Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a España 2015 | 5^ tappa: Rota - Alcalá de Guadaira
#1
Pianura 
La presentazione della 5^ tappa della Vuelta a España 2015: percorso con altimetria e planimetria, i dettagli degli ultimi chilometri; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


mercoledì 26 agosto 2015
Rota > Alcalá de Guadaira
5^ tappa - 167,3 km



Percorso
Presentazione

A guardar l’altimetria della tappa numero 5 verrebbe automatico, di primo acchitto, “archiviare” questa frazione tra le più facili di questa edizione, pronti ad assistere a uno dei più classici volatoni, senza particolari emozioni. Ma poi, se si strizzano gli occhi a focalizzare i particolari, ecco spuntare una sorpresina proprio in fondo al grafico, sotto la forma di un tratto che s’impenna e che diventa più evidente nel dettaglio degli ultimi 5 Km. Così, transitati sotto il triangolo rosso dell’ultimo chilometro, la strada – fin lì piatta e movimentata al massimo ma morbidissime ondulazioni – prenderà costantemente ad ascendere e lo farà sin sulla linea d’arrivo. Detto questo, saranno sempre gli sprinter i naturali favoriti per il successo poiché le pendenze saranno sempre modeste, buone al massimo per respingere ancora una volta i velocisti più pesanti e meno resistenti. Per fare qualche nome, questo sarebbe un traguardo ideale per corridori come il francese Bouhanni e il tedesco Degenkolb, che riescono a rimanere a “galla” nei finali più impegnativi ed anche ad andare a segno (come il tedesco ha dimostrato nell’arcigno arrivo ad Hatta, al Dubai Tour). Ci sarà comunque spazio per i finisseur, anche se lo spazio di “manovra” oggi per loro sarà limitato al rettilineo d’arrivo: rispetto alla tappa precedente, un uomo come Rodríguez non avrà nessuna possibilità mentre Sagan potrebbe tentare il “goal” anche in quest’occasione.

(Mauro Facoltosi - ilciclismo.it)

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
- - - -

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1. Caleb Ewan (Orica GreenEdge) 3h57'28''
2. John Degenkolb (Giant-Alpecin)
3. Peter Sagan (Tinkoff-Saxo)
4. Jean-Pierre Drucker (BMC)
5. Jose Rojas Gil (Movistar) +02''
6. Kristian Sbaragli (MTN)
7. Domenico Pozzovivo (AG2R)
8. Daniel Moreno (Katusha)
9. Tosh Van Der Sande (Lotto-Soudal)
10. Nikolas Maes (Etixx-Quick Step)

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1. Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) 17h09'06''
2. Esteban Chaves (Orica GreenEdge) +01''
3. Nicolas Roche (Team Sky) +16''
4. Daniel Martin (Cannondale-Garmin) +25''
5. Alejandro Valverde (Movistar) +29''
6. Daniel Moreno (Katusha) +31''
7. Christopher Froome (Team Sky) +35''
8. Joaquin Rodriguez (Katusha ) +36''
9. Nairo Quintana (Movistar) +37''
10. Fabio Aru (Astana) +48''

Resoconto classifiche completo



Highlights






Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Una Google-mappata dell'ultimo chilometro...? Se sale regolare non è davvero nulla di che: saranno 30 metri di dislivello su una distanza di un 800 metri (tra l'altro arrivando da strada favorevole); se invece c'è una sorta di murettino, allora qualcosina può cambiare... Sese
 
Rispondi
#3
Sagan senza se e senza ma...
 
Rispondi
#4
Non lo so: Bouhanni, l'altro giorno, con due cadute nelle gambe gli è arrivato abbastanza vicino. Se la pendenza media è regolare sul 3%, non lo darei così per scontato... Nono
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di SarriTheBest
#5
Volata da atleti potenti e in cui bisogna scegliere bene il tempo ma direi che è riservata ai velocisti

Oggi è il giorno di Carlos Barbero!
 
Rispondi
#6
Le "mie" informazioni dicono 600mt al 6%....
 
Rispondi
#7
Ecco chi è l'outsider di giornata:


[Immagine: hqdefault.jpg]
 
Rispondi
#8
Arrivo perfetto per Degenkolb, è su questi traguardi che riesce a dare il meglio, più che nelle volate col gruppo selezionato. Comunque anche Bouhanni e Sagan possono vincere tranquillamente
 
Rispondi
#9
Un pronostico molto democristiano direi Asd

Oggi in fuga:
Iljo Keisse (Etixx-Quick Step)
Antoine Duchesne (Europcar)
Tsgabu Grmay (Lampre-Merida)

Vantaggio oltre 7 minuti, Giant a controllare.
 
Rispondi
#10
Ewan su Delgenkolb e Sagan
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)