classifica a giocarsi la vittoria. Ovviamente i due spagnoli, ma mi aspetto nei primissimi anche Majka e Aru, mentre Nibali, Froome e Quintana potrebbero soffrire
 
Rispondi
#4
oltrr Martin ,direi anche Gerrans, con le incognite Purito e sagan
Ragazzi ma la vuelta è trasmessa su EuroSport?
 
Rispondi
#5
Non è neanche per il miglior Gerrans, figuriamoci per questo
 
Rispondi
#6
La salita è dura per essere al secondo giorno di corsa. Con un tratto centrale intorno al 7-8% c'è già il "rischio" di una classifica sgranata e che se la giochino i migliori 5-6...
 
Rispondi
#7
orari della tappa? si arriva tipo alle 8 di stasera?
 
Rispondi
#8
(23-08-2015, 08:39 AM)Nickelino94 Ha scritto: oltrr Martin ,direi anche Gerrans, con le incognite Purito e sagan
Ragazzi ma la vuelta è trasmessa su EuroSport?

si è su ES
 
Rispondi
#9
C'è la cronotabella Sese Comunque diretta Eurosport a partire dalle 16.30.

Comunque salita abbastanza irregolare: un paio di anni fa ne misero una simile al secondo giorno, e mi pare che non succedse assolutamente nulla :-/
 
Rispondi
#10
Questi i primi fuggitivi:
Matteo Montaguti (Ag2r La Mondiale), José Goncalves (Caja Rural - RGA), Walter Pedraza (Team Colombia), Nelson Oliveira (Lampre - Merida), Davide Villella (Cannondale - Garmin) e Bert-Jan Lindeman (LottoNL - Jumbo)


gruppo a 3'30"


l'arrivo dovrebbe essere per le 17.30-18 ,penso orario italiano
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)