Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a Espana 2020 | 16^ tappa: Salamanca > Ciudad Rodrigo
#1
Montagna 
6 novembre 2020

16^tappa 
Salamanca > Ciudad Rodrigo
(162 km)

[Immagine: 0f868]
 
Rispondi
#2
Speriamo succeda qualcosa oggi. Il terreno in teoria ci potrebbe anche essere.
 
Rispondi
#3
In fuga c'è anche lui:



 
Rispondi
#4
In cronaca hanno appena detto "Comunque vada noi Italiani abbiamo vinto i tre grandi giri perché le tre squadre avevano bici italiane."

Solo a me sembra una cazzata ? è come dire "comunque vada in Formula 1 ha vinto l'italia perché le gomme sono Pirelli, quindi italiane"
 
Rispondi
#5
Che poi la Vuelta può ancora vincerla Carthy che corre con Cannondale.
 
Rispondi
#6
(06-11-2020, 04:08 PM)Raptor Ha scritto: In cronaca hanno appena detto "Comunque vada noi Italiani abbiamo vinto i tre grandi giri perché le tre squadre avevano bici italiane."

Solo a me sembra una cazzata ? è come dire "comunque vada in Formula 1 ha vinto l'italia perché le gomme sono Pirelli, quindi italiane"

Questa retorica e comune a tutti gli sport , ogni volta che non c'è un successo di un italiano si cerca di trovare un appiglio a cui aggrapparsi per far diventare italiana la vittoria di un atleta straniero  .
 
Rispondi
#7
Roby Stannard sta facendo davvero una bella tappa.

Purtroppo oggi non hanno lasciato spazio alla fuga.
 
Rispondi
#8
Rui Costa da squalifica.
 
Rispondi
#9
Ah, e Movistar ridicola.
 
Rispondi
#10
Rui Costa è stato retrocesso.
 
Rispondi
#11
Oddio mio, mi tocca rifare il conteggio
 
Rispondi
#12
Beh ma in f1 tutti usano Pirelli. Nel ciclismo ci sono vari fornitori e alcuni dei più vincenti sono Italiani. Non vedo perché non debba essere un vanto..

PS. Che poi tutto viene da Taiwan lol
 
Rispondi
#13
Per Cort la volata è stata una formalità però grande merito nel resistere in una tappa del genere!

Per la Ineos oggi sembra una caporetto aver concesso addirittura i 6" di abbuono a Roglic ma i conti li tiriamo domani. Secondo me hanno fatto quello che dovevano fare, mettere fatica nelle gambe, poi se non basta amen.

A inizio tappa avevo scritto che speravo in del movimento, ma sapevo anch'io che era quasi impossibile fare qualcosa di particolare...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)