Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a España 2017 | 5^ tappa: Benicassim - Ermita Santa Lucía
#1
Arrivo in salita 
La presentazione della 5^ tappa della Vuelta a España 2017: il percorso con altimetria e planimetria della tappa, i dettagli degli ultimi chilometri; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo/Youtube e fotografie; infine commenti, pronostici e dritte per le scommesse.


mercoledì 23 agosto 2017
Benicassim > Ermita Santa Lucía
5^ tappa - 175,7 km



Percorso
Presentazione

El terreno será ‘rompepiernas' desde el inicio. Los puertos no son excesivamente duros, pero desgastarán al pelotón para que la llegada a la Ermita de Santa Lucía, la primera en alto de esta Vuelta, sea espectacular. Habrá guerra y se operará la selección en Serratella (2ª), pero las diferencias entre los gallos serán mínimas.

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
23,8 Alto del Desierto de las Palmas 2^ 7.8 km al 4.8%
55,3 Alto de Cabanes 3^ 7.3 km al 4.4%
87,6 Coll de la Bandereta 2^ 4.6 km al 7.6%
125,2 Alto de la Serratella 2^ 13.2 km al 3.7%
175,5 Ermita Sta. Lucía. Alcossebre. 3^ 3.4 km al 4.2%

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Resoconto classifiche completo



Highlights






Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
C'è qualcosa che non mi quadra nella tracciatura di questa tappa. Se si sale da un altitudine sul livello del mare (o poco più) fino a 340 metri in 3,4 km non può esserci una pendenza media del 4,2% come riportato nel primo post/sito della Vuelta, ma almeno del doppio, se non percentuali medie che sfiorano la doppia cifra.
Stupisce anche il fatto che sia solo un GPM 3, è vero che è corto ma le pendenze sono di quelle importanti.

In giro non sono riuscito a trovare altimetrie univoche della salita finale però questa dovrebbe avvicinarcisi:
[Immagine: ermita500.JPG]

Luogo comunque scenograficamente molto suggestivo:
[Immagine: maxresdefault.jpg]
 
Rispondi
#3
dovrebbe essere questa da te postata, perchè si parte da 10 metri sul mare e si arriva intorno ai 330-340, e in 3.5 km siamo sopra il 9,5% di pendenza media. arriveranno in cima o faranno quei metri di discesa pure?
 
Rispondi
#4
Sarà la discesa che abbassa la media?

Quando ho visto oggi questa discussione non mi tornavano i conti, sarà un muraccio da Vuelta anche questo, magari non da esagerato come altri ma ricordo che alla Vuelta la salita finale della tappa di Jaca era segnata con una pendenza abbastanza banale ma poi si riveló davvero impervia.
 
Rispondi
#5
la discesa saranno 200 metri, non possono dimezzare la pendenza, poi dalla foto del sito della Vuelta in quella degli ultimi km non ne porta di discesa quindi probabile si fermino prima
 
Rispondi
#6
si la salita è al 9,2 di pendenza media
 
Rispondi
#7
Effettivamente la pendenza media ufficiale del sito dovrebbe essere errata.
Girando in internet, ho trovato questa pagina (di cui posto il link): andando con la freccia del mouse sul disegno della salita, viene indicata la pendenza tratto dopo tratto ed in alto, contemporaneamente, i segmenti stradali corrispondenti; cambiando inoltre il "rilievo" si possono vedere le foto dell'inizio e della fine della salita. Sembra carino!
Si deduce che la salita va a strappi con pendenze che, in determinati tratti, arrivano anche al 18-20% (sarebbe stata perfetta per Valverde!).. qui Froome può ancora fare la differenza, Aru e Bardet possono giocarsela bene; Nibali dovrà, questa volta, difendersi e perdere il meno possibile: mi accontenterei di una quindicina di secondi. Sono curioso di vedere Esteban: spero confermi la prova dell'altro giorno!
Ecco il link:

https://www.strava.com/segments/12108579
 
Rispondi
#8
Julian Alaphilippe (Quick Step Floors), Rubén Fernandez and Marc Soler (Movistar Team), Michael Schwarzmann (Bora-Hansgrohe), Alexis Gougeard (AG2R La Mondiale), Davide Villella (Cannondale-Drapac), Marco Haller (Katusha-Alpecin), Matej Mohoric (UAE Team Emirates), Alexey Lutsenko (Astana), Valerio Agnoli (Bahrain-Merida), Jérémy Maison (FDJ), Merhawi Kudus (Dimension Data), Lluis Mas and Hector Saez (Caja Rural-Seguros RGA), Michel Kreder (Aqua Blue Sport) and Jetse Bol (Manzana-Postobón) con poco più di 2' sul gruppo.

Non partito Degenkolb.
 
Rispondi
#9
Sky che per ora tiene a 2'40"
 
Rispondi
#10
Come mai Degy out?

A che ora dovrebbe cominciare la salita finale? Spero di poterla vedere...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)