Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a Espana 2020 | 9^ tappa: B.M. Cid Campeador. Castrillo del Val > Aguilar de Campoo
#1
Pianura 
29 ottobre 2020

9^ Tappa
B.M. Cid Campeador. Castrillo del Val > Aguilar de Campoo
( 163,6 Km )

[Immagine: 5ecab]
 
Rispondi
#2
Domani tappa insulsa, ma si arriva nella città dove è cresciuto il compianto Alberto Fernandez Blanco. Qui raccontavo del suo duello alla Vuelta del 1984 con Eric Caritoux.



 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#3
Rogla aveva forato, ma davanti si sono fermati.
 
Rispondi
#4
Vince Sammy B. su Ackermann.

Bel terzo posto di Thijssen.
 
Rispondi
#5
Declassato Bennett per una testata.
 
Rispondi
#6
[Immagine: ElgsbctX0AAROLT?format=jpg&name=medium]
 
Rispondi
#7
 
Rispondi
#8
Che bello rivedere Thijssen che aveva rischiato la carriera per una caduta
 
Rispondi
#9
Al di là delle decisioni finali della giuria, di per sè Bennett imbattibile in questa Vuelta.

In Bora per la prima volta hanno fatto un bel treno.
 
Rispondi
#10
Leggo che Lefevere si è scagliato con i suoi soliti modi contro la giuria. Vorrei ricordargli che per la stessa manovra di oggi di Bennett, un suo avversario al Tour ha ricevuto la identica sanzione e grazie a ciò loro hanno vinto la maglia verde...

E lo stesso Lefevere era stato il primo a crocifiggere Groenewegen (giustamente o ingiustamente, non è quello il punto) per la manovra killer su Jakobsen. Non voglio paragonare le due manovre, ma o si è a favore della sicurezza sempre o non solo quando fa comodo.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Hiko
#11
Una testata in volata e una nelle fasi di avvicinamento mi sembrano due situazioni differenti.

Ciò detto, la giuria ha voluto lanciare un segnale e per me, in questo caso, hanno fatto bene. Bennett non è nuovo a fare cose del genere e ci sta che venga richiamato all'ordine.
 
Rispondi
#12
Comunque si vede la differenza tra la vuelta e le altre corse a tappe. Al giro o al tour se fori come roglic a 12 km dall'arrivo in una tappa come questa fai parecchia fatica in più a rientrare
 
Rispondi
#13
Ricordo Quintana aspettato in una tappa ben più dura, quella che arrivava a Bergamo, al Giro del 2017.

Per non parlare di come fu trattato coi guanti Froome al Tour del 2016 nella tappa vinta da Bardet.
 
Rispondi
#14
Il mio commento non voleva far riferimento al fair play che immagino sia paragonabile ma all:intensità con cui mi pare siano affrontati certi finali. Non è che si siano fermati ad aspettare Roglic semplicemente non hanno approfittato per attaccarlo. Hanno più o meno mantenuto la stessa andatura non particolarmente esagerata. A 12 km dall'arrivo al giro e al tour i treni dei velocisti sono generalmente già al lavoro
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)